titolo
Autotrasporti Guerriero
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Regione; Ordinanze; Professore-Governatore "batte" Magistrato (ex)-Sindaco
01 GIUGNO 2020 - Ore 23:43

Napoli. Regione Campania: La decisione di oggi del Tar Campania conferma che l’unica ordinanza in vigore è quella regionale (NDR: Ordinanza del Sindaco di Napoli Luigi De Magistris su "Movida" - per semplificare - al quale "documento sindacale" la Regione ha posto immpediato ricorso ed ha visto accogliere la richiesta ed è arrivata la sospensione dell'Ordinanza "napoletana"). Si ricorda, per opportuna informazione, che tale ordinanza prevede:

- orario illimitato per pizzerie, pub e ristoranti;

- per i bar, dopo le 22, divieto di vendere alcolici per asporto. Dopo questo orario, gli alcolici possono essere consumati o al tavolo o al banco, secondo le norme di distanziamento.

Si sottolinea l’importanza di questa decisione. L'Unità di Crisi ricorda che nei mesi scorsi, prima del Covid, al Pronto soccorso del Cardarelli, sono arrivati per intossicazione alcolica o in coma etilico, 37 ragazzi, 20 dei quali fra gli 11 e i 17 anni. Al Santobono si sono registrati 4 ricoveri (un bambino di 11 anni, e tre ragazzine tra i 12 e i 14 anni. E’ importante dunque riaprire progressivamente tutte le attività, ma è un atto doveroso di responsabilità evitare assembramenti e nel contempo cercare anche di tutelare la salute dei minori, in qualche caso addirittura bambini.

Si fa appello alle forze dell’ordine perché sia fatta rispettare l’ordinanza e siano perseguiti coloro che somministrano superalcolici a minori.

Il TAR della Campania ha pronunciato in data odierna un decreto di sospensione della Ordinanza Sindacale del Comune di Napoli n.248 del 29 maggio 2020 n. 248 accogliendo le richieste della Regione Campania . 

In particolare, il Tribunale Amministrativo della Campania si è espresso sulle parti relative al prolungamento degli orari di somministrazione e vendita di alimenti e/o bevande, e di apertura dei relativi esercizi commerciali, in senso difforme, ed ampliativo, rispetto a quanto al riguardo previsto dalla ordinanza del Presidente della Regione Campania n. 53 dello stesso 29.05.2020 e ha sospeso l'ordinanza del Comune di Napoli. 
 
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------Il TAR ha "Ritenuto che sussiste il “caso di eccezionale gravità e urgenza, tale da non consentire neppure la previa notificazione del ricorso e la domanda di misure cautelari provvisorie con decreto presidenziale” sotto il duplice profilo:
a) dell’aggravamento del rischio sanitario anche in ambito ultracomunale, atteso il prevedibile afflusso dai comuni limitrofi, se non da tutta la provincia, sul territorio del comune Napoli in ragione dei più ampi orari previsti dall’ordinanza sindacale e delle eventuali attività ludiche dalla stessa consentite;
b) della situazione di incertezza derivante dalla concorrenza di due discipline differenziate e contrastanti tali da ingenerare oggettivi dubbi sulla liceità dei comportamenti da tenere, da parte degli operatori economici e degli avventori, e conseguenti criticità nello svolgimento delle attività di verifica e controllo da parte degli operatori a ciò deputati, con potenziali rischi di ordine pubblico".
E ha considerato che "a tali profili può ovviarsi disponendosi – a fini di certezza della disciplina vigente, indipendentemente dalla declaratoria ex lege di inefficacia delle ordinanze sindacali “contingibili e urgenti dirette a fronteggiare l'emergenza in contrasto con le misure statali e regionali” disposta dal co. 2 dell’art. 3 del del decreto legge 25 marzo 2020, n.19, convertito con modificazioni dalla legge 22 maggio 2020, n.35 – l’espressa sospensione dell’ordinanza sindacale del Comune di Napoli n.248 del 29 maggio 2020 n. 248".​



Redazione - Napoli - 01 GIUGNO 2020 - Ore 23:43






NEWS ENTI

Regionali; Con Costa ho collaborato Accetto confronto con la Ciarambino; Caldoro
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. “Ho visto, ha chiesto il confronto accompagnata dal ministro Costa, persona che stimo e con il quale

LEGGI NOTIZIA
Regione; Fondo Fitti Ulteriori 25 milioni ai Comuni "Monito" ai Sindaci; De Luca
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. La Giunta Regionale, su indicazione del Presidente De Luca e proposta dell’Assessore Discepolo,

LEGGI NOTIZIA
Regione; COVID 7 tamponi positivi
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. La Task Force della Regione Campania comunica i dati relativi all'analisi dei tamponi

LEGGI NOTIZIA
COVID Governo verso proroga emergenza? Giunta Regionale in "prorogatio?
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Roma. Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, ha annunciato la possibilità che venga

LEGGI NOTIZIA
Regione; Torre del Greco "capitale" Corallo e Cammei Formazione; Chiara Marciani
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. La Giunta regionale ha approvato un protocollo di intesa per la realizzazione di un percorso

LEGGI NOTIZIA
ASL; Esenzione Ticket fino al 31 Ottobre Certificati via mail "Indirizzi"
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L'Azienda Sanitaria Locale comunica che la Regione Campania ha prorogato le esenzioni Ticket per reddito e per

LEGGI NOTIZIA
ASL; COVID Su 243 tamponi analizzati, 4 positivi Persone di Serino
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L'Azienda Sanitaria Locale comunica che su 243 tamponi analizzati nelle ultime 24 ore risultano 4 casi positivi

LEGGI NOTIZIA
Campania; A scuola il 14/9? Arcuri Commissario Governo "bypassa" Assessori?
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. Il Commissario alla Sanità (in ambito nazionale) Domenico Arcuri, nominato dal Governo durante quella

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Regionali; Con Costa ho collaborato Accetto confronto con la Ciarambino; Caldoro
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. “Ho visto, ha chiesto il confronto accompagnata dal ministro Costa, persona che stimo e con il quale ho collaborato. Quando e dove vogliono. Sono pronto”. Le parole di Stefano Caldoro, candidato alla carica di Governatore che raccoglie e rilancia la "sfida" di

LEGGI NOTIZIA

Foto
VV F; Incendio in un capannone con all'interno 600 balle di fieno
CRONACA  - 
I Vigili del Fuoco di Avellino, subito dopo le ore 1.30 della scorsa notte, sono intervenuti a Montecalvo Irpino, in contrada Malvizza, per un incendio che ha interessato un grosso capannone con al suo interno più di seicento rotoballe di fieno. La sala operativa del Comando Irpino,

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Eseguito ordine di carcerazione
CRONACA  - 
I Carabinieri della stazione di Lioni hanno tratto in arresto un uomo  in esecuzione dell’ordine di carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Avellino, dovendo espiare 3 anni e 8 mesi di reclusione quale provvedimento di determinazione di pene

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Denuncia ad una donna di Brindisi
CRONACA  - 
I Carabinieri della stazione di Baiano, prendendo spunto dalla segnalazione da parte di un cittadino che credeva di essere stato truffato, hanno denunciato una donna della provincia di Brindisi, già nota alle Forze dell’Ordine. Avrebbe venduto online dei ricambi per auto ed

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Denuncia nel corso di una perlustrazione notturna
CRONACA  - 
Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per il contrasto ai reati predatori, in particolare ai furti in danno di esercizi pubblici ed abitazioni. I Carabinieri della stazione di Ariano Irpino, nel corso di servizio di perlustrazione

LEGGI NOTIZIA