titolo
Autotrasporti Guerriero
POLITICA  - 
Italia Viva "contro" Conte? Intanto ha "confuso" i piani irpini per le Regionali
02 NOVEMBRE 2019 - Ore 16:53

Sono questi, i giorni relativi alla presentazione della Legge di Bilancio, la discussione, l'approvazione in Parlamento e quello che si nota è la linea sostanzialmente critica del Partito appena "nato", di Matteo Renzi, Italia Viva che ha due Ministri nel secondo Governo guidato da Giuseppe Conte, Esecutivo venuto alla luce dopo la crisi di questa Estate, tra il Movimento 5 Stelle e la Lega e con Renzi principale, o tra i principali attori affinchè andasse in porto questa operazione con M5S, PD e LeU ad avere rsponsabilità ministeriali. Renzi, dunque ha lavorato al progetto quale esponente del PD, anche contro la "primaria" volontà dello stesso Segretario Nazionale, Nicola Zingaretti, il quale avrebbe preferito, in quella fase il ritorno alle urne. La linea di Renzi era, in buona sostanza, il fermare l'avanzata della destra ed arrivare con questa maggioranza, nel 2022 all'elezione del Capo dello Stato, - Legislatura fine mantato, l'anno successivo - , cosa ribadita anche da altri esponenti come la Maria Elena Boschi. Nel corso di quei giorni i "renziani", peró, valutavano l'uscita allo scoperto di un progetto che era, a quanto sembrerebbe, in itinere da un pó ed "ecco fatto" che si materializza il gruppo ed il Partito "presentato" alla Leopolda, la "decennale" kermesse renziana. Oggi, la posizione assunta sembra quella di rimarcare la visione critica ma come qualcuno del PD, ha ricordato al Matteo di Firenze, che in Consiglio dei Ministri i voti dei renziani hanno mostrato appoggio alla manovra - ci riferiamo ad un post su Twitter di un espone Dem, qualche giorno fa - . La linea critica potrebbe avere senso politico se si fa parte, indirettamente di una maggioranza ma con appoggio esterno ma non con dentro i propri effettivi. Italia Viva "viaggia" verso l'opposizione? Staccherà la spina prima del previsto al tempo del voto di fitucia quando IV non esisteva formalmente ma erano democratici? Quanto potrà "stare sereno" il Governo? Da chiedersi anche: Italia Viva avrà, in eventualità, i numeri per far cadere il Governo? Ancora, si è sicuri che la "spina" non la staccherà qualcun altro? Abbiamo avuto modo di scambiare qualche rapida battuta con un amministratore, esponente politico irpino dalla storia democristiana il quale ci ha detto che Renzi con questa sua mossa ha scompaginato il panorama politico, partitico con alleanze future, più o meno prossime, da sottoporre a nuove valutazioni. Renzi e la sconfitta successiva dell'alleanza PD-M5S alle recentissime elezioni regionali in Umbria hanno innescato una serie di domande su cosa sia più opportuno fare e questo anche in Campania per le Regionali del 2020. Vincenzo De Luca, Governatore, oramai uscente, sembrava avviato a riproporsi in autonomia, fuori dal PD ma gli ultimi accadimenti riaprono i giochi o almeno sembrerebbe anche perché, nel PD, comunque principale forza del Centrosinistra non ha tra le sue fila, ci dice il nostro interlocutore, personaggi che hanno capacità politica decisionale al pari dell'attuale inquilino di palazzo Santa Lucia. Un PD, che nonostante, il fuoco di fila amico e sotterraneo, potrebbe nuovamente "arrendersi" a De Luca, come già cinque anni fa, quando proprio Renzi, allora leader PD, almeno sembrava, non voleva sostenere la candidatura dell'ex Sindaco di Salerno. Il nostro interlocutore ha detto che Renzi è uno "stratega" ma avere "capatità di tattica" dovrebbe poi portare, come conseguenza la vittoria delle "battaglie" o quantomeno una "conduzione lineare e non a zigzag". Sembrerebbe che Renzi, in questo passato, più o meno recente, abbia dimostrato qualche passaggio politicamente confuso come, più o meno sostenere che il PD è troppo a Sinistra quando, peró, nel PSE, ovvero, il Partito Socialista Europeo, lo ha "iscritto" proprio lui facendo fare i "salti di gioia" anche ad esponenti irpini che aspettavano l'evento. Renzi è quello del mai a palazzo Chigi senza il voto popolare ma ci è andato dopo la famosa espressione "#enricostaisereno", Renzi è quello che sembrava non amasse i piccoli partiti ma la vocazione maggioritaria ed ora costituisce un partito che rischia di decidere le sorti del Governo senza essere passato per il "giudizio" delle urne; Renzi è quello dell'addio alla politica se avesse perso il Referendum sulle Riforme del 4 Dicembre 2016 ma ora è al Senato, Renzi è un politico e tutto è legittimo ma contraddire se stessi, troppo spesso, è un limite politico? Chiudendo, "tocchiamo" il panorama irpino. In diversi sono stati alla recente Leopolda 10 per prendere contatto con la nuova realtà di Italia Viva con chi lo ha fatto come "aderente" e chi da "curioso" sia da PD che da personalità senza appartenenza ufficiale. Su questo, in vista delle Regionali campane della prossima Primavera, ci dice il nostro interlocutore, potrebbe esserci una candidatura eccellente, sopratutto se non si dovesse andare alle Politiche nel breve periodo. Su questo: Possiamo escluderle nel breve termine? La "candidatura eccellente" - della quale evitiamo il nome ma potere essere facilmente intuibile - potrebbe creare malumori a Palazzo di Città, inteso Comune di Avellino? Nuovposizinamentnuovi spaziItalia Viva sembra aver"porte aperte"per i delusi, sia del centrodestra che del centrosinistra. Sembrava si fossero raggiunti equilibri all'epoca delle Amministrative ma potrebbero non essere "cristallizzate" Vedremo.

 



Fero - Avellino - 02 NOVEMBRE 2019 - Ore 16:53






NEWS POLITICA

Regionali; Mastella valuta De Luca? Forza Italia deve "scusarsi" con Sibiilia?
POLITICA  - 
“Come ribadito più volte, Clemente Mastella, sindaco di Benevento, unica città capoluogo

LEGGI NOTIZIA
900 milioni per i Comuni e 150 per le Province e Città Metropolitane; Variati
POLITICA  - 
“Il Governo ha raccolto il grido di dolore dei Sindaci - dichiara il Sottosegretario all’Interno Achille

LEGGI NOTIZIA
Il 2/6, nelle piazze, Uniti seppur "distanziati" contro Governo e Regione; Lega
POLITICA  - 
"La Lega  in piazza il 2 Giugno, dalle 10.30 alle 13.00, per dare voce alla tante persone, imprese,

LEGGI NOTIZIA
Recovery Fund,170mld all'Italia? COnte piega le tedesche Merkel e Von Der leyen
POLITICA  - 
"La notizia di un Recovery Fund da 750 miliardi, con un’attenzione speciale al nostro Paese che

LEGGI NOTIZIA
Il Governo ha intenzione di smantella la Scuola? Sandra Lonardo, F. I.
POLITICA  -  FORZA ITALIA
"Il governo ha intenzione di smantellare il sistema scolastico italiano? E' una domanda lecita visto tutto

LEGGI NOTIZIA
Elezioni; Arrivare ai "confini" dell'Autunno sarebbe una contraddizione
POLITICA  - 
“Le date del 20 e 21 Settembre per un possibile Election Day sono l’ipotesi al momento più

LEGGI NOTIZIA
Primavera Irpinia; Circolo a Quadrelle
POLITICA  - 
L’associazione politico-culturale Primavera Irpinia, fondata da Sabino Morano e coordinata da Massimo Bimonte,

LEGGI NOTIZIA
COVID Ariano fuori dai fondi ad insaputa dei governanti 5S Maraia, Sibilia e c.
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
“In merito ai fondi stanziati nel dl rilancio in favore dei comuni interessati dalle zone rosse, nella norma

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Regionali; Mastella valuta De Luca? Forza Italia deve "scusarsi" con Sibiilia?
POLITICA  - 
“Come ribadito più volte, Clemente Mastella, sindaco di Benevento, unica città capoluogo della nostra Regione a guida Forza Italia, amministrata dal centrodestra, è un esponente politico di alto profilo, di  indubbio spessore culturale, ed è

LEGGI NOTIZIA

Foto
900 milioni per i Comuni e 150 per le Province e Città Metropolitane; Variati
POLITICA  - 
“Il Governo ha raccolto il grido di dolore dei Sindaci - dichiara il Sottosegretario all’Interno Achille Variati - e lo ha fatto in tempi rapidissimi: dieci giorni dalla pubblicazione del Decreto Rilancio, come avevamo promesso; In liquidazione i primi 900 milioni di euro per i

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Dopo il controllo un uomo segnalato all'Autorità Amministrativa
CRONACA  - 
La pattuglia dei Carabinieri della stazione di Greci era impegnata in un servizio predisposto principalmente per la verifica del rispetto delle misure urgenti imposte dal Governo per il contenimento della diffusione del Covid-19, quando non è passato inosservato un veicolo con a bordo un

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Avellino Truffa (€2800) ad un ultranovantenne La denuncia
CRONACA  - 
Un ultranovantenne di Avellino è stato contattato telefonicamente da un soggetto che, spacciandosi per "avvocato", lo convinceva che doveva urgentemente ricevere la somma di 2.800 euro a saldo di spese legali quale difensore del figlio. Dopo poco un soggetto si è

LEGGI NOTIZIA

Foto
Concussione e abuso d’ufficio Assolto Arvonio, Capo della Municipale
CRONACA  - 
"Il Comandante della Polizia Municipale di Avellino, Michele Arvonio, è stato assolto dalle accuse di concussione e abuso d’ufficio per le vicende occorse in Tufino (Na) nell’anno 2015. Il collegio B del Tribunale di Nola (Na) ha proclamato la insussistenza delle

LEGGI NOTIZIA