titolo
Locanda La Molara
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Coldiretti; Masiello: Recovery è chance per ripopolare aree interne campane
28 APRILE 2021 - Ore 00:38

Lo stanziamento di 600 milioni di euro per interventi di restauro e di riqualificazione dell’edilizia rurale e storica è una svolta per sostenere la tendenza degli italiani a tornare a vivere nei borghi dove godere di spazi di libertà più ampi con una maggiore sensazione di sicurezza e benessere nel tempo della pandemia. E’ quanto afferma la Coldiretti nel commentare la misura per la tutela e la valorizzazione dell’architettura e del paesaggio rurale contenuta nell’ambito “Turismo e cultura” della missione uno del Recovery Plan. Con la grande spinta verso lo smart working, il distanziamento e le limitazioni agli spostamenti – sottolinea la Coldiretti – l’emergenza Covid ha stravolto le abitudini sociali e lavorative degli italiani che sono tornati a guardare le campagne fuori dalle città non solo come meta per gite fuori porta, tanto che il mercato immobiliare delle case in zone rurali o in piccoli borghi – evidenzia Coldiretti – registra aumenti anche del 29% sui siti specializzati. "La scelta del governo - commenta Gennarino Masiello, vicepresidente nazionale di Coldiretti e presidente regionale - è una grande occasione per le aree interne della Campania e per la lotta allo spopolamento. Per la prima volta dalla rivoluzione industriale, il dopo-covid potrebbe invertire il trend demografico dalla campagna alla città. Ridare vita ai borghi rurali, in particolare nelle nostre zone interne come il Sannio, l'Irpinia, l'Alto Casertano e il Cilento, significherebbe dare linfa vitale all'economia e alla società, con nuovi stili di vita e di consumo, a vantaggio degli agricoltori e dell'ambiente".  Con il rilancio di piccoli borghi abbandonati – sostiene la Coldiretti - si inizia a programmare l’Italia del post Covid oltre a salvare l’immenso patrimonio edilizio rurale italiano composto da 2 milioni di edifici rurali fra malghe, cascine, fattorie, masserie e stalle a rischio degrado. Una occasione anche per alleggerire la pressione demografica sui grandi centri urbani senza un ulteriore consumo di suolo e il rischio di cementificazione in un territorio già fragile. E’ chiaro che in questa ottica – continua Coldiretti – è importante  colmare i ritardi nell’espansione della banda larga nelle zone interne e montane visto che solo il 76 % delle famiglie italiane dispone di un accesso internet e appena il 75 % ha una connessione a banda larga ma la situazione peggiora notevolmente nelle aree rurali con appena il 68% dei cittadini che dispone di connessione a banda larga nei comuni con meno di duemila abitanti, secondo le elaborazioni Coldiretti su dati Istat relativi al 2019. La misura ha dunque un valore storico, culturale, paesaggistico ma anche urbanistico perché – sottolinea la Coldiretti - aiuta a ridurre i rischi di assembramento e la pressione abitativa nelle città. In questo contesto – precisa la Coldiretti - va ricordato anche lo stanziamento di 300 milioni per valorizzare parchi e giardini storici che oltre ad assicurare spazi di socializzazione all’aperto tengono indissolubilmente legati valori storico-culturali e valori ambientali che interessano tra l’altro la conservazione della biodiversità, la produzione di ossigeno e la riduzione del livello di inquinamento. Un fenomeno favorito anche – continua Coldiretti – dalla diffusione capillare dei piccoli comuni che incrementa la capacità di offrire un patrimonio naturale, paesaggistico, culturale e artistico senza eguali.  In Italia i centri sotto i 5mila abitanti sono, infatti, 5.498, quasi il 70% del totale, secondo un’analisi Coldiretti su dati Istat, ospitano il 16,5% della popolazione nazionale ma rappresentando il 54% dell’intera superficie italiana hanno anche ampi margini di accoglienza residenziale in un paesaggio fortemente segnato – spiega la Coldiretti – dalle produzioni agricole, dalle dolci colline pettinate dai vigneti agli ulivi secolari, dai casali in pianura alle malghe di montagna, dai verdi pascoli ai terrazzamenti fioriti, che contrastano il degrado ed il dissesto idrogeologico.



Comunicato - Napoli - 28 APRILE 2021 - Ore 00:38






NEWS SINDACATI

Coldiretti; A Fuorigrotta Olio extravergine in cambio di olio usato
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Napoli. Se non lo vuoi trovare in mare, buttalo qui. È l’invito rivolto ai cittadini di Napoli in

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Masiello: Recovery è chance per ripopolare aree interne campane
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Lo stanziamento di 600 milioni di euro per interventi di restauro e di riqualificazione dell’edilizia rurale e

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; "Coda" dell'Inverno ha "gelato" pomodori e frutta Kiwi più colpiti
SINDACATI  -  COLDIRETTI
La coda dell’inverno ha colpito pesantemente i campi nell’area agricola al confine tra le province di

LEGGI NOTIZIA
Vecchione "nuovo" Segretario della CISL Irpinia-Sannio Le "prime parole"
SINDACATI  -  CISL
Dopo circa un anno e mezzo di reggenza e dopo una serie di rinvii legati alla pandemia, la Cisl Irpinia-Sannio ha il

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Importante il taglio del costo del lavoro ma Draghi deve fare di più
SINDACATI  -  COLDIRETTI
E’ importante aver ottenuto il taglio del costo del lavoro ma occorre rafforzare le misure di sostegno

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Distretto della Castagna e Marrone Dirigenti da Montella-Ospedaletto
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Un piano di interventi da 200 milioni di euro con la creazione di 5.000 posti di lavoro, con un piano triennale che

LEGGI NOTIZIA
Trasporti; Fusione A.Ir. già spacchettata ed E.A.V.? La UIL sui "passaggi"
SINDACATI  -  UIL
"Leggiamo con non poco stupore che in molti si stanno angosciando per l’ipotesi di fusione, per

LEGGI NOTIZIA
Scomparsa Antonio Melchionda; Il commosso ricordo della CISL
SINDACATI  -  CISL
"E’ venuto a mancare all’affetto dei suoi cari il Dirigente Cisl e amico prof. Antonio Melchionda.

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Tessere e Congresso PD La Meninno Presidente? Roberta Santaniello alle Politiche
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
Il Partito Democratico irpino sembrerebbe andare verso il Congresso. Da oltre cinque anni senza Segretario, la "soluzione", almeno tra le componenti che andrebbero a formare la maggioranza, è stata trovata sul nome di Nello Pizza alla guida della Segreteria (questo a Febbraio

LEGGI NOTIZIA

Foto
VV F; Incidente tra due auto sul "raccordo" Avellino-Salerno
CRONACA  - 
I Vigili del Fuoco di Avellino, ieri, Domenica 9 Maggio, sono intervenuti sul raccordo autostradale Avellino-Salerno, al Km. 13,200 nel territorio del comune di Montoro, in direzione Avellino, per un incidente stradale che ha visto coinvolte due autovetture di cui una finita nel canale che

LEGGI NOTIZIA

Foto
VV F; Incidente sotto la galleria del Monte Pergola
CRONACA  - 
Sabato 8 Maggio, i Vigili del Fuoco di Avellino sono intervenuti sul raccordo autostradale Avellino-Salerno, sotto la galleria del Monte Pergola, nel tratto del comune di Solofra in direzione Salerno, per un incidente stradale che ha visto coinvolta un'autovettura ed un camion che

LEGGI NOTIZIA

Foto
VV F; Mentre lavora alla pulizia di un giardineto si fa male con la motozappa
CRONACA  - 
Sabato 8 Maggio, la squadra dei Vigili del Fuoco di Bisaccia è intervenuta in piazza 23 Novembre, proprio a Bisaccia, per un incidente che ha visto coinvolto un uomo intento in lavori di pulizia di un giardinetto comunale, con una motozappa. Il malcapitato è stato affidato ai

LEGGI NOTIZIA

Foto
Felice Casucci ad Avellino "Parte" la Formazione per il "marketing culturale"
ENTI  -  PROVINCIA
Avellino. Dall'Ente Provincia: Comincerà, oggi, Lunedì 10 Maggio il percorso formativo del corso per “Tecnico Superiore per la promozione e il marketing delle filiere e delle attività culturali”, promosso dalla Provincia di Avellino con Its Bact e

LEGGI NOTIZIA