titolo
Autotrasporti Guerriero
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
Trasporto Pubblico; Bando 660 autobus Bene per ex Irisbus; Maraia, M5S
15 MAGGIO 2020 - Ore 00:25

"Grazie alla collaborazione con il Ministro dell’Ambiente Costa, siamo riusciti a scrivere una norma che proroga tutte le commesse in seno a Consip, la centrale acquisti della Pubblica Amministrazione italiana. In questo modo si riusciranno a rimettere a bando 660 autobus per il trasporto pubblico. Inoltre ho chiesto al Governo di eliminare la quota di compartecipazione all’acquisto che devono versare gli enti locali, essendo questa spesso la causa del mancato acquisto finale, nonostante la maggior parte della spesa la sostengano lo Stato e l’Unione Europea". Generoso Maraia, Deputato del MoVimento 5 Stelle. "Si tratta di una buona notizia innanzitutto per il comparto degli autobus, che potrà riprendere la produzione grazie alle nuove commesse. Si tratta inoltre di un’ottima notizia per i cittadini, che potranno usufruire di un servizio di trasporti pubblici efficiente e sicuro. Il trasporto pubblico locale, infatti, si trova in grave difficoltà a causa delle nuove norme previste per limitare i contatti tra le persone e quindi le possibilità di contagio da coronavirus. Si stima che l’offerta di servizi di trasporto pubblico calerà del 30% a causa della minore capienza degli autobus. Diventa quindi fondamentale ripensare il trasporto pubblico locale, compensando la minore capienza dei mezzi pubblici con un maggior numero di mezzi, per offrire un servizio efficiente e che non metta a rischio la salute dei cittadini. La notizia è ancora migliore per l’Irpinia, dove Industria Italiana Autobus ha uno dei suoi due stabilimenti. Le nuove commesse garantiranno il definitivo rilancio dello stabilimento di Valle Ufita, offrendo opportunità di lavoro ai nostri concittadini e ai nostri giovani, oltre ad un giro d’affari benefico per le aziende del comparto. Intanto il piano di rilancio dello stabilimento di Flumeri procede. A giugno la nuova società conta di portare a termine un importante e costoso investimento sulla cataforesi. Un investimento che dimostra che in Valle Ufita si sta facendo sul serio, in quanto per occorre produrre diverse centinaia di autobus ogni anno per far funzionare l’impianto di cataforesi a piano regime. Altri importati investimenti riguardano le due linee esistenti con l’acquisto di nuovi macchinari. Sulla linea di saldatura e carpenteria è in fase avanzata un progetto da realizzare con ditte locali. Sulla seconda linea, quella del montaggio, sono stati acquistati nuovi macchinari per la prova freni e i nuovi serbatoi. Lo Stato italiano sta dimostrando di essere al fianco dei propri cittadini. Spero che queste risorse possano garantire sicurezza e posti di lavoro per uscire in fretta da questo momento difficile".

 



Comunicato - Roma - 15 MAGGIO 2020 - Ore 00:25






NEWS POLITICA

Ministero del Lavoro; 100 anni Il 3 Giugno del 1920 la "nascita; Nunzia Catalfo
POLITICA  - 
Roma. Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il MInistro Nunzia Catalfo: ​"Migliorare le condizioni

LEGGI NOTIZIA
Lega; Salvini a Napoli, Nola ed Avellino Nel capoluogo irpino inaugurazione sede
POLITICA  -  LEGA
Il senatore Matteo Salvini, leader e segretario della Lega, sarà in Campania Venerdì 5 Giugno e

LEGGI NOTIZIA
2 Giugno Nessuna tempesta piegherà questa Bandiera Italia Una Indivisibile Conte
POLITICA  - 
Roma. Il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte: Non c’è tempesta che possa piegare questa

LEGGI NOTIZIA
Elezioni Campania; Forza Italia prepara i "tavoli" per la scelta dei candidati
POLITICA  -  FORZA ITALIA
Un tavolo dei coordinatori regionali campani del centrodestra in vista delle prossime elezioni amministrative. A

LEGGI NOTIZIA
Movida Avellino Festa si arrampica sugli specchi Intervenga Lamorgese; Pallini
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
Un’interrogazione in Commissione Affari Costituzionali alla Camera dei Deputati per avere una risposta da

LEGGI NOTIZIA
Decreto Rilancio Emendamento per le Zone Rosse come Ariano I.; Maraia, M5S
POLITICA  - 
"Dopo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale del Decreto Rilancio, la palla è passata al Parlamento che

LEGGI NOTIZIA
Movida Avellino; Bisogna rispettare le regole per il bene di tutti; Gubitosa M5S
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
"Trovo assolutamente incomprensibile l'atteggiamento del sindaco di Avellino Gianluca Festa, inopinatamente

LEGGI NOTIZIA
F. I. Giovani; Campagnuolo vice regionale A Napoli una Della Pia Ad Avellino...
POLITICA  -  FORZA ITALIA
Il coordinatore regionale campano del movimento giovanile di Forza Italia Michele Vitiello ha nominato oggi

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
"Idea Atripalda"; La "festa" dell'ultimo giorno di scuola Non "perdiamola"
COMUNI  -  ATRIPALDA
"Idea Atripalda": "Molti comuni stanno organizzando un ultimo giorno di scuola da vivere non dietro lo schermo di un pc o di un tablet. Il Ministero dell’Istruzione, dopo il via libera del Comitato Tecnico Scientifico, da la possibilità di svolgere

LEGGI NOTIZIA

Foto
Qualità dell'aria ad Avellino, Monteforte I., Mercogliano; Istanza M5S
ATTUALITA  - 
Un’azione corale quella messa in campo dai consiglieri comunali di Avellino, Mercogliano e Monteforte Irpino del MoVimento 5 Stelle, unitamente agli attivisti della provincia, che hanno posto all’attenzione delle rispettive amministrazioni un’istanza formale in merito

LEGGI NOTIZIA

Foto
UIL; Inaugurazione sede a Solofra Risolvere le istanze del territorio; Simeone
SINDACATI  -  UIL
Inaugurata a Solofra la sede della Uil. Taglio del nastro alla presenza del segretario generale Luigi Simeone, del Sindaco di Solofra, Michele Vignola ed il Parroco della Collegiata di San Michele. “Aprire una nuova sede, in questo periodo è la cifra dell'impegno della UIL

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regionali; M5S balla da solo Vinca la Campania Costa out, "ripiego" regionarie?
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
"Ci abbiamo provato ad indicare la strada per un cambiamento condiviso, partecipato. Ci abbiamo provato, proponendo un nome per un percorso unitario, nel quale potessero convergere tutte le forze politiche - civiche e non solo - che hanno a cuore il futuro di quella comunità

LEGGI NOTIZIA

Foto
Coldiretti; Il territorio casertano "invaso" dai cinghiali Documento al Prefetto
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Tra le conseguenze negative del lockdown c’è un incremento della pressione dei cinghiali sul territorio casertano, che devastano le coltivazioni e mettono in pericolo l’incolumità pubblica. È l’allarme lanciato dalla Coldiretti Caserta attraverso un

LEGGI NOTIZIA