titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Coldiretti; Sentenza autorizza i "privati" abbattere i cinghiali In Campania?
25 LUGLIO 2020 - Ore 18:43

"Con una storica sentenza, la Corte Costituzionale ha dato ragione alla Regione Marche che con due delibere di Giunta aveva autorizzato gli agricoltori proprietari o conduttori dei fondi ad abbattere i cinghiali, con evidenti effetti anche sugli altri selvatici che diventeranno abbattibili dagli stessi agricoltori o selecontrollori. È quanto annuncia Gennarino Masiello, vicepresidente nazionale di Coldiretti e presidente regionale, alla notizia della sentenza destinata a fare giurisprudenza anche rispetto al piano regionale di controllo dei cinghiali della Campania. “Sulla fauna selvatica, visto il dilagare ormai senza controllo dei cinghiali – spiega Masiello – la Giunta regionale della Campania può adesso riaprire il confronto e aiutare agricoltori e allevatori a salvare campi, produzioni e allevamenti da una situazione diventata ormai insostenibile. La possibilità che si apre con la sentenza della Corte Costituzionale è introdurre nel piano regionale l’autorizzazione per gli agricoltori ad intervenire direttamente sui propri fondi per difendersi dai cinghiali e dai selvatici. Il patrimonio agroalimentare e zootecnico, conservato con un impegno quotidiano per assicurare la salvaguardia delle colture agricole storiche, la tutela del territorio dal dissesto idrogeologico e il mantenimento delle tradizioni alimentari, sono un tesoro messo a rischio dall’avanzata dei cinghiali che sempre più spesso si spingono fin dentro i cortili e sugli usci delle case, scorrazzando per le vie dei paesi o sui campi, nelle stalle e nelle aziende agricole”. Un’emergenza che spinge le aziende a lasciare i terreni incolti, stravolgendo l’assetto produttivo – afferma Coldiretti Campania – con il rischio che venga meno la presenza degli agricoltori, soprattutto nelle zone interne, e con essa quella costante opera di manutenzione che garantisce la tutela dal dissesto idrogeologico. Serve responsabilità nella difesa degli allevamenti, dei pastori e allevatori che con coraggio continuano a presidiare anche i territori più isolati e a garantire la bellezza del paesaggio e il futuro del Made in Italy agroalimentare. La proliferazione senza freni dei cinghiali sta mettendo anche a rischio l’equilibrio ambientale di vasti ecosistemi territoriali. Studi ed esperienze relative all’elevata densità dei cinghiali in aree di elevato pregio naturalistico hanno mostrato notevoli criticità  - conclude Coldiretti Campania - in particolare per quanto riguarda il rapporto tra crescita della popolazione dei selvatici e vegetazione forestale".



Comunicato - Napoli - 25 LUGLIO 2020 - Ore 18:43






NEWS SINDACATI

Coldiretti; Cade il “segreto di Stato” sui cibi stranieri Risultato storico
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Cade il “segreto di Stato” sui cibi stranieri che arrivano in Italia e sarà finalmente

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Accordo col Pastificio Rummo e NO ai rifiuti a Ponte Valentino
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Benevento. Presentato l’accordo tra la Coldiretti e il Pastificio Rummo, alla presenza del vicepresidente

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Italia Pane "caro" rispetto all'Europa Bologna 4,72 ma Napoli 1,89
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"Dal grano al pane il prezzo aumenta di quasi 15 volte per effetto delle speculazioni e delle importazioni

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Boom di presenze negli oltre 700 agriturismi campani ma...
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Il 2020 sarà ricordato come un anno spartiacque per il movimento agrituristico in Campania, nel male e nel

LEGGI NOTIZIA
Il 17 Agosto "motori accesi" per la produzione di mascherine alla FCA; Picone
SINDACATI  - 
Il 17 Agosto via alla produzione di mascherine anche in Irpinia presso lo stabilimento della FCA di Pratola

LEGGI NOTIZIA
FCA Pratola Serra; Riconversione per la produzione di mascherine; Picone
SINDACATI  - 
"Dodici mesi per le nuove linee produttive alla Fca nell’ambito dell’operazione di riconversione

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Protocollo con la Cattedra UNESCO della "Parthenope"
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Napoli. Ambiente, risorse e sviluppo sostenibile saranno al centro dell’accordo di cooperazione firmato dalla

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Sentenza autorizza i "privati" abbattere i cinghiali In Campania?
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"Con una storica sentenza, la Corte Costituzionale ha dato ragione alla Regione Marche che con due delibere di

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Voto; Day 1 (16/24 ore) Dati Regionali, Comunali, Suppletive e Referendum
POLITICA  - 
Oggi si è votato (day1) dalle 7 alle 23 per il Referendum, le Regionali, Comunali e Suppletive. Domani, Lunedì si voterà dalle ore 7 alle 15. Election day (di due giorni - 24 ore complessive) anche per tentare di favorire all'affluenza alle urne vista l'emergenza

LEGGI NOTIZIA

Foto
Tumore del Colon-Retto; Associare due anticorpi può raddoppiare la sopravvivenza
ATTUALITA  - 
Due armi sono meglio di una, per combattere il tumore al colon-retto metastatico: l’associazione di due anticorpi monoclonali, un farmaco a bersaglio molecolare e un immunoterapico, può arrivare a raddoppiare la sopravvivenza nei malati che rispondono meglio alla cura. Lo dimostra

LEGGI NOTIZIA

Foto
ASL; Emergenza COVID In Irpinia 6 tamponi positivi
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L’ASL di Avellino comunica che sono risultati positivi al Covid-19 i tamponi effettuati su 6 persone: -2, residenti nel comune di Grottaminarda, contatti di positivo; -1, residente nel comune di Sturno, contatto di positivo; -1, residente nel comune di Taurasi, contatto di

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; Emergenza COVID 171 tamponi positivi
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. La Regione Campania comunica i dati relativi all'esame dei tamponi COVID con riferimento alla giornata odierna: Positivi del giorno: 171 Tamponi del giorno: 7.632   Totale positivi: 10.260 Totale tamponi: 540.615   ​Deceduti del giorno:

LEGGI NOTIZIA

Foto
Beni Culturali; Riapre il complesso monumentale di San Pietro a Corte
ENTI  - 
Riapre, da oggi,  il complesso monumentale di San Pietro a Corte nel centro storico di Salerno con l’orario in vigore prima dell’emergenza epidemiologica Coronavirus. Apertura straordinaria anche Lunedì 21 Settembre in occasione Festa Patronale di San Matteo. Ingresso

LEGGI NOTIZIA