titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Coldiretti; PSR Giovani Un disastro Attacco a De Luca nella sua duplice veste
02 DICEMBRE 2019 - Ore 18:31

Napoli. Le misure del PSR rivolte all’insediamento dei giovani agricoltori sono un disastro su tutti i fronti. È il “j'accuse” che Coldiretti Campania ha sollevato in merito all’attuazione di una delle parti più delicate del Piano di Sviluppo Rurale. In un documento inviato al governatore Vincenzo De Luca, nella duplice veste di presidente di Giunta Regionale e di Assessore all’Agricoltura, il presidente di Coldiretti Campania, Gennarino Masiello e il direttore, Salvatore Loffreda lanciano un forte appello ad un intervento politico deciso e radicale per rimuovere le incongruenze ormai cronicizzate e irrecuperabili. “Dopo l’ultima riunione del Tavolo Verde e da un’analisi effettuata sul territorio nei nostri uffici e tra i nostri soci – scrivono Masiello e Loffreda – emerge un quadro che va ben oltre le pessimistiche previsioni che avevamo manifestato lo scorso 20 Aprile. Non solo i timori si sono avverati, ma si è creata ulteriore incertezza. Vista la dichiarazione degli uffici regionali sulla revisione delle istanze, non è possibile mettere alcun punto fermo. Sono emerse persino difformità evidenti nella valutazione dei bandi da provincia a provincia, utilizzando di fatto un metodo non omogeneo sul territorio regionale; l'analisi politico-sindacaleA tal proposito avevamo evidenziato che per ottenere risultati diversi occorreva avere attori diversi. Avevamo avuto rassicurazioni sui tempi sia nei precedenti Tavoli Verdi, alla presenza del Governatore, ma c’è voluto un anno per avere le prime graduatorie delle misure per l’insediamento dei giovani in agricoltura (cluster tipologia 4.1.2 con la tipologia 6.1.1) e scopriamo una situazione fuori controllo. In 15 mesi di lavoro gli uffici regionali hanno prodotto graduatorie di cui ci dicono che il 50% è costituito da domande non ammissibili e l’altro 50% da istanze che con ogni probabilità dovranno essere nuovamente vagliate. In altre parole siamo di fronte ad una confusione totale a cui, alle condizioni attuali, non si potrà dare una risposta prima di un altro anno. Vogliamo evidenziare, infine, che se gli uffici regionali avessero lavorato con la dovuta celerità e con la necessaria attenzione, oggi verosimilmente ci troveremmo nelle condizioni di coprire tutte le richieste. È un’ipotesi che suona come uno schiaffo in pieno viso alle centinaia di ragazzi e ragazze che vogliono scommettere il loro futuro nel lavoro in agricoltura. Le preoccupazioni di Coldiretti sono gravi e definitive. È del tutto evidente che la situazione invariata della tecnostruttura regionale ha prodotto un fallimento nella parte più delicata del PSR, come Lei stesso ha evidenziato. La nostra agricoltura e lo stesso sistema economico della Campania non possono permettersi tutto questo”.



Comunicato - Napoli - 02 DICEMBRE 2019 - Ore 18:31






NEWS SINDACATI

La prima delle "manifestazioni tematiche a Roma di CGIL, CISL e UIL; Simeone
SINDACATI  -  UIL
"Oggi la prima delle tre manifestazioni nazionali a Roma di Cgil, Cisl, Uil, tanti lavoratori e lavoratrici da

LEGGI NOTIZIA
Regioni Autonomia Differenziata La CGIl si oppone con un "viaggio da Nord a Sud"
SINDACATI  -  CGIL
Alla luce del procedimento in corso per il riconoscimento ad alcune Regioni di ulteriori e particolari forme di

LEGGI NOTIZIA
ADICONSUM; Le famiglie italiane sprecano 370 grammi di cibo a settimana
SINDACATI  -  CISL
Su 1.142 famiglie prese come campione rappresentativo dell’indagine condotta dall’Osservatorio sulle

LEGGI NOTIZIA
Spi CGIL; Meninno confermato Segretario Mobilitazione davanti la Prefettura
SINDACATI  -  CGIL
Alla presenza del Segretario generale della Cgil di Avellino, Franco Fiordellisi e del Segretario generale

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti Donna Impresa; Valentina Stinga nuova Responsabile regionale
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Valentina Stinga, classe 1989, è la nuova responsabile regionale di Coldiretti Donne Impresa, il movimento

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; PSR Giovani Un disastro Attacco a De Luca nella sua duplice veste
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Napoli. Le misure del PSR rivolte all’insediamento dei giovani agricoltori sono un disastro su tutti i fronti.

LEGGI NOTIZIA
25 Novembre; Insufficiente l’offerta dei centri antiviolenza; Sgambato, CISL
SINDACATI  -  CISL
"La Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, istituita nel 1999 dall’Assemblea delle

LEGGI NOTIZIA
Si è insediato il nuovo Prefetto Paola Spena Pronti a collaborare; Vassiliadis
SINDACATI  -  UGL
     "Buon lavoro al neo Prefetto di Avellino Paola Spena. La nostra organizzazione sindacale

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Napoli; Programma “Disrupt Me” GRADED a Tel Aviv Grande opportunità; Grassi
ATTUALITA  - 
Napoli. Mettere in connessione aziende europee con tecnologie e soluzioni all'avanguardia dell’ecosistema innovativo israeliano: è l’obiettivo di “Disrupt Me”, programma di open innovation progettato e gestito dall'Hub EIT (European Institute of

LEGGI NOTIZIA

Foto
Scomparsa Preziosi; Il cordoglio di Nicola mancino
CRONACA  - 
"Esprimo, ai familiari tutti, profondo cordoglio per la morte dell'avvocato Massimo Preziosi, grande penalista ed amministratore scrupoloso per un quinquennio della nostra città". Le parole dell'ex Presidente del Senato Nicola Mancino.

LEGGI NOTIZIA

Foto
Comune Telese Terme; Donazione di un defibrillatore alla Croce Rossa
ATTUALITA  - 
Telese Terme, Benevento. Dalla Casa comunale: Venerdì 13 Dicembre, alle ore 18.30, presso la casa comunale sarà donato alla Croce Rossa Italiana un nuovo defibrillatore. Ad annunciarlo è l'Assessore Teresa Teta che sottolinea come “ogni giorno in Italia, sono circa

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione Transumanza Alta Irpinia Patrimonio UNESCO Soddisfatta D'Amelio
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "Apprendo con grande soddisfazione la notizia dell'inserimento della transumanza tra i patrimoni culturali immateriali dell'Unesco. Anche la Campania è interessata da questo successo grazie alla presenza dei territori interni, a partire dal paese di Lacedonia in

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Furto aggravato La denuncia verso un extracomunitario
CRONACA  - 
A Serino alcuni cittadini che, a testimonianza dell’inestimabile valore aggiunto offerto dalla partecipazione della collettività al bene comune della sicurezza e della legalità, notato un extracomunitario che sembrava armeggiasse all’interno di un’auto in

LEGGI NOTIZIA