titolo
Locanda La Molara
POLITICA  -  FORZA ITALIA
Caldoro, FI si toglie il sassolino con la Carfagna? Draghi non faccia come PD-5S
16 FEBBRAIO 2021 - Ore 19:16

Napoli. “E’un Governo nato sotto buoni auspici, un Esecutivo del Presidente che ha una ampia base parlamentare e che dovrà affrontare, come da indicazioni del Capo dello Stato, i temi della pandemia e della ripresa economica”. Cosi Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Consiglio regionale della Campania, in una intervista rilasciata alla emittente televisiva ‘TeleVomero’. Rispondendo ad una domanda sulle scelte diverse effettuate dal centrodestra ha detto “e’ sicuramente una condizione particolare. Ogni leader ha seguito un percorso, Silvio Berlusconi per primo ha indicato il professore Mario Draghi quale soluzione necessaria per il Paese, Matteo Salvini ha valutato la possibilità di partecipare e lo ha fatto in tempi non sospetti. Giorgia Meloni in maniera chiara ha fatto una scelta coerente con quello che ha sempre affermato”. Stefano Caldoro ha poi aggiunto quella che ha definito ‘una ipotesi di scuola’ argomentando “il centrodestra poteva valutare, come altre volte è capitato nella storia repubblicana, l’ipotesi dell’appoggio esterno al Governo. Si poteva cioè assicurare il sostegno a Draghi senza partecipare alla squadra di Governo”. L’ex Ministro ha indicato poi la strada per i prossimi mesi “ora bisogna lavorare per l’interesse del Paese, per le famiglie e le imprese, ed alle proposte che uniscono il centrodestra”. Rispondendo ad una domanda sullo scontro in atto nel Governo, in riferimento alla mancata apertura degli impianti sciistici ha invitato l’Esecutivo ad adottare un nuovo metodo “nelle decisioni da assumere serve una visione comune, serve più chiarezza. Non è possibile, ne per gli impianti, ne per altro, cambiare idea 24 ore prima. Non è possibile commettere gli stessi errori del Governo Conte del Pd e del Movimento Cinque Stelle”; l'analisi politicaL’ultima considerazione di Caldoro è sul Sud. “Il Sud – ha concluso – è debole, debolissimo, non ha un Ministero con portafoglio, non ha centri di spesa, non ha uomini a sufficienza. E’un giudizio unanime, condiviso da autorevoli opinionisti, da Istituti rappresentativi, dagli operatori economici. Dovrà essere Draghi, che conosce i problemi, a fare da sintesi”. 

 

NDR: Mara Carfagna è titolare nel nuovo Governo Draghui del Ministero per il Sud come ricorda Caldoro ma senza Portafoglio (Un Ministero senza possibilità di assegnare fondi ha di fatto un "potere" di valutazione, di "studio", di indicazione ma non di "assegnazione diretta". Questo evidenziare potrebbe rappresentare una sorta di "sassolino tolto scarpa" da parte del Consigliere regionale, Capo dell'Opposizione dopo la sconfitta alle Elezioni del Settembre scorso per le quali la Carfagna non sembrerebbe essere stata concorde sulla candidatura apicale?

 



Comunicato - Napoli - 16 FEBBRAIO 2021 - Ore 19:16






NEWS POLITICA

Congresso PD: Pepe: No a rinvii e narcisismo Dobbiamo lavorare al bene comune
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
"Sono estremamente felice della possibilità che mi è stata data con la candidatura a sostegno di

LEGGI NOTIZIA
Voto; I mastelliani indicano il Segretario cittadino Non saremo una stampella
POLITICA  - 
Avere un rappresentante in ogni municipalità chiamata al voto e lavorare per una serie di progetti per lo

LEGGI NOTIZIA
PD e Zingaretti in un momento difficile ma la Filippelli ribadisce il sostegno
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
Non è un momento facile per Nicola Zingaretti, Segretario nazionale del PD. Dopo la "partecipazione

LEGGI NOTIZIA
Congresso, PD in mani sicure con Roberta Santaniello che lancia Pizza Segretario
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
Avellino. "A pochi, a pochissimi interessano le vicende del PD Avellino. A me stanno a cuore perché

LEGGI NOTIZIA
Caldoro, FI si toglie il sassolino con la Carfagna? Draghi non faccia come PD-5S
POLITICA  -  FORZA ITALIA
Napoli. “E’un Governo nato sotto buoni auspici, un Esecutivo del Presidente che ha una ampia base

LEGGI NOTIZIA
De Siano, F.I.: Berlusconi nomina i vertici nazionali
POLITICA  -  FORZA ITALIA
Napoli. “Congratulazioni agli onorevoli Antonio Tajani, Anna Maria Bernini e Licia Ronzulli nominati oggi dal

LEGGI NOTIZIA
Serino: De Feo, PD: Bisogna concentrarsi su pochi punti per dare risposte
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
Serino. "Dobbiamo essere pronti a caricarci la responsabilità della ricostruzione post-covid. Il tempo

LEGGI NOTIZIA
Governo Draghi; La soddisfazione di De Siano, F.I. per i tre Ministri "ottenuti"
POLITICA  -  FORZA ITALIA
Napoli. “Forza Italia  ancora protagonista, oggi perno importante del Governo Draghi. Grazie al

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
ANCE; Messa in sicurezza del territorio Ripartizione fondi tra le province
ENTI  - 
Investimenti comunali per la messa in sicurezza del territorio, la nota, nel PDF, dell'ANCE:

LEGGI NOTIZIA

Foto
Recovery Plan; CGIL, CISL, UIL: Va definito un piano di sviluppo per l'Irpinia
SINDACATI  - 
I Segretari irpini di CGIL, Franco Fiordellisi; CISL, Doriana Buonavita; UIL, Luigi Simeone:  Le condizioni di criticità e i nodi da sciogliere nel Paese, per poter cogliere le occasioni di Ripresa e Resilienza poste dalla strategia della NGUE, appaiono cogliere nel segno per il

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; Lega: De Luca condivida dati CTS e non chiuda tutte le scuole
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "No alla chiusura indiscriminata di tutte le scuole della regione". È questa la richiesta dei consiglieri del gruppo regionale della Lega in Campania Gianpiero Zinzi, Severino Nappi e Attilio Pierro rivolta al presidente Vincenzo De Luca. "Siamo profondamente

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Inseguimento nella notte "partito" da Montemarano
CRONACA  - 
Inseguimento nella notte tra i Carabinieri del Comando provinciale, in particolare della stazione di Montemarano e dei soggetti a bordo di una potente vettura. Questi hanno poi abbandonato la refurtiva e sono scappati a piedi.  Nel veicolo, preparato “ad hoc” e dotato di

LEGGI NOTIZIA

Foto
Mariamo Morgane, ASL: Somministrate altre 1284 dosi del vaccino anti-Covid
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L'Azienda Sanitaria Locale, diretta da Maria Morgante, comunica che nella giornata di ieri, Sabato 26 Febbraio, Nella giornata di oggi 27 Febbraio sono state somministrate presso i Centri Vaccinali anti-covid dell’Asl di Avellino in totale 1.284 dosi di vaccino così

LEGGI NOTIZIA