titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  -  COLDIRETTI
PSR Campania; "Dossier" per De Luca E' un disastro Basta promesse; Coldiretti
20 APRILE 2019 - Ore 10:35

A distanza di oltre 8 mesi dalla loro presentazione risultano incagliate due misure chiave del PSR - Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020: gli ammodernamenti strutturali nelle aziende agricole (tipologia 4.1.1) e l’insediamento dei giovani agricoltori (cluster tipologia 4.1.2 con la tipologia 6.1.1). È l’allarme lanciato da Coldiretti Campania, che ha inviato un documento al presidente della Giunta Regionale Vincenzo De Luca. La dimensione dei ritardi – scrive la Coldiretti regionale – va sommata all’assenza di iniziative per trovare la copertura finanziaria per i progetti selezionati ma non finanziabili per carenza di risorse. Le risorse messe a bando consentiranno di finanziare circa il 10% dei progetti presentati, considerando che la media del valore dei 4.558 progetti supera i 200 mila euro. “Il settore agroalimentare regionale – sottolinea Gennarino Masiello, vicepresidente nazionale Coldiretti e presidente Coldiretti Campania – è attraversato da una crisi profonda che, anche per la mancanza di governo del settore, si aggrava sempre più. Le misure cardine del PSR giacciono drammaticamente senza risposte negli uffici dell’Assessorato regionale. Il tempo delle promesse è scaduto”. Le preoccupazioni della nostra Organizzazione – si legge nella nota di Coldiretti Campania, a firma del presidente Masiello e del direttore Loffreda – sono aggravate dalla recente circolare emanata dall’Assessorato, che fissa al 31 Maggio il termine entro cui concludere l’istruttoria dei progetti. È del tutto evidente che a distanza di quasi un anno e a situazione invariata della tecnostruttura regionale, la disposizione emanata non rasserena, ma alimenta forti perplessità in merito all’attendibilità della scadenza. La situazione disastrosa in cui versano gli Uffici dell’Assessorato traspare dallo stesso documento, portando a ritenere che i tempi di attesa per conoscere l’esito dell’esame dei progetti siano ancora lunghi. Si consideri infatti – ricorda Coldiretti Campania – che la delibera di Giunta Regionale n.26 di Marzo 2018, che prevedeva tempi certi e una task force che monitorasse puntualmente l’avanzamento delle istruttorie e la spesa del PSR, è stata di fatto disattesa. “Abbiamo il dovere di sostenere un momento favorevole per il settore primario – conclude il presidente Masiello – e lo confermano i numeri positivi dell’export con un +3,6% per l’agroalimentare campano. Non possiamo deludere le aspettative delle migliaia di giovani che sono tornati con fiducia ad investire il proprio futuro in agricoltura. Più della metà dei progetti presentati infatti riguardano imprenditori agricoli under 40”.



Comunicato - Napoli - 20 APRILE 2019 - Ore 10:35






NEWS SINDACATI

Coldiretti; Emergenza caldo Ricorso ad irrigazioni "salva raccolti"
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"Con l’arrivo dell’ondata di caldo africano è emergenza, dalle città alle campagne,

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Consorzio Aurunco Ricorso al TAR contro deliberazioni Giunta De Luca
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"La federazione regionale di Coldiretti della Campania, la federazione provinciale di Caserta, l’ANBI

LEGGI NOTIZIA
COPAGRI Campania; Stato di emergenza per l'apicoltura; Vera Buonomo
SINDACATI  - 
"Il mercato del miele è sostanzialmente fermo, versa in uno stato di emergenza generale,

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Nel calcio, menu contadino Accordo alla presenza di Infantino FIFA
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Per la prima volta i contadini italiani scendono in campo negli stadi per promuovere la conoscenza e il consumo del

LEGGI NOTIZIA
De Luca nomina Caputo, al posto di Alfieri, Consigliere all'Agricoltura; COPAGRI
SINDACATI  - 
“Auguri non di circostanza ma animati da sincera volontà e desiderio di collaborazione”,

LEGGI NOTIZIA
Ex Irisbus; Troppe incertezze sul futuro dell'azienda; Centrella, Cisal
SINDACATI  - 
"Troppe incertezza gravano sull’Industria Italiana Autobus per lasciar intravedere una prospettiva

LEGGI NOTIZIA
Regionalismo differenziato; De Luca in ritardo e su temi sbagliati; CGIL
SINDACATI  -  CGIL
"La politica sta facendo davvero poco: senza riflettere sul fatto che il regionalismo differenziato non

LEGGI NOTIZIA
COPAGRI Campania; In Regione il tavolo tecnico sul settore biologico
SINDACATI  - 
Napoli. “Accogliamo con estremo favore l’odierno insediamento in Regione Campania del Tavolo tecnico

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Regione; Rifiuti Bypassare pit-stop termovalorizzatore Acerra; Bonavitacola
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. Su convocazione del vicepresidente della Regione ed Assessore all’Ambiente Fulvio Bonavitacola si è tenuta presso la sede regionale una riunione sulle misure da approntare in vista della temporanea chiusura del Termovalorizzatore di Acerra nel prossimo mese di Settembre.

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; NO Navigator-Precariato-Doppio Lavoro; De Luca PD a Di Maio 5S
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. Il Presidente della Giunta Regionale della Campania, Vincenzo De Luca: “Per anni si è contestato agli amministratori del Sud la propensione alla clientela. Oggi la Campania dimostra che si volta pagina. Questo è l’altro Sud che nasce. 1) La

LEGGI NOTIZIA

Foto
Mandato Zero solo per i Consiglieri "Pensiero" M5S sulle civiche; Di Maio
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
I consiglieri comunali sono la stragrande maggioranza dei nostri eletti e ogni giorno, nei consigli comunali e nei consigli di municipio, portano avanti le battaglie del MoVimento molto spesso da soli, con un solo consigliere comunale e decine e decine di atti da studiare e da seguire. In

LEGGI NOTIZIA

Foto
Coldiretti; Emergenza caldo Ricorso ad irrigazioni "salva raccolti"
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"Con l’arrivo dell’ondata di caldo africano è emergenza, dalle città alle campagne, dove gli agricoltori sono costretti a ricorrere all’irrigazione di soccorso per salvare le coltivazioni in sofferenza per le alte temperature, dagli ortaggi al mais, dalla

LEGGI NOTIZIA

Foto
Provincia; Ambiente Installazione di sei centraline per monitorare il Sabato
ENTI  -  PROVINCIA
Avellino. Dall'Ente Provincia: “Massima attenzione da parte dell’Amministrazione Provinciale sulla situazione del fiume Sabato per le funzioni di competenza. Da alcuni giorni è cominciato l’intervento per l’installazione di altre centraline di monitoraggio

LEGGI NOTIZIA