titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  -  CISL
Ospedale "Landolfi"; Occorre definire la "mission" Punti proposti dalla CISL FP
07 FEBBRAIO 2020 - Ore 22:44

Solofra. "Continuare a pensare al Presidio Ospedaliero di Solofra come un corpo a se stante e con il solo scopo limitativo e riduttivo di trovare e dare una configurazione che può garantirne l’esistenza, rappresenta una linea infruttuosa che ricalca in modo fallimentare ciò che fino ad oggi è stato fatto o per meglio dire ciò che fino ad ogginon è stato fatto", dichiara Antonio Santacroce, Segretario Generale Cisl Fp Irpinia-Sannio secondo l'analisi politico - sindacale. "Un qualsiasi ragionamento non può prescindere da un inquadramento dello stesso in un panorama più ampio rispetto a quello attuale. Occorre definire una volta per tutte quale debba essere la sua missione", afferma Silvestro Iandolo segretario aziendale Cisl Fp Irpinia- Sannio. «"Più volte – prosegue Iandolo - si richiama il decreto 29 poiché esso rappresenta l'origine di un cambiamento che ne fatti non si è mai realmente avviato, anzi appare ancora lontano dal realizzarsi soprattutto in considerazione degli aspetti, strutturali, logistici, funzionali ed organizzativi". "Riguardo il futuro del Presidio di Solofra ricordiamo a tutti che l’Atto aziendale del Moscati definitivo contenente le linee di attività della Struttura di Solofra ancora non esiste», osserva Mario Walter Musto, coordinatore della sanità pubblica e privata della Cisl Fp Irpinia-Sannio, che aggiunge: "Al di là dei proclami, continua Santacroce riteniamo doveroso porre all’attenzione le priorità per mettere mano fattivamente alla riorganizzazione dei servizi ospedalieri di Solofra". 
Per fare questo la Csil Fp Irpinia-Sannio detta le priorità: definizione dell’Atto aziendale necessario a definire la dotazione organica dell’azienda degli Ospedali Riuniti di Avellino e Solofra e di un vero “piano delle assunzioni”; assunzione delle figure mancanti quali dirigenti medici, infermieri, ostetriche, tecnici di laboratorio, operatori socio sanitari in particolar modo presso le Unità operative di Medicina, Chirurgia, Ostetricia e Ginecologia, Laboratorio Analisi. Operazione assolutamente necessaria considerato l’ingente numero di personale collocato in pensione nel corso degli anni è mai sostituito e che rende attualmente impossibile garantire la copertura dei turni h 24; adeguamento e giusto dimensionamento degli organici in rapporto all’attività da espletare; ammodernamento delle attrezzature e apparecchiature sanitarie ormai obsolete da rimpiazzare con mezzi diagnostici e di indagine all’avanguardia; sicurezza sui luoghi di lavoro che oltre a proteggere i pazienti prima ancora deve proteggere i lavoratori; adeguamento alle normative in vigore della struttura;  potenziamento del Pronto soccorso di Solofra, che non deve intendersi come un doppione, ma se reso sinergico con quello del Moscati eviterebbe il solito ricorrente e consueto ingolfamento e permetterebbe il decongestionamento di varie Unità operative presso la città ospedaliera di Avellino. Solo con l’attuazione di questi primi punti si può pensare e sperare nel rilancio delle attività sanitarie dell’Ospedale di Solofra previsto con il decreto 29/2018", conclude il segretario generale Cisl Fp Antonio Santacroce.



Comunicato - Solofra - 07 FEBBRAIO 2020 - Ore 22:44






NEWS SINDACATI

COVID; De Luca vieta passeggiate ma non dice nulla su riapertura aziende; CGIL
SINDACATI  -  CGIL
"Molti lavoratori di diverse aziende Irpine, oggi, Lunedì 6 Aprile, torneranno a produrre richiamati al

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Dalla Regione 79mln per Agricoltura e Pesca Sforzo senza precedenti
SINDACATI  -  COLDIRETTI
La Regione Campania interviene nella crisi da coronavirus stanziando 79 milioni di euro per l’agricoltura e la

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Emergenza COVID Dalla U.E. misure di sostegno ai pescatori
SINDACATI  -  COLDIRETTI
In arrivo dall’Unione Europea consistenti misure di sostegno al settore della pesca e dell’acquacoltura,

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Napoli 11 tonnellate di prodotti ortofrutticoli per i bisognosi
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Napoli. Ieri mattina la Coldiretti della Campania e le aziende agricole di Campagna Amica hanno donato al Banco

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti COVID costa sacrifici anche agli agriturismi ma picnic si farà a casa
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Un sacrificio necessario ma doloroso che costa 6 miliardi al sistema turistico con lo stop agli spostamenti verso

LEGGI NOTIZIA
Pasqua Pasquetta a casa con uova "portabene" contro pestilenze e carestie
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Con un aumento record del 45% degli acquisti, le uova vere sono le star del carrello e battono nettamente per Pasqua

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; COVID Bonus INPAS per 30000 agricoltori e coadiuvanti familiari
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Sono oltre 30mila gli agricoltori e i coadiuvanti familiari in Campania che possono beneficiare

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti Campania; Accordo con Parmalat per ritiro latte vaccino alla stalla
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Firmato l’accordo con Parmalat Spa per il ritiro di latte vaccino alla stalla che mette in sicurezza le

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Regione; COVID Lauro, EMBLEMATICO, ZONA ROSSA C'è Ordinanza De Luca
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. Regione Campania: Ordinanza n.28 del 5 Aprile 2020, firmata dal Presidente Vincenzo De Luca, che contiene ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.  L'ordinanza stabilisce l'istituzione di una nuova

LEGGI NOTIZIA

Foto
COVID; De Luca vieta passeggiate ma non dice nulla su riapertura aziende; CGIL
SINDACATI  -  CGIL
"Molti lavoratori di diverse aziende Irpine, oggi, Lunedì 6 Aprile, torneranno a produrre richiamati al lavoro dagli imprenditori che hanno avanzato la richiesta di deroga alle Prefettura. A questa notizia, una triste notizia per il sindacato, si contrappone l’informativa

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; Emergenza COVID "Sfondato" il "muro" dei 3000 positivi
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. La Task Force della Regione Campania comunica che sono pervenuti i seguenti dati:   - Ospedale Cotugno di Napoli: 406 tamponi di cui 20 positivi; - Ospedale Ruggi di Salerno: 203 tamponi di cui 23 positivi;  - Ospedale Sant'Anna di Caserta: 99 tamponi di cui

LEGGI NOTIZIA

Foto
ASL; Emergenza COVID 17 tamponi positivi 8 persone residenti a Lauro
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L’ASL di Avellino comunica che sono risultati positivi al Covid-19 i tamponi effettuati dall’AORN “Moscati” di Avellino su 17 persone, di cui: -8 nel Comune di Lauro, -2 nel Comune di Solofra -2 nel Comune di Gesualdo, -1 nel Comune di Venticano, -1

LEGGI NOTIZIA

Foto
ASL; Emergenza COVID I "donatori" non lasciano solo l'Ospedale di Ariano
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
La Direzione Generale dell’Asl di Avellino vuole esprimere il proprio ringraziamento alla Cefalo Nicola di Venticano che ha donato 4 Pompe per nutrizione enterale al P.O. “Frangipane” di Ariano Irpino. La Direzione Generale dell’Asl di Avellino vuole esprimere il

LEGGI NOTIZIA