titolo
Locanda La Molara
ATTUALITA  - 
ISS; Botulismo L'Italia ha più casi 3 forme di una malattia paralizzante
30 OTTOBRE 2020 - Ore 18:14

Roma. Istituto Superiore di Sanità: L’Italia è il Paese europeo col più alto numero di casi di botulismo. Dal 1986 al 30 Giugno 2019 sono stati confermati in laboratorio 342 incidenti di botulismo che hanno coinvolto 501 persone. Sono i dati più aggiornati riscontrati dal Centro Nazionale di Riferimento per il Botulismo (CNRB).

Si tratta di malattia paralizzante causata dalle tossine prodotte dal batterio Clostridium botulinum e da altri clostridi produttori di tossine botuliniche che tuttavia, nella fase di esordio, presenta sintomi comuni ad altre condizioni e può dunque essere confusa con più banali affezioni, come quelle dell’apparato gastrointestinale. Il botulino è considerato il più potente veleno naturale finora conosciuto. Basti pensare che un grammo di tossina botulinica tipo A, per ingestione, può uccidere oltre quattordicimila persone e che il consumo di piccolissime quantità di alimenti contaminati può provocare la malattia e addirittura essere letale.

Vi sono 3 forme principali di botulismo:

alimentare, causato dall’ingestione di alimenti contaminati con le tossine botuliniche

infantile, dovuto alla produzione di tossine botuliniche nel lume intestinale di bambini con età inferiore ad un anno

da ferita, conseguente allo sviluppo di C. botulinum e alla conseguente produzione di tossine in ferite infette

Dove si può trovare il botulino

Il botulino è un microrganismo anaerobio, vale a dire che si sviluppa in assenza di aria, che si può ritrovare nel suolo, nei sedimenti e nella polvere, sotto forma di spora. Il botulismo alimentare è il più diffuso ed è un’emergenza per la salute pubblica, dal momento che l’intossicazione può riguardare molte persone contemporaneamente. La maggior parte dei casi di botulismo, infatti, è correlata a conserve di produzione domestica e solo raramente sono implicati alimenti industriali

Sintomi

I sintomi solitamente si manifestano molto rapidamente, da poche ore a pochi giorni dall’ingestione della tossina (6 ore - 15 giorni). Tuttavia, mediamente, il periodo di comparsa dei sintomi è compreso tra le 12 e le 36 ore. Le persone che hanno ingerito la tossina sperimentano tutti i sintomi tipici di una paralisi neurale: annebbiamento e sdoppiamento della vista, rallentamento e difficoltà di espressione, fatica nell’ingerire, secchezza della bocca, debolezza muscolare che dalla parte superiore del corpo, spalle e braccia, passa agli arti inferiori, con paralisi successiva. Nei casi più severi, la paralisi dei muscoli coinvolti nella respirazione necessita che venga instaurata una respirazione assistita (ventilazione meccanica)

Trattamento
Il trattamento della tossina botulinica è possibile solo con la somministrazione di un’antitossina nelle prime ore dalla comparsa dei sintomi e il recupero è molto lento. La maggior parte dei pazienti va incontro a guarigione dopo settimane o mesi di terapia di supporto. L’antitossina botulinica è disponibile presso il Ministero della Salute. Il trattamento con l’antitossina è efficace soltanto nei primi giorni dopo l’assunzione dell’alimento contaminato, in quanto agisce sulla tossina che si trova circolante a livello sanguigno e non ha azione sulla tossina che ha già danneggiato le terminazioni nervose. A seconda della dose di tossina ingerita, le manifestazioni cliniche variano da una sintomatologia sfumata a casi molto severi che possono concludersi anche con un esito fatale (circa il 5%)
.



Comunicato - Roma - 30 OTTOBRE 2020 - Ore 18:14






NEWS ATTUALITA

Benevento; Mastella: Striscioni davanti ospedali Omaggio al personale sanitario
ATTUALITA  - 
Benevento. Il Sindaco Clemente Mastella: Abbiamo affisso, stamani, due striscioni presso i nostri ospedali

LEGGI NOTIZIA
Benevento: Mastella chiude le scuole Picco COVID più che a Napoli ed Avellino
ATTUALITA  - 
Benevento. Il Sindaco Clemente Mastella: Firmo l’ordinanza di chiusura per la scuola dell’infanzia e

LEGGI NOTIZIA
Cesaro: Intitolare lo Stadio di Napoli al grande Diego Maradona
ATTUALITA  - 
“Intitolare lo stadio di Napoli al grande Armando Maradona”. E’ l’auspicio di Armando Cesaro

LEGGI NOTIZIA
De Magistris: Maradona sarà immortale Ha regalato lo scudetto del riscatto
ATTUALITA  - 
Napoli. "Terribile notizia quella morte di Diego Armando Maradona. Una notizia tragica in un anno pessimo.

LEGGI NOTIZIA
Maria Ricchiuti: Una Donna uccisa ogni 3 giorni Spezziamo la catena di violenza
ATTUALITA  - 
"In questi giorni si susseguono gli appelli a restare il più possibile in casa per proteggerci dal

LEGGI NOTIZIA
Mattarella: Terremoto 23 Novembre 1980 Catastrofe nella storia repubblicana
ATTUALITA  - 
Roma. Quirinale: Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha rilasciato la seguente dichiarazione sul

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Celebrazione della Virgo Fidelis - FOTO -
ATTUALITA  - 
Avellino. Oggi si celebrano in tutt’Italia e all’Estero (per i Carabinieri impiegati in missione di

LEGGI NOTIZIA
Cassa Depositi e Prestiti; Da 170 anni al fianco dei Comuni
ATTUALITA  - 
Roma. Cassa Depositi e Prestiti sostiene la XXXVII Assemblea Nazionale dei Comuni Italiani, confermando

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Isabella Preziuso: Andrà tutto bene col "ristoro"? No Occorre un Piano Marshall
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Summonte. "Aprire un'attività, rischiare un capitale proprio e con questo intendo che la piccola o media imprenditoria non vive di finanziamenti e neanche ha facile accesso, coordinare un progetto essere sempre regolare nei pagare le tantissime tasse è qualcosa di

LEGGI NOTIZIA

Foto
A.Ir. Mobilità: Emergenza COVID Secondo screening per tutti i dipendenti
ENTI  -  A. IR. AUTOSERVIZI IRPINI
Avellino. A.Ir. Mobilità: Secondo screening di massa per i dipendenti. A distanza di due settimane dalla prima indagine effettuata, e che ha visto impiegati amministrativi e autisti sottoporsi ai test sierologici, l’azienda ha provveduto ad eseguire nuovamente i controlli, allo

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Incidente nei campi Muore un giovane schiacciato dal trattore
CRONACA  - 
Ancora una tragedia nei campi. Il dramma è avvenuto del Comune di Lauro. A perdere la vita un 29enne di Taurano, schiacciato dal trattore mentre effettuava lavori in alta montagna. Nell’incidente rimaneva ferito anche un altro operaio, trasportato all'ospedale di

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; COVID 1113 positivi, 90 dei quali sintomatici 48 morti
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. La Regione Campania comunica i dati relativi all'emergenza sanitaria, COVID: Questo il bollettino di oggi:   Positivi del giorno: 1.113 di cui: Asintomatici: 1.023 Sintomatici: 90 Tamponi del giorno: 9.241   Totale positivi:

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; Allerta meteo "arancione" e "gialla" Questa la "suddivisione"
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di avverse condizioni meteo su tutta la Campania a partire dalle ore 12 di domani, Mercoledì 2 Dicembre, e fino alla stessa ora di Giovedì 3 Dicembre.  Si prevedono precipitazioni sull'intero

LEGGI NOTIZIA