titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Coldiretti; Kiwi di Scampia per la petizione Stop Cibo Falso EatOriginal Barbati
08 MARZO 2019 - Ore 00:20

Napoli. Un chilo di kiwi di Scampia in omaggio per sostenere la petizione Stop Cibo Falso #EatOriginal ed estendere all’Unione Europea l’obbligo di origine in etichetta. È l’iniziativa lanciata da Coldiretti Campania che vedrà impegnati i giovani agricoltori domenica 10 marzo in piazza Dante a Napoli, in occasione dell’inaugurazione del nuovo mercato bisettimanale di Campagna Amica nel cuore del centro storico della città. All’ombra del padre della lingua italiana saranno allestiti i gazebo gialli con i prodotti a km zero di tutta la regione, tra cui i “Sigilli di Campagna Amica”, simbolo della biodiversità contadina. Ai cittadini e ai turisti i giovani agricoltori doneranno un frutto di stagione che nel territorio napoletano raggiunge un altissimo livello di qualità. I kiwi napoletani hanno straordinarie qualità zuccherine, che li rendono molto ricercati in tutta Italia, in particolare al Nord. Tra le migliori aree per la coltivazione del kiwi c’è proprio l’areale vesuviano e flegreo. I frutti verdi di Scampia ne sono un esempio e un’eccellenza in terreni dove l’agricoltura è stata costretta ad arretrare dall’invasione del cemento, ma non è scomparsa. A pochi metri dalle famigerate “Vele” gli agricoltori di Campagna Amica coltivano kiwi con certificazione biologica. In Campania negli ultimi cinque anni si registra un incremento costante delle superfici coltivate con il “Kiwi Actnidia”, per cui sicuramente la scelta migliore è quella di comprare kiwi a km zero dagli agricoltori. Oltre all’omaggio del kiwi ci sarà uno spazio dedicato ai bambini, che potranno apprendere i segreti della stagionalità e assistere allo spettacolo “Pulcinella custode dei sapori”, a cura del maestro burattinaio Giò Ferraiolo. “I giovani agricoltori – spiega Veronica Barbati, delegata nazionale e regionale di Coldiretti Giovani Impresa – guardano al presente e al futuro, perché attraverso la raccolta firme a favore di questa petizione oltre ad arginare la diffusione sulle nostre tavole di alimenti di bassa qualità e origine incerta che mettono a rischio la salute, come hanno dimostrato gli scandali alimentari globali dell’ultimo decennio, possiamo garantire lavoro ai giovani e un’agricoltura sostenibile che ha nella biodiversità il suo punto di forza. L’etichetta di origine obbligatoria permette di contrastare le agromafie e le grandi multinazionali del cibo che hanno interesse a occultare l’origine delle materie prime. Il nostro Paese ha fatto dell’eccellenza del proprio patrimonio agroalimentare un punto di forza in Europa e nel mondo. L’indicazione obbligatoria di origine permette di riconoscere il vero made in Italy e tutelare il lavoro e i prodotti di qualità dei nostri agricoltori”.

 



Comunicato - Napoli - 08 MARZO 2019 - Ore 00:20






NEWS SINDACATI

Coldiretti; Consorzio Aurunco Ricorso al TAR contro deliberazioni Giunta De Luca
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"La federazione regionale di Coldiretti della Campania, la federazione provinciale di Caserta, l’ANBI

LEGGI NOTIZIA
COPAGRI Campania; Stato di emergenza per l'apicoltura; Vera Buonomo
SINDACATI  - 
"Il mercato del miele è sostanzialmente fermo, versa in uno stato di emergenza generale,

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Nel calcio, menu contadino Accordo alla presenza di Infantino FIFA
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Per la prima volta i contadini italiani scendono in campo negli stadi per promuovere la conoscenza e il consumo del

LEGGI NOTIZIA
De Luca nomina Caputo, al posto di Alfieri, Consigliere all'Agricoltura; COPAGRI
SINDACATI  - 
“Auguri non di circostanza ma animati da sincera volontà e desiderio di collaborazione”,

LEGGI NOTIZIA
Ex Irisbus; Troppe incertezze sul futuro dell'azienda; Centrella, Cisal
SINDACATI  - 
"Troppe incertezza gravano sull’Industria Italiana Autobus per lasciar intravedere una prospettiva

LEGGI NOTIZIA
Regionalismo differenziato; De Luca in ritardo e su temi sbagliati; CGIL
SINDACATI  -  CGIL
"La politica sta facendo davvero poco: senza riflettere sul fatto che il regionalismo differenziato non

LEGGI NOTIZIA
COPAGRI Campania; In Regione il tavolo tecnico sul settore biologico
SINDACATI  - 
Napoli. “Accogliamo con estremo favore l’odierno insediamento in Regione Campania del Tavolo tecnico

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Specialità dal Veneto-Sicilia Campania Papaccelle Cocuzza zuccarina
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Salgono al numero record di 5155 nel 2019 le “Bandiere del gusto” Made in Italy a tavola con la Campania

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Regione, A Bacoli, un museo archeologico sott'acqua
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
A pochi passi da Napoli si trova un intero museo archeologico sott'acqua. Si tratta del Parco Archeologico Sommerso di Baia, frazione di Bacoli, un luogo magico sulla costa flegrea.

LEGGI NOTIZIA

Foto
PD apre ai 5S? Più Europa dice No ma deve, esso, chiarire da che parte sta
POLITICA  - 
"Mentre il Pd si arrende al Movimento 5 Stelle, Più Europa è impegnata per l’alternativa “a” Lega-M5S. Una alternativa liberaldemocratica e progressiva, federalista europea. Che non prevede alcuna possibilità di una alternativa “con”

LEGGI NOTIZIA

Foto
Bisaccia, Inaugurazione struttura sanitaria extraospedaliera SUAP; D'Amelio
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
"Regione Campania, Asl Avellino e Progetto Pilota: quando si lavora tutti nella stessa direzione si raccolgono i risultati. Questa mattina a Bisaccia abbiamo inaugurato la Suap, un ulteriore servizio in una struttura che qualche anno fa era destinata a chiusura. Oggi darà

LEGGI NOTIZIA

Foto
San Mango sul Calore; "Luci su Sant'Anna" al nono appuntamento
ATTUALITA  - 
San Mango sul Calore. Giovedì 25 Luglio, dalle ore 21, si svolgerà la nona edizione di "LUCI SU SANT'ANNA". L’evento è organizzato dalla Pro Loco Sanmanghese con la collaborazione dell’amministrazione comunale guidata da Gennaro Uva, del comitato

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; Verso il futuro con ancora più tenacia, senza cambiamenti in atto Alaia
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
"In questi anni, ci ho messo - non solo - impegno, passione, energie, risorse, nel fare politica. Ci ho messo, soprattutto, il cuore. La Cura, la dedizione, l'attenzione la capacità di ascoltare, di intercettare i bisogni e trovare una via di risoluzione ai problemi. Non sempre

LEGGI NOTIZIA