titolo
Locanda La Molara
ATTUALITA  - 
"Oltre la trattativa"; Le verità nascoste sull'assassinio del Giudice Borsellino
13 AGOSTO 2017 - Ore 18:20

Napoli. Una pista alternativa per spiegare la stagione delle stragi del 1992, quando l’Italia e il mondo intero hanno conosciuto l’orrore e la follia assassina dei bombaroli di Cosa Nostra.  “Oltre la trattativa-Le verità nascoste sulla morte di Paolo Borsellino tra depistaggi e bugie” scritto da Vincenzo Zurlo per i tipi di Iuppiter Edizioni, con la prefazione del direttore di Panorama Giorgio Mulè, racconta quella che potrebbe essere la verità alternativa al processo che si sta celebrando a Palermo, che vede imputati il gotha della mafia corleonese e gli uomini delle istituzioni che lo hanno sgominato, a cominciare dal generale Mario Mori, ex comandante del ROS ed ex direttore del Sisde. Un testo che unisce all’agilità della narrazione l’accuratezza e la ricercatezza del dettaglio dell’indagine giornalistica. Una ricerca che va oltre le ipotesi, assai fragili, del teorema della trattativa tra Stato e mafia, per spiegare quello che potrebbe essere il vero movente, secondo l’autore dell’omicidio di Paolo Borsellino. Se c’è una traccia da seguire, per Zurlo, e che è stata colpevolmente abbandonata per inseguire i fantasmi di un ipotetico accordo tra carabinieri e mafiosi, questa traccia va nella direzione della informativa su mafia e appalti. Un verminaio dove hanno stretto sì accordi uomini d’onore - o meglio del disonore - ma con politica e imprenditori più o meno collusi.  Uno scenario investigativo a cui lavoravano prima Falcone e poi Borsellino, ma che non è mai stato realmente approfondito e sviluppato per il suo esplosivo potenziale giudiziario. L’interrogativo principale che si prospetta per il lettore, messo puntualmente al corrente dei fatti dall’autore è: quanto è credibile un’inchiesta, come quella sulla trattativa, che viene smentita, in altri atti, proprio da quelli che sono i testimoni eccellenti del tempo? E come mai la pubblica accusa, pur al corrente dei fatti, ignorerà questi importanti e pratici indizi per seguire delle affascinanti chimere? Oltre la trattativa è una controinchiesta che ha il merito di ricostruire quanto fatto nelle sedi giudiziarie, continentali e non, in cui si sono dibattute vicende di mafia dell’ultimo quarto di secolo. Nasce quindi dallo studio di migliaia di atti processuali, che al pari di un mosaico denso di dettagli consegna uno spaccato inquietante anche -e soprattutto- del mondo di quella magistratura ostile agli eroi Falcone e Borsellino.

Vincenzo Zurlo  è laureato in giurisprudenza  e specializzato in criminologia forense. E’ un sottufficiale dei carabinieri che ha fatto parte del ROS, il gruppo che arrestò Totò Riina e gli altri capi della cupola corleonese. Nel 2013 ha fondato l’associazione LegalmenteItalia, che porta nelle scuole progetti legati alla cultura della legalità e al rispetto delle regole.



Comunicato - Napoli - 13 AGOSTO 2017 - Ore 18:20






NEWS ATTUALITA

Regione; COVID "Nuove" regioni in "zona bianca" Manca la Campania
ATTUALITA  - 
Roma. Ministero della Salute: Il ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Sisma '80 Cittadinanza onoraria all'Arma Valore della Solidarietà
ATTUALITA  - 
Il Comune di Sant’Angelo dei Lombardi ha conferito la Cittadinanza Onoraria all’Arma dei Carabinieri,

LEGGI NOTIZIA
De Cesare: Scandone Finanza terza Dissequestro 3,5mln SIDiGas, nuova strategia
ATTUALITA  - 
Giovedì 10 Giugno il Tribunale del Riesame di Avellino ha accolto il ricorso dei Legali della moglie e dello

LEGGI NOTIZIA
Ospedale Solofra; Associazioni: P.S. non sia Guardia medica Assise STREAMING
ATTUALITA  - 
L'Assemblea Territoriale Cittadinanzattiva  Montefalcione - Avellino - Bassa Irpinia Rete Tribunale Per i

LEGGI NOTIZIA
2mln di campani rischiano problemi urologici "Parla" il testimonial Fiorello
ATTUALITA  - 
Napoli. Sono circa 2 milioni i campani a rischio di problemi urologici e mezzo milione ha già problemi.

LEGGI NOTIZIA
"Salute"; Covid Ordinanza Speranza mette in "bianco" quattro regioni
ATTUALITA  - 
Roma. Ministero della Salute: Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; 207° fondazione L'Arma colpita dal Covid Operazioni in Irpinia
ATTUALITA  - 
Ieri, Sabato 5 Giugno 2021, ill 207° annuale di fondazione dell’Arma dei Carabinieri. Anche

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Carabinieri; Questa è la mia donna...Un ex compagno Denuncia Arresto
CRONACA  - 
I Carabinieri della stazione di Avellino hanno tratto in arresto un uomo, ritenuto responsabile dei reati di “Lesioni personali” e “Resistenza a Pubblico Ufficiale”. Quanto sarebbe accaduto nella serata di ieri nel capoluogo irpino. Una donna, alla vista della

LEGGI NOTIZIA

Foto
Provincia; Verso l'inaugurazione Museo Immersivo e Archeologico di Avella
ENTI  -  PROVINCIA
Avellino. Dall'Ente Provincia: Ci si appresta ad inaugurare il MIA, il Museo Immersivo e Archeologico di Avella. Il progetto del MIA rientra nella programmazione strategica “Sistema Irpinia”, promossa dall’Amministrazione Provinciale con l’obiettivo di valorizzare lo

LEGGI NOTIZIA

Foto
Maria Morgante, ASL: 3 positivi al COVID
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L'Azienda Sanitaria Locale, diretta da Maria Morgante, comunica che su 280  tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 3 persone: -  1, residente nel comune di Nusco; -   2, residenti nel comune di Roccabascerana. L'Azienda Sanitaria Locale ha

LEGGI NOTIZIA

Foto
Caldoro: Modello USA per rendere il Centrodestra unito e forte
POLITICA  - 
“Modello Americano come modello di riferimento per un centrodestra unito e forte”. Così Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Campania,su un suo video che riprende interviste del 2012 e del 2018. “Nel 2018 - ricorda - ne ho parlato ed in quella

LEGGI NOTIZIA

Foto
Elezioni Amministrative; PD e M5S non totalmente convergenti sui "capoluoghi"
POLITICA  - 
“Complimenti a Matteo Lepore. Sarà il candidato Sindaco di Bologna e, come annunciato a Maggio insieme alla consigliera Silvia Piccinini, sarà sostenuto già al primo turno dal MoVimento 5 Stelle. Con lui eviteremo di consegnare la città a Renzi". Carlo

LEGGI NOTIZIA