titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Coldiretti; Via alla vendemmia con +15% Preoccupati dalla politica USA di Trump
10 AGOSTO 2018 - Ore 15:27

Al via la vendemmia in Italia che si prevede nel 2018 con una produzione complessivamente in aumento tra 10% e il 20% con circa 46/47 milioni di ettolitri rispetto ai 40 milioni dello scorso anno, che per la grave siccita’ è stata tra le piu’ scarse dal dopoguerra. E’ quanto stima la Coldiretti in occasione in occasione del distacco del primo grappolo di uva nell’azienda agricola Faccoli in via Cava a Coccaglio, nella provincia di Brescia in Franciacorta che come tradizione inaugura l’inizio della raccolta lungo la Penisola con la vendemmia delle uve Pinot e Chardonnay per la produzione di spumanti, le prime ad essere raccolte. Un risultato praticamente in linea con la media dell’ultimo decennio che - sottolinea la Coldiretti - riapre però la tradizionale sfida per la leadership produttiva mondiale con un testa a testa tra Italia e Francia dopo il primato conquistato dal vino tricolore lo scorso anno. Secondo le prime stime di Agreste, il servizio statistico del Ministero dell’Agricoltura francese la produzione dei cugini d’oltralpe dovrebbe essere – riferisce la Coldiretti - di 46,8 milioni di ettolitri, il 27% in più dello scorso anno. La vendemmia del 2018 per effetto delle piogge che hanno caratterizzato la primavera e l’inizio dell’Estate – continua la Coldiretti - si allunga con un ritardo di circa una settimana rispetto allo scorso anno. In Italia le condizioni attuali – sottolinea Coldiretti - fanno ben sperare per una annata di buona/ottima qualità anche se l’andamento della vendemmia dipenderà molto dal resto del mese di agosto e da quello di settembre. Da nord a sud della Penisola si parte tradizionalmente con le uve pinot e chardonnay in un percorso che – precisa la Coldiretti – prosegue a settembre ed ottobre con la raccolta delle grandi uve rosse autoctone Sangiovese, Montepulciano, Nebbiolo e che si conclude addirittura a novembre con le uve di Aglianico e Nerello. La produzione tricolore secondo la Coldiretti sarà destinata per oltre il 70% dedicata a vini DOCG, DOC e IGT con 332 vini a denominazione di origine controllata (Doc), 73 vini a denominazione di origine controllata e garantita (Docg), e 118 vini a indicazione geografica tipica (Igt) riconosciuti in Italia e il restante 30 per cento per i vini da tavola. Sul territorio nazionale – spiega la Coldiretti – ci sono 504 varietà iscritte al registro viti contro le 278 dei cugini francesi a dimostrazione del ricco patrimonio di biodiversità su cui può contare l’Italia che vanta lungo tutta la Penisola la possibilità di offrire vini locali di altissima qualità grazie ad una tradizione millenaria. In Campania si contano 15 vini DOC, 4 DOCG e 10 IGT. Le esportazioni di vino italiano nel mondo – sottolinea la Coldiretti - hanno un effetto traino di immagine per l’intero Made in Italy. Le vendite nel primo quadrimestre dell’anno hanno avuto un incremento in valore del 4,7% negli Usa che sono di gran lunga il principale cliente anche se preoccupano le nuove politiche protezionistiche del Presidente Usa Donald Trump. L’aumento è stato – continua la Coldiretti – del 4,9% in Germania al secondo posto mentre si registra un brusco calo del 5% nel Regno Unito che nonostante gli effetti della Brexit resta sul podio dei principali clienti. A preoccupare per il futuro – sottolinea la Coldiretti - sono i rischi connessi agli accordi internazionali siglati, o in via di definizione, dall’Unione Europea, dal Ceta con il Canada fino al Mercosur con i paesi sudamericani, dove sono centinaia le Doc italiane che potrebbe rimanere senza tutele. In Canada ad esempio – precisa la Coldiretti – non trovano al momento tutela importanti vini quali l’Amarone, il Recioto e il Ripasso della Valpolicella, il Friularo di Bagnoli, il Cannellino di Frascati, il Fiori d’arancio dei Colli Euganei, il Buttafuco e il Sangue di Giuda dell’Oltrepo’ Pavese, la Falanghina del Sannio, il Gutturnio e l’Ortrugo dei Colli Piacentini, la Tintillia del Molise, il Grechetto di Todi, il Vin Santo di Carmignano, le Doc Venezia, Roma, Valtenesi, Terredeiforti, Valdarno di Sopra, Terre di Cosenza, Tullum, Spoleto, Tavoliere delle Puglie, Terre d’Otranto.



Comunicato - Napoli - 10 AGOSTO 2018 - Ore 15:27






NEWS SINDACATI

CGIL; "Partito" a Bari il Congresso del dopo Camusso; Landini o Colla?
SINDACATI  -  CGIL
Si è aperto ieri, Martedì 22 Gennaio, a Bari presso la Fiera del Levante il XVIII Congresso

LEGGI NOTIZIA
Emergenza abitativa ad Avellino Richiesta di 800 alloggi; Sacco, Sai Cisal
SINDACATI  - 
Avellino. “Per avviare un ragionamento serio sulla questione abitativa in città, bisogna convocare un

LEGGI NOTIZIA
Scomparsa Angelo De Angelis Il cordoglio della CGIL Campania; Ricci
SINDACATI  -  CGIL
"É venuto a mancare dopo una lunga e coraggiosa battaglia il compagno Angelo De Angelis, segretario

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Le uova sono l'alimento che cresce di più tra gli acquisti
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Con un balzo record del 17,2% sono le uova a far registrare la maggiore crescita degli acquisti e ad aggiudicarsi il

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Esordio di Matera "capitale cultura" con la Crapiata, zuppa locale
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Arriva dagli agricoltori della Coldiretti il primo pranzo da record di Matera capitale europea della cultura 2019

LEGGI NOTIZIA
Forestali Valle Ufita Regione pronta a stanziare fondi Vigileremo; FLAI CGIL
SINDACATI  -  CGIL
"Pagamento di una mensilità arretrata ai lavoratori della Comunità Montana Ufita da parte

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Giornata della Pizza Business da 15 miliardi
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"Con un fatturato stimato in 15 miliardi di euro all’anno la pizza si conferma un tesoro del Made in

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti Campania; Banqueting d’autore valorizzando i prodotti agroalimentari
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Napoli. Banqueting d’autore, ma valorizzando i prodotti agroalimentari da filiera agricola della Campania.

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Aiello del Sabato; "Resto al Sud" Come far crescere il territorio; Preziosi
COMUNI  -  AIELLO DEL SABATO
Aiello del Sabato. Dalla Casa comunale: "Sulla scia dell'impegno messo in campo nella presentazione e nella discussione in merito alle misure a sostegno della crescita del territorio e dell'occupazione, in particolare quella giovanile, in quanto Assessore delegato alle Politiche

LEGGI NOTIZIA

Foto
Comune Ariano I.; Rifiuti Sospesa la raccolta vetro
COMUNI  -  ARIANO IRPINO
Ariano Irpino. Dalla Casa comunale: Si avvisa la cittadinanza che Irpiniambiente S.p.A. ha trasmesso una nota con la quale  comunica  la sospensione della  raccolta del vetro. Il disservizio è dovuto dall’indisponibilità della piattaforma convenzionata

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Mazza da baseball occultata in auto Denuncia per un giovane
CRONACA  - 
I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Baiano, nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un giovane

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Rifiuti, gestione illecita Emissione in assenza di autorizzazioni
CRONACA  - 
“Gestione illecita di rifiuti” e “Emissione in atmosfera in assenza di autorizzazioni”: sono questi i reati ipotizzati all’esito di un controllo eseguito dai Carabinieri di cui dovrà rispondere il titolare di un’azienda agricola (dell'alta Irpinia),

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Truffa Donna in arresto su Ordine del Tribunale di Benevento
CRONACA  - 
I Carabinieri della stazione di Andretta hanno tratto in arresto una donna in esecuzione di un provvedimento emesso dal Tribunale di Benevento. I fatti risalgono a qualche anno fa allorquando la donna si sarebbe resa responsabile del reato di truffa. Dopo le formalità di rito

LEGGI NOTIZIA