titolo
Locanda La Molara
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Coldiretti; Americani mangiano 13 chili di pizza a testa / Classifica in Europa
18 GENNAIO 2022 - Ore 01:30

Nata a Napoli, la pizza è diventata l’unico fenomeno gastronomico planetario ed ieri, Lunedì 17 Gennaio, se ne è celebrata la giornata mondiale. Gli americani sono i maggiori consumatori con 13 chili a testa mentre gli italiani guidano la classifica in Europa con 7,6 chili all’anno, e staccano spagnoli (4,3), francesi e tedeschi (4,2), britannici (4), belgi (3,8), portoghesi (3,6) e austriaci che, con 3,3 chili di pizza pro capite annui, chiudono questa classifica. È quanto emerge da un’analisi della Coldiretti diffusa in occasione della giornata dedicata al simbolo della cucina italiana più conosciuta nel mondo, che si celebra in piena ripresa dei contagi ma con il covid le pizzerie italiane hanno subito nel 2021 un crack da 2,5 miliardi di euro rispetto a prima della pandemia, a causa di chiusure e restrizioni, oltre alla presenza “a singhiozzo” dei turisti stranieri. I consumi sono stravolti da circa 10 milioni di italiani a casa perché positivi al covid, o hanno avuto contatti a rischio e sono in quarantena o in smart working – sottolinea Coldiretti – con il crollo delle vendite nei locali che ha un impatto pesante sui bilanci delle 63 mila attività presenti sul territorio nazionale, dove sono impiegati circa 200 mila addetti. Prima del covid in Italia si sfornavano 2 miliardi di pizze all’anno. Solo in Campania erano attive oltre 17 mila attività, tra ristoranti con pizza, pizzerie e pizzerie solo da asporto, con 1 esercizio ogni 335 abitanti pari a 13,6% del totale (dati 2019). Nel Dicembre del 2017 l’Arte dei Pizzaiuoli Napoletani è stata iscritta nella lista del patrimonio culturale immateriale dell’umanità dell’Unesco, riconoscendo il forte legame culturale della tradizione con Napoli e con l’Italia. Le difficoltà della ristorazione non hanno spento però l’amore degli italiani per la pizza tanto che oltre un cittadino su 3 (34%) ha aumentato i consumi di pizza, secondo un sondaggio condotto sul sito www.coldiretti.it. Il 23% dei cittadini ne ha mangiata di più ricorrendo all’asporto o alla consegna a domicilio, mentre un altro 8% ha fatto ricorso al fai da te, anche con il coinvolgimento dell’intera famiglia, a partire dai bambini. E c’è pure un 3% che ha aumentato la frequentazione delle pizzerie quando le restrizioni e le chiusure glielo hanno permesso. Per un 40% di italiani i consumi sono rimasti gli stessi mentre per un altro 26% sono diminuiti, principalmente per la difficoltà o la paura di recarsi nei locali, secondo Coldiretti. Si registra infatti il boom delle consegne a domicilio, che tuttavia non è sufficiente a coprire le perdite e sostenere i bilanci del settore con le difficoltà che – continua la Coldiretti – si trasferiscono lungo tutta la filiera, considerato che a pieno regime nelle pizzerie ogni anno si stima vengano impiegati 400 milioni di chili di farina, 225 milioni di chili di mozzarella, 30 milioni di chili di olio di oliva e 260 milioni di chili di salsa di pomodoro. Senza dimenticare – continua la Coldiretti – il taglio dei consumi di vino e soprattutto di birra che trovano nelle pizzerie un canale privilegiato di vendita. La chiusura forzata dei locali ha dunque un impatto devastante non solo sulle imprese e sull’occupazione ma anche – rileva la Coldiretti – sull’intero sistema agroalimentare che ha visto chiudere un importante sbocco di mercato per la fornitura dei prodotti.



Comunicato - Napoli - 18 GENNAIO 2022 - Ore 01:30






NEWS SINDACATI

Coldiretti; Nasce in Campania il primo corso per "agriturismo sportivo"
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Il turismo sportivo rappresenta il 10% dell’industria turistica mondiale (Fonte European Travel Commision) e

LEGGI NOTIZIA
Zaolino, FISMIC: Accordo con EMA €1300 ai dipendenti per combattere la crisi
SINDACATI  -  FISMIC
Accordo innovativo alla Ema. 1300 Euro per l'anno 2022 per combattere l'aumento dei prezzi e rendere

LEGGI NOTIZIA
UILM; Pistone Segretario delle "tute blu" casertane
SINDACATI  -  UIL
Ciro Pistone è il nuovo segretario della UILM Caserta. Da due anni segretario organizzativo dei

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Al via la scuola strategico-politica per gli imprenditori under 30
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Al via in Campania l’Academy di Giovani Impresa, la scuola strategico-politica diretta agli imprenditori under

LEGGI NOTIZIA
UILM; Trotta confermato Segretario Salerno colpita dalla deindustrializzazione
SINDACATI  -  UIL
Nicola Trotta è stato riconfermato alla guida della UILM di Salerno. Il segretario uscente dei metalmeccanici

LEGGI NOTIZIA
UILM; Altieri confermato Segretario; Auriemma: Regione un pò distratta
SINDACATI  -  UIL
Gaetano Altieri è stato riconfermato alla guida della UILM di Avellino e Benevento. Il segretario uscente dei

LEGGI NOTIZIA
UILM; Congresso Tappa a Mercogliano prima di Città della Scienza
SINDACATI  -  UIL
Entra nel vivo la fase congressuale della UILM Campania che si concluderà con il Congresso regionale, alla

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; I 10 prodotti col maggior aumento del prezzo Olio di semi +63,5%
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Dal +63.5% dell’olio di semi che sta diventando introvabile al +8,4% del pane il caro energia alimentato dalla

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
ASL; Centri Vaccinali attivi dal 30 Maggio all’11 Giugno 2022
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L'Azienda Sanitaria Locale comunica il calendario dei Centri Vaccinali attivi dal 30 Maggio all’11 Giugno 2022. Si ricorda che è possibile accedere ai Centri Vaccinali, senza prenotazione, per effettuare la vaccinazione anti-Covid per: ⁃ prima dose  ⁃ prima dose

LEGGI NOTIZIA

Foto
ASL; COVID 150 contagi
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L'Azienda Sanitaria Locale comunica che su 1.020 tamponi somministrati in provincia di Avellino, sia antigenici che molecolari, sono risultate positive al COVID 150 persone: - 1, residente nel comune di Aiello del Sabato; - 3, residenti nel comune di Altavilla Irpina; - 1,

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; Il Bollettino COVID relativo ai due giorni ultimi
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. La Regione Campania comunica, in aggiornamento i dati relativi all'emergenza epidemiologica COVID: Ogg, Venerdì 27 Maggio 2022: Questo il bollettino di oggi: (dati aggiornati alle 23.59 di ieri)   Positivi del giorno: 2.113 di cui: Positivi

LEGGI NOTIZIA

Foto
ASL; 151 contagi COVID
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L'Azienda Sanitaria Locale comunica che su 1.060 tamponi somministrati in provincia di Avellino, sia antigenici che molecolari, sono risultate positive al COVID 151 persone: - 3, residenti nel comune di Aiello di Sabato; - 6, residenti nel comune di Ariano Irpino; - 2, residenti

LEGGI NOTIZIA

Foto
Morte De Mita; PD: Intellettuale raffinato Irpinia fiera di questo suo figlio
CRONACA  - 
"Il Partito Democratico d’Irpinia piange la scomparsa del presidente Ciriaco De Mita. Intellettuale raffinato che ha saputo coniugare i principi del cattolicesimo democratico con l’azione riformatrice. Il ragionamento, strumento costante di elaborazione e riflessione

LEGGI NOTIZIA