Autotrasporti Guerriero

BCT, a Ligabue il premio come Miglior Regista della stagione

Benevento. E’ partita ieri la seconda edizione del Festival Benevento Cinema e Televisione, che ha visto come ospite per il primo giorno il rocker di Corregio Luciano Ligabue. Il programma di ieri è stato incentrato su quanto prodotto cinematograficamente dal cantante emiliano con la proiezione dei sui tre film: Radiofreccia, Da Zero a Dieci e l’ultimo Made In Italy. In serata il cantautore si concesso all’intervista con il giornalista Alessio Viola in piazza Roma, dal titolo “Su è giù da un palco… e da un set”, in cui si è ripercorsa la carriera di musicista partendo dagli albori del primo album “Ligabue”, per passare al grande successo inaspettato di “Buon Compleanno Elvis” per arrivare a quelli più recenti come “Nome e Cognome”. Si è parlato dei suoi 3 film che lo hanno coinvolto in nuova veste da regista dello “studio” che ha dovuto affrontare per imparare le nozioni della “professione” di regista. Non sono mancate le domande dal pubblico che sono state numerose ed interessanti, da “Leggero” rispondendo alla domanda quale fosse la sua canzone preferita o che, in qualche modo, lo coinvolgesse emotivamente, passando per argomenti attuali di cronaca come il femminicidio, di come le donne tutt’oggi purtroppo, molto spesso, sono delle vittime al contrario della protagonista di “Bambolina e Barracuda” la quale si “trasforma” in carnefice, per arrivare a domande più intime come quella in cui gli si chiede se c’è stato un momento di debolezza, di voler mollare il mestiere e Luciano risponde esordendo dicendo come mai uno come Elvis morì seduto sul water strafatto di ogni cosa, il motivo e che il successo ha due facce quella bella di in gioisce per risultati raggiunti per la notorietà e quella brutta, quella che in qualche modo ti isola dagli altri, che non ti fa vivere rapporti veri e avere i riflettori puntati addosso porta ad essere criticati e giudicato.

Una serata piena di emozioni, insomma, che si è chiusa con la premiazione da parte del direttore Antonio Frascadore con il premio di Miglior Regista a Ligabue e “Made in Italy” come Miglior Film della stagione.

 

- Guerriero Fabrizio - Benevento - Data 05/07/2018 - Ora 16:17

Galleria Fotografica