titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Coldiretti; Prorogare i permessi di soggiorno per favorire il lavoro stagionale
06 MAGGIO 2020 - Ore 19:30

"È importante la proroga fino al 31 Dicembre dei permessi di soggiorno per lavoro stagionale in scadenza al 31 Maggio al fine di evitare agli stranieri di dover rientrare nel proprio Paese proprio con l’inizio della stagione di raccolta nelle campagne. È quanto ha affermato il presidente della Coldiretti Ettore Prandini all’incontro con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e i ministri Bellanova, Catalfo, Gualtieri e Patuanelli nel sottolineare che ora il problema della mancanza di manodopera nelle campagne che va affrontato con la semplificazione dei voucher agricoli. Con il blocco delle frontiere – sottolinea la Coldiretti - sono venuti a mancare circa duecentomila lavoratori stranieri che arrivavano in Italia per la stagione di raccolta per poi tornare nel proprio Paese. Per non far marcire i raccolti nelle campagne e garantire le forniture alimentari alla popolazione è necessario agevolare il ritorno temporaneo dei lavoratori da Paesi dell’Unione Europea attraverso corridoi verdi come hanno già fatto Gran Bretagna e Germania con la Romania. e con questo obiettivo – ha riferito Prandini - abbiamo aperto un canale di collaborazione con il massimo rappresentante diplomatico del governo di Bucarest in Italia, l’ambasciatore George BologanMa – ha continuato Prandini – è importante aprire il più possibile il mercato alle opportunità di lavoro per gli italiani che rischiano il duro impatto occupazionale della crisi economica da coronavirus. E per questo è ora necessaria subito una radicale semplificazione del voucher “agricolo” che possa consentire limitatamente al periodo di emergenza da parte dei beneficiari di ammortizzatori sociali ma anche di studenti e pensionati italiani lo svolgimento dei lavori nelle campagne in un momento in cui scuole, università attività economiche ed aziende sono chiuse e molti lavoratori in cassa integrazione potrebbero trovare una occasione di integrazione del reddito proprio nelle attività di raccolta nelle campagne. Sono l’unico strumento – ha concluso Prandini - per affrontare realisticamente in tempi rapidi una situazione che si sta facendo drammatica, con il calendario delle raccolte che si intensifica con l’avanzare della primavera. Dopo fragole, asparagi, carciofi, ortaggi in serra (come meloni, pomodori, peperoni e melanzane in Sicilia) con l’aprirsi della stagione i prodotti di serra lasciano il posto a quelli all’aperto, partendo dal sud per arrivare al nord. Le raccolte di frutta sono partite con le ciliegie in Puglia, a seguire ci sarà la raccolta delle albicocche, poi prugne e pesche, sempre iniziando dal meridione, per poi risalire lo stivale ed arrivare, con la scalarità delle diverse varietà fino a settembre. A maggio inizia la raccolta dell’uva da tavola in Sicilia, a giugno le prime pere, ad agosto le prime mele e l’inizio della vendemmia mentre a ottobre- conclude la Coldiretti – inizia la raccolta delle olive e a novembre quella del kiwi".



Comunicato - Roma - 06 MAGGIO 2020 - Ore 19:30






NEWS SINDACATI

UIL; Inaugurazione sede a Solofra Risolvere le istanze del territorio; Simeone
SINDACATI  -  UIL
Inaugurata a Solofra la sede della Uil. Taglio del nastro alla presenza del segretario generale Luigi Simeone, del

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Il territorio casertano "invaso" dai cinghiali Documento al Prefetto
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Tra le conseguenze negative del lockdown c’è un incremento della pressione dei cinghiali sul territorio

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Contro il COVID l'Olio Contadino MONOUSO
SINDACATI  -  COLDIRETTI
L’olio di qualità e a km zero può trovare spazio sui tavoli di ristoranti, pizzerie, agriturismi

LEGGI NOTIZIA
Giornata mondiale delle Api Benevento ed Avellino "prime" produttrici di miele
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Con la pandemia vola il consumo di miele con gli acquisti degli italiani che aumentano del 44% spinti dalla voglia

LEGGI NOTIZIA
Cinquant'anni fa lo Statuto dei Lavoratori Oggi nuove sfide; Fiordellisi, CGIL
SINDACATI  -  CGIL
Cinquant’anni fa veniva approvata la Legge numero 300, conosciuta da tutti come loStatuto dei Lavoratori:

LEGGI NOTIZIA
ASIDEP; Condivisione sulla depurazione pubblica Modello virtuoso; Simeone, UIL
SINDACATI  -  UIL
"La condivisione tra Sindacato e Provincia Avellino per la continuità pubblica della gestione del

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Calvi e Montoro Dopo 60 anni torna la coltivazione dell'arachidi
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Torna in Campania dopo quasi sessant’anni la coltivazione delle arachidi, per offrire nuove opportunità

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti Effetto COVID - 81mln di turisti Per riprendersi ascoltate Conte
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Ammontano a 81 milioni le presenze turistiche perse durante i tre mesi di Primavera per effetto del lockdown

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
"Idea Atripalda"; La "festa" dell'ultimo giorno di scuola Non "perdiamola"
COMUNI  -  ATRIPALDA
"Idea Atripalda": "Molti comuni stanno organizzando un ultimo giorno di scuola da vivere non dietro lo schermo di un pc o di un tablet. Il Ministero dell’Istruzione, dopo il via libera del Comitato Tecnico Scientifico, da la possibilità di svolgere

LEGGI NOTIZIA

Foto
Qualità dell'aria ad Avellino, Monteforte I., Mercogliano; Istanza M5S
ATTUALITA  - 
Un’azione corale quella messa in campo dai consiglieri comunali di Avellino, Mercogliano e Monteforte Irpino del MoVimento 5 Stelle, unitamente agli attivisti della provincia, che hanno posto all’attenzione delle rispettive amministrazioni un’istanza formale in merito

LEGGI NOTIZIA

Foto
UIL; Inaugurazione sede a Solofra Risolvere le istanze del territorio; Simeone
SINDACATI  -  UIL
Inaugurata a Solofra la sede della Uil. Taglio del nastro alla presenza del segretario generale Luigi Simeone, del Sindaco di Solofra, Michele Vignola ed il Parroco della Collegiata di San Michele. “Aprire una nuova sede, in questo periodo è la cifra dell'impegno della UIL

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regionali; M5S balla da solo Vinca la Campania Costa out, "ripiego" regionarie?
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
"Ci abbiamo provato ad indicare la strada per un cambiamento condiviso, partecipato. Ci abbiamo provato, proponendo un nome per un percorso unitario, nel quale potessero convergere tutte le forze politiche - civiche e non solo - che hanno a cuore il futuro di quella comunità

LEGGI NOTIZIA

Foto
Coldiretti; Il territorio casertano "invaso" dai cinghiali Documento al Prefetto
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Tra le conseguenze negative del lockdown c’è un incremento della pressione dei cinghiali sul territorio casertano, che devastano le coltivazioni e mettono in pericolo l’incolumità pubblica. È l’allarme lanciato dalla Coldiretti Caserta attraverso un

LEGGI NOTIZIA