titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  - 
Coldiretti; Crollo della vendita dei vini Alle cantine serve liquidità
07 APRILE 2020 - Ore 00:01

Brusco crollo del fatturato in quasi 4 cantine italiane su 10 (39%) con l’allarme liquidità che mette a rischio il futuro del vino italiano dal quale nascono opportunità di occupazione per 1,3 milioni di persone per un giro d’affari di 11 miliardi. E’ l’allarme lanciato dalla Coldiretti che ha elaborato un piano salva vigneti per far fronte alle gravi difficoltà generate dall’emergenza coronavirus A pesare sulla mancata vendita dei vini di qualità secondo l’indagine Coldiretti/Ixe’ è stata la chiusura forzata di alberghi, agriturismi, bar, e ristoranti avvenuto in Italia e all’estero con un forte calo delle esportazioni, aggravato anche dalle difficoltà logistiche e della disinformazione in un settore in cui le spedizioni fuori dal confine nazionale hanno raggiunto nel 2019 i 6,4 miliardi di euro, il massimo di sempre, pari al 58% del fatturato totale. Senza vendite – precisa la Coldiretti - le aziende non riescono a far fronte ai pagamenti e a finanziare il ciclo produttivo che, dalla campagna alla cantina, non si può fermare.  Le misure messe in campo con il blocco delle rate di mutui, prestiti, tasse, contributi sono certamente utili ma non bastano ed è indispensabile – chiede Coldiretti - mettere a disposizione delle aziende vitivinicole liquidità sotto forma di prestiti a lunga scadenza a tasso zero e garantiti dallo Stato, pari ad una percentuale del fatturato dell'anno precedente, da erogare attraverso una semplice richiesta alle banche. Un intervento veloce e semplice che dovrebbe essere garantito indipendentemente dalla dimensione aziendale al quale va aggiunta – precisa la Coldiretti - anche una compensazione a fondo perduto sulle perdite subite sotto forma di “risarcimento del danno”. Ed è necessario – continua Coldiretti - che una misura similare sia garantita a bar, ristoranti, alberghi agriturismi per evitare il blocco dei pagamenti delle forniture a cui si sta assistendo e per fare in modo che non chiudano. A livello nazionale la Coldiretti è impegnata nella campagna #iobevoitaliano per promuovere gli acquisti ma serve anche sostenere con massicci investimenti pubblici e privati la ripresa delle esportazioni italiano finanziando un piano straordinario di comunicazione sul vino che – sostiene la Coldiretti - rappresenta da sempre all’estero un elemento di traino per l’intero Made in Italy, alimentare e non. Le risorse dovranno arrivare anche dall’Unione Europea con misura OCM promozione che dovrà consentire alle cantine di utilizzare i fondi anche per attività di informazione e promozione sul mercato interno e Europeo. Bisogna semplificare e rendere più flessibile la gestione di tutte le misure del Programma Nazionale di Sostegno finanziato con i fondi di settore Ue - OCM vino con i primi passi importanti già stati previsti nel recente decreto Ministero delle Politiche Agricole del 31 Marzo che tuttavia ancora non bastano. Infine occorre trovare risorse aggiuntive comunitarie e nazionali per finanziare ogni utile strumento per la riduzione delle giacenze e per il contenimento della produzione di vino proveniente dalla prossima vendemmia. La Coldiretti ha presentato al Governo il piano salva vigneti con il quale, attraverso la distillazione volontaria, si prevede di togliere dal mercato almeno 3 milioni di ettolitri di vini generici da trasformare in alcol disinfettante per usi sanitari. La misura avrebbe inoltre l’importante effetto di favorire l’acquisto di alcol italiano che sugli scaffali è stato il prodotto che ha registrato il maggior incremento di vendite secondo Iri, ma anche di ridurre le eventuali eccedenze produttive. Il piano della Coldiretti prevede anche la vendemmia verde su almeno 30.000 ettari per una riduzione di almeno altri 3 milioni di ettolitri della produzione sui vini di qualità in modo da evitare un eccesso di offerta, considerate le conseguenze della pandemia sui consumi internazionali

 



Comunicato - Napoli - 07 APRILE 2020 - Ore 00:01






NEWS SINDACATI

Giornata mondiale delle Api Benevento ed Avellino "prime" produttrici di miele
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Con la pandemia vola il consumo di miele con gli acquisti degli italiani che aumentano del 44% spinti dalla voglia

LEGGI NOTIZIA
Cinquant'anni fa lo Statuto dei Lavoratori Oggi nuove sfide; Fiordellisi, CGIL
SINDACATI  -  CGIL
Cinquant’anni fa veniva approvata la Legge numero 300, conosciuta da tutti come loStatuto dei Lavoratori:

LEGGI NOTIZIA
ASIDEP; Condivisione sulla depurazione pubblica Modello virtuoso; Simeone, UIL
SINDACATI  -  UIL
"La condivisione tra Sindacato e Provincia Avellino per la continuità pubblica della gestione del

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Calvi e Montoro Dopo 60 anni torna la coltivazione dell'arachidi
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Torna in Campania dopo quasi sessant’anni la coltivazione delle arachidi, per offrire nuove opportunità

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti Effetto COVID - 81mln di turisti Per riprendersi ascoltate Conte
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Ammontano a 81 milioni le presenze turistiche perse durante i tre mesi di Primavera per effetto del lockdown

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Torna "Campagna Amica" Gli appuntamenti nelle piazze campane
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Dopo oltre due mesi di lockdown, riaprono in Campania i mercati di Campagna Amica, consentendo agli agricoltori di

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Emergenza COVID Alle stelle il prezzo della frutta e verdura
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Schizzano i prezzi al consumo dalla frutta (+8,4%) alla verdura (+5%) ma anche latte (+4,1%) e salumi (+3,4%) spinti

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Prorogare i permessi di soggiorno per favorire il lavoro stagionale
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"È importante la proroga fino al 31 Dicembre dei permessi di soggiorno per lavoro stagionale in scadenza

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Primavera Irpinia; Circolo a Quadrelle
POLITICA  - 
L’associazione politico-culturale Primavera Irpinia, fondata da Sabino Morano e coordinata da Massimo Bimonte, apre un circolo a Quadrelle, grazie all’impegno di Amerigo D'Amelia, giornalista e Direttore del Museo delle Feste presente sul territorio di Quadrelle dal 2018. Il

LEGGI NOTIZIA

Foto
ASL; COVID 4 tamponi positivi di cittadini residenti in altrettanti comuni
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L’ASL di Avellino comunica che, su 604 tamponi analizzati dall’AORN “Moscati” di Avellino, dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, dall’Istituto di Ricerche Genetiche BIOGEM di Ariano Irpino, dall’Azienda Ospedaliera “San

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; COVID 12 tamponi positivi Leggera "risalita" ma è fisiologico
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. La Task Force della Regione Campania comunica che sono pervenuti i seguenti dati relativi ai tamponi COVID:   - Ospedale Cotugno di Napoli: sono stati esaminati 155 tamponi di cui 4 risultati positivi; - Ospedale Ruggi di Salerno:  sono stati

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Tragedia in Irpinia 85enne schiacciato dal trattore
CRONACA  - 
A Prata di Principato Ultra, un 85enne del posto, mentre stava effettuando dei lavori di manutenzione sotto al suo trattore, è rimasto schiacciato sotto il pesante mezzo agricolo. Sul posto sono tempestivamente intervenuti i Carabinieri della stazione di Pratola Serra e personale

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; COVID 4.755 positivi dall'inizio dell'emergenza
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. Regione Campania: Riparto provinciale dei tamponi COVID elaborati alle 23.59 di ieri, numero decessi e numero guariti che risultano a quell'ora.   Il punto alle ore 23.59 di

LEGGI NOTIZIA