titolo
Locanda La Molara
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
"Nuovo" Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte prende le distanze da Di Maio
03 GIUGNO 2021 - Ore 17:26

"Il Movimento 5 Stelle sta completando un processo di profonda maturazione collettiva al fine di presentare al Paese una proposta politica fortemente innovatrice, mirata a realizzare una società più equa e solidale, che consenta il pieno sviluppo della personalità di ognuno e garantisca migliori opportunità di vita a tutti. Una società “a misura d’uomo”, integralmente ecologica, in grado di garantire condizioni effettive di benessere equo e sostenibile a tutti i suoi membri". Giuseppe Conte, "capo" politico del Movimento 5 Stelle ed ex Presidente del Consiglio dei Ministri "parla" attraverso la sua pagina social. "In questo nuovo corso, riconoscere come errori alcuni toni e alcuni metodi usati in passato - come ha fatto Luigi Di Maio - vuol dire, quanto ritiene Conte in analisi politica,  segnalare, anche all’esterno, alcuni fondamentali passaggi di questo importante processo di maturazione collettiva, che avrà al suo centro, sempre e comunque, il rispetto della persona, nella sua dimensione individuale e sociale, perché non ammettiamo una “ragione” superiore alla quale sacrificare la dignità dell’essere umano e la tutela effettiva dei suoi diritti e libertà fondamentali.
È fondamentale ricordare che il rispetto della persona e della sua dignità va coniugato con i principi della trasparenza, della lealtà, del rigore etico, da sempre fondamentali per il M5S. Perché il Movimento sta maturando, certo, ma non archivierà la forza e il coraggio delle sue storiche battaglie per cambiare il Paese. Saremo una forza aperta, accogliente. Ma anche intransigente nella misura in cui non ci renderemo disponibili a negoziare i nostri principi e a scolorire i nostri valori. Il principio di legalità e il valore dell’etica pubblica per la nostra comunità politica sono valori inossidabili.
Lo dimostrano i provvedimenti approvati al Governo, come lo Spazzacorrotti e le riforme sulla giustizia che oggi sono all’esame del Parlamento, le posizioni assunte in tema di legalità e di contrasto alla criminalità, come in occasione dell'ultimo decreto Semplificazioni. Continuiamo a considerare non tollerabile, ad esempio, quanto detto da un esponente di governo come Claudio Durigon, ancora al suo posto nonostante le gravi affermazioni divulgate. Riteniamo vada fatta chiarezza: anche fosse solo millanteria, saremmo comunque di fronte a esternazioni che restituiscono un’idea marcia delle istituzioni, lontana anni luce dai concetti di “disciplina e onore” che l’articolo 54 della nostra Costituzione richiama nell’esercizio delle funzioni pubbliche.
Aggiungo che i nostri Costituenti sono stati lungimiranti: quei concetti non sono vuoti orpelli, ma designano lo spazio dell’etica pubblica dove si sviluppa la “responsabilità politica”, che va tenuta distinta dalla responsabilità giuridica, penale in particolare. La nostra Costituzione è stata progettata come il testo fondamentale per lavorare alla ricostruzione non solo economica, ma anche sociale e morale di un Paese duramente prostrato dal conflitto bellico e dagli anni bui della dittatura. Tanto più oggi che finalmente iniziamo a vedere la luce dopo una dura pandemia che lascia macerie paragonabili a quelle del secondo dopoguerra, non possiamo trascurare di lavorare a una ricostruzione anche “morale” della nostra comunità, per renderla più salda nei valori e nei principi.
L’etica pubblica è uno di quei valori che il M5S non ha solo portato nelle piazze e scritto nei programmi, ma reso tangibile con scelte forti e di rottura, per arginare condotte errate e operare secondo il più alto senso dello Stato.
La linea del Movimento su questo non può generare alcuna confusione: garantiremo il massimo rispetto della dignità di ogni persona, ma tenendo sempre fermo il massimo rigore nel pretendere il rispetto dei più alti principi di etica pubblica, del più alto senso civico e delle Istituzioni.
Per questo oggi chi pensa che il nuovo Movimento possa venire meno a queste convinzioni o pensa di strumentalizzare questo percorso di maturazione, rimarrà deluso.
Sul tema più ampio della giustizia, il Movimento ha le competenze e le capacità per esprimere una cultura giuridica solida e matura. Continueremo ad assicurare il nostro massimo impegno per realizzare le riforme già avviate, nel segno di un “sistema giustizia” più celere, più efficiente, ma anche più equo e giusto. Ci faremo scrupolo di applicare tutti i principi costituzionali che coinvolgono i cittadini sottoposti a indagini e agli accertamenti giudiziali, a partire dalla presunzione di innocenza e dal principio della durata ragionevole dei processi. Ma sia chiaro: la via maestra è realizzare un sistema che offra risposte chiare e certe alla domanda di giustizia, non scorciatoie nel segno della “denegata giustizia”".



Comunicato - Roma - 03 GIUGNO 2021 - Ore 17:26






NEWS POLITICA

Caldoro: Modello USA per rendere il Centrodestra unito e forte
POLITICA  - 
“Modello Americano come modello di riferimento per un centrodestra unito e forte”. Così Stefano

LEGGI NOTIZIA
Elezioni Amministrative; PD e M5S non totalmente convergenti sui "capoluoghi"
POLITICA  - 
“Complimenti a Matteo Lepore. Sarà il candidato Sindaco di Bologna e, come annunciato a Maggio

LEGGI NOTIZIA
"Ravello", Letta con Scurati-Saviano quindi "contro" De Luca? Irpini tacciono
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
Polemica politica in quella che, nonostante dipenda da nomine di carattere istituzionale-regionale, non dovrebbe

LEGGI NOTIZIA
Isabella Adinolfi, F.I.: Anche la Campania è "zona bianca" Ora ripresa economica
POLITICA  -  FORZA ITALIA
“Dopo tanti mesi di difficoltà, stiamo tornando alla normalità. Ora la

LEGGI NOTIZIA
Forza Italia Campania; Incarichi per Isabella Adinolfi ex M5S e Marzia Ferraioli
POLITICA  -  FORZA ITALIA
Napoli. “Valorizziamo le competenze, l’impegno e il radicamento sul territorio perché il rilancio

LEGGI NOTIZIA
Sibilia, 5s: Il fenomeno dell'hate speech in rete è cresciuto nel lockdown
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
“Il fenomeno dell'hate speech in rete, che spesso si tramuta in reato penale, nel periodo di

LEGGI NOTIZIA
Congresso PD; Del Basso De Caro, Petitto, Festa e... Mimma Chiuso all'attacco
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
Il Partito Democratico irpino vive l'ennesimo scontro interno. Dopo le "recenti" dimissioni del

LEGGI NOTIZIA
Petracca attacca: Bordo si faccia il congresso da solo PD è vivo e vegeto
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
"Leggo dai giornali che Michele Bordo, neo commissario provinciale del Partito Democratico irpino, prima

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Carabinieri; Questa è la mia donna...Un ex compagno Denuncia Arresto
CRONACA  - 
I Carabinieri della stazione di Avellino hanno tratto in arresto un uomo, ritenuto responsabile dei reati di “Lesioni personali” e “Resistenza a Pubblico Ufficiale”. Quanto sarebbe accaduto nella serata di ieri nel capoluogo irpino. Una donna, alla vista della

LEGGI NOTIZIA

Foto
Provincia; Verso l'inaugurazione Museo Immersivo e Archeologico di Avella
ENTI  -  PROVINCIA
Avellino. Dall'Ente Provincia: Ci si appresta ad inaugurare il MIA, il Museo Immersivo e Archeologico di Avella. Il progetto del MIA rientra nella programmazione strategica “Sistema Irpinia”, promossa dall’Amministrazione Provinciale con l’obiettivo di valorizzare lo

LEGGI NOTIZIA

Foto
Maria Morgante, ASL: 3 positivi al COVID
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L'Azienda Sanitaria Locale, diretta da Maria Morgante, comunica che su 280  tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 3 persone: -  1, residente nel comune di Nusco; -   2, residenti nel comune di Roccabascerana. L'Azienda Sanitaria Locale ha

LEGGI NOTIZIA

Foto
Caldoro: Modello USA per rendere il Centrodestra unito e forte
POLITICA  - 
“Modello Americano come modello di riferimento per un centrodestra unito e forte”. Così Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Campania,su un suo video che riprende interviste del 2012 e del 2018. “Nel 2018 - ricorda - ne ho parlato ed in quella

LEGGI NOTIZIA

Foto
Elezioni Amministrative; PD e M5S non totalmente convergenti sui "capoluoghi"
POLITICA  - 
“Complimenti a Matteo Lepore. Sarà il candidato Sindaco di Bologna e, come annunciato a Maggio insieme alla consigliera Silvia Piccinini, sarà sostenuto già al primo turno dal MoVimento 5 Stelle. Con lui eviteremo di consegnare la città a Renzi". Carlo

LEGGI NOTIZIA