titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  - 
Vertenza Whirlpool Napoli; Da 60 anni sul territorio Non può finire; Centrella
06 GIUGNO 2019 - Ore 03:07

"Ai vertici della Whirlpool chiediamo il rispetto degli impegni assunti. E’ improponibile la dismissione di uno storico stabilimento come quello di Napoli, tanto più in una fase in cui il comparto fortunatamente non da segnali di crisi e l’azienda percepisce notevoli incentivi pubblici". Così Giovanni Centrella, coordinatore nazionale della Cisal Metalmeccanici. "La struttura produttiva partenopea – prosegue il dirigente del sindacato autonomo –, presente da sessant’anni sul territorio, rappresenta un’importante realtà occupazionale per la Campania, non solo con i 450 addetti della fabbrica di via Argine ma con i circa 2000 operai impegnati nell’indotto nell’intera regione, oltre 500 dei quali nella sola provincia di AvellinoNon si comprende, come sia possibile che dopo soli 7 mesi dalla sottoscrizione di un accordo, che prevedeva investimenti per 250 milioni di euro nel triennio 2019/2021 sui tre siti produttivi presenti in Italia, di cui 17 milioni destinati a Napoli, si possa improvvisamente prospettare la vendita dello stabilimento campano. Senza contare che non giungono segnali positivi nemmeno da Siena, dove ancora non si registrano le azioni necessarie a incrementare i volumi produttivi, e da Fabriano, dove è in atto una delocalizzazione di diverse funzioni di staff. Eppure le stime sull’andamento produttivo dell’azienda, inserite ad Ottobre nel piano industriale, furono anche rimodulate al ribasso, per ragioni prudenziali. E’ evidente, dunque, che l’amministrazione societaria della multinazionale americana non ha compiuto gli sforzi necessari ad avviare un processo di rilancio, sul quale sono state investite ingenti risorse pubbliche ed altre ancora sono previste. Auspichiamo – conclude Centrella – che si arrivi, a strettissimo giro, ad un passo indietro dell’azienda, nel rispetto del piano industriale e degli accordi assunti con il Ministero dello sviluppo economico. Valutiamo pertanto positivamente l’atteggiamento fermo e determinato del governo, che con Di Maio si dichiara intenzionato a bloccare gli incentivi, in caso di necessità. La Cisal Metalmeccanici, da parte sua, vigilerà con grande attenzione affinché si giunga alla soluzione della vertenza ed è pronta alla massima mobilitazione".

 



Comunicato - Napoli - 06 GIUGNO 2019 - Ore 03:07






NEWS SINDACATI

Suoli ex Irisbus non occupati Destinarli ad altre attività; Vassiliadis, UGL
SINDACATI  -  UGL
"Un confronto sull'utilizzo delle aree eccedenti, ovvero quei suoli non occupati dall'ex Irisbus,

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Censimento degli agriturismi Al primo posto Salerno, terza l'irpinia
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Sono circa 450mila i vacanzieri che hanno scelto di trascorrere il Ferragosto 2019 negli agriturismi italiani

LEGGI NOTIZIA
Autonomia Differenziata gialloverde? No all'Italia Arlecchino; Fiordellisi, Cgil
SINDACATI  -  CGIL
"L’indagine conoscitiva sui sistemi tributari delle regioni e degli enti territoriali avviata dalla

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Caccia di selezione Ecosistema "squilibrato" dai troppi cinghiali
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Nonostante il buon lavoro di analisi sulla gestione del cinghiale in Campania e sugli aspetti sanitari, la specie

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Regione, con Caputo, annuncia sblocco fondi per aziende agricole
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Dalla Regione Campania arriva lo sblocco della misura 4.1.1 sugli investimenti produttivi nelle aziende agricole. Lo

LEGGI NOTIZIA
Whirlpool; Positiva la proposta del Governo Inaccettabile l'azienda; Centrella
SINDACATI  - 
"Nonostante gli sforzi compiuti dal Governo nazionale per risolvere positivamente la vertenza Whirlpool, gli

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Emergenza caldo Ricorso ad irrigazioni "salva raccolti"
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"Con l’arrivo dell’ondata di caldo africano è emergenza, dalle città alle campagne,

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Consorzio Aurunco Ricorso al TAR contro deliberazioni Giunta De Luca
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"La federazione regionale di Coldiretti della Campania, la federazione provinciale di Caserta, l’ANBI

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Comune Avellino; Invertiamo la rotta Cipriano scrive al Sindaco, a Gianluca
COMUNI  -  AVELLINO
Avellino. La Città attraversa una fase delicata e la "spia" inequivocabile, in primis, è rappresentata palesemente dalla Cassa del Comune che deve essere messa in equilibrio e questo non avverrà in poco tempo e non sarà "indolore".

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Tragedia a Montemarano Anziano schiacciato da un furgone
CRONACA  - 
Tragedia questa notte in Contrada Pezza Cancelli a Montemarano dove un 77enne di Castel San Giorgio (SA) è rimasto schiacciato da un furgone che, parcheggiato su una strada in pendenza, si era avviato senza controllo. Vano il soccorso del personale sanitario del 118. Su

LEGGI NOTIZIA

Foto
Operazione verità col Movimento 5S ed i Fonzie non al Governo; De Luca, PD
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
Napoli. "Sulla base di un’operazione-verità, con i 5 Stelle si può fare una verifica per provare a fare un Governo. Senza operazione-verità, per il Pd significherebbe andare al suicidio politico. Si discuta a partire da alcuni punti concreti - Piano per il

LEGGI NOTIZIA

Foto
Comune AVellino; Approvato, con i voti "festiani", il Piano di Rientro dei conti
COMUNI  -  AVELLINO
Avellino. Il Consiglio comunale guidato dal Sindaco Gianluca Festa, con i numeri della sola maggioranza, venti, con l'opposizione, quella presente, che ha lasciato l'aula al momento del voto, ha approvato il Piano di Rientro dei Conti, della Cassa comunale. Non sono mancate le polemiche

LEGGI NOTIZIA

Foto
U.S. Avellino; Tesserato De Marco cresciuto nelle giovanili della Roma
SPORT  -  CALCIO U. S. AVELLINO
Simone De Marco è un nuovo tesserato dell’U.S. Avellino. Il centrocampista nato a Napoli, il14 Gennaio 1994 ha trovato un accordo annuale con il club biancoverde. Cresciuto nelle giovanili della Roma, dopo un periodo con la Juve Stabia ha intrapreso un lungo percorso con

LEGGI NOTIZIA