titolo
Autotrasporti Guerriero
COMUNI  -  MONTORO
La violenza alle donne è distribuita nella società Bisogna lottare di più; M.D.
10 FEBBRAIO 2020 - Ore 15:41

"La violenza sulle donne è un fatto pubblico. Per quanto noi rileviamo dagli organi di informazione televisivi e giornalistici sulle pressoché quotidiani notizie di violenze sulle donne e nonostante la tristezza estrema che stringe l'animo e turba la mente di fronte a tali azioni, registriamo che tali indegni e vergognosi comportamenti violenti si verificano dappertutto. Nelle metropoli e nelle aree del cosiddetto benessere come delle periferie dove è più forte l'enarginazione, il disagio e l'esclusione sociale. Fattori culturali sicuramente, concezioni centralistiche dell'uomo nel rapporto di coppia, abuso della donna quale elemento strumentale del proprio percorso esistenziale e tante altre riflessioni che rischiano di spostare un dramma che sempre più è un fatto sociale in un contesto di approfondimento letterario e salottiero. Il dramma è reale, ha una sua portata che può sfuggire, come sfugge ad una interpretazione visiva di facile percezione. Molte volte e più vicino a noi di quanto si possa immaginare. Certo rimane sempre l'interrogativo su cosa si possa fare di più e meglio, ove si faccia qualcosa. Certo il corso della giustizia e le forze dell'ordine poste a tutela della legalità e della sicurezza fanno il loro dovere ma intervengono a fatto avvenuto, a reato consumato. Certo l'elemento culturale che muove dalle scuole, che deve essere più forte nella vita aggregativa della Parrocchie, dei centri di vita sociale e dei presidi istituzionali è un fattore fondamentale che tocca la vita ed i comportamenti della persone. Oltretutto questo però serve altro e la politica può fare molto, specie nelle nostre Comunità, dove il senso di aggregazione è ancora abbastanza forte ed il senso di solidarietà vivo in tantissime persone che lo esprimono con riservatezza e nella tutela del silenzio. La pari opportunità non è un optional sociale o politico. Le politiche sociali devono inglobare questi fenomeni per tenerli nella doverosa attenzione, rompendo le maglie di una finzione sociale che vuole essere di ipocrito rispetto dell'ambito privatistico. La violenza sulle donne deve essere un fatto pubblico, un fatto sociale, deve riguardare tutti noi, la nostra vita di Comunità, se non vogliamo sentirci in colpa. I primi sintomi devono essere un campanello d'allarme per tutti e devono destare la politica locale spingendola nel sociale, raggiungendo, nei modi possibili i luoghi del dolore e della sofferenza personale. Quello che non molto lontano da noi avviene, come è avvenuto, ci rende tristi, ci porta a chiuderci in una sorta di comprensione tutta intima e personale, senza effetti ed interventi necessari. Serve molto di più. Una politica di pari opportunità deve veicolare oltre ai concetti le azioni necessarie per impedire che la violenza cieca su una donna devasta il corpo e la tenda vittima. Ci si chiede se e come poteva essere evitata questa ulteriore azione di violenza, spesso accaduta agli amici della porta accanto. Qualcosa si poteva fare. Passare dal privato al sociale che coinvolge ed aggrega non è facile ma necessario. Questo è il punto centrale che la stessa commissione nazionale parlamentare contro la violenza sulle donne ha evidenziato. È chiaro l'intento. Far diventare sociale un fatto blindato nel privato vuol dire far vivere la solidarietà vera, quella che deve palpitare ed esprimersi nella vita della Comunità. La politica ha il dovere di intervenire non solo per far sentire la propria voce ma per aiutare chi vive questa difficoltà, riuscendo prima a conoscere e capire cosa avviene nella Comunità che ha il dovere e l'obbligo di seguire e governare. Diversamente svolgerebbe un ruolo formale, di mera apparizione quando tutto è inutile quando si consumano certi drammi. Noi come gruppo consiliare di Montoro Democratica esprimiamo le nostre idee, diamo il nostro contributo all'impostazione e soluzione dei problemi emergenti auspicando che tale intento e tali azioni trovino giusto investimento".  Il Gruppo Consiliare di Montoro Democratica

 



Comunicato - Montoro - 10 FEBBRAIO 2020 - Ore 15:41






NEWS COMUNI

Summonte; In Giunta Rapporti con Università o Matarazzo (investitura)-Marino?
COMUNI  -  SUMMONTE
Summonte. Siamo oramai al "giro di boa" per l'Amministrazione comunale guidata dal

LEGGI NOTIZIA
Mercogliano: D'Alessio: Supporteremo Osservatorio meteo di Montevergine
COMUNI  -  MERCOGLIANO
Marcogliano. Dalla Casa comunale, il Sindaco Vittorio D'Alessio: L'Amministrazione comunale  è

LEGGI NOTIZIA
Cervinara: Caterina Lengua: COVID 200 tamponi a studenti e personale scolastico
COMUNI  -  CERVINARA
Cervinara. Il Sindaco, Caterina Lengua: Cari concittadini, in una condizione sanitaria generale che continua a

LEGGI NOTIZIA
Monteforte I.; Giordano: Tamponi alle "Istituzioni" Una "preghiera" a Voi
COMUNI  -  MONTEFORTE IRPINO
Monteforte Irpino. Dalla Casa comunale: Comunichiamo alla cittadinanza che tre nuovi casi di contagio sono stati

LEGGI NOTIZIA
Avellino; COVID Assembramenti Movida La Consigliera Medugno "richiama" Festa
COMUNI  -  AVELLINO
Avellino. “Mi vedo costretta a denunciare con forza quanto accade quasi tutti i fine settimana lungo via

LEGGI NOTIZIA
Candida; Emergenza COVID Picone: Tra i positivi ci sono anch'io, il Sindaco
COMUNI  -  CANDIDA
Candida. Il Sindaco, Fausto Picone: Cari concittadini, ho ricevuto una comunicazione ufficiale, da parte

LEGGI NOTIZIA
Comune Ariano I.; Il Sindaco Franza nomina la Giunta
COMUNI  -  AVELLINO
Ariano Irpino. Dalla Casa comunale:  Il Sindaco Enrico Franza,  con 

LEGGI NOTIZIA
Baiano; Montanaro: Studenti, Insegnanti e Personale scolastico negativi al COVID
COMUNI  -  BAIANO
Baiano. Il Sindaco, Enrico Montanaro: Comunico che fortunatamente tutti gli studenti, gli insegnanti e il

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Provincia; COVID Biancardi a Cervinara dal Sindaco Caterina Lengua Solidarietà
ENTI  -  PROVINCIA
Avellino. Dall'Ente Provincia: Il presidente, Domenico Biancardi, ha fatto visita alla comunità di Cervinara e ha incontrato, seppure a distanza, il sindaco Caterina Lengua, che è risultata positiva al Covid-19 nelle scorse settimane. “Al sindaco Lengua –

LEGGI NOTIZIA

Foto
A.O. Moscati; Area pazienti COVID al "Landolfi" Pizzuti ribadisce il "concetto"
ENTI  -  AZIENDA OSPEDALIERA, SAN GIUSE
Ieri, si è tenuto un secondo incontro in videoconferenza, organizzato dal Prefetto di Avellino Paola Spena, che ha visto la partecipazione del Vice Prefetto, Franca Fico, di Michele Vignola, Girolamo Giaquinto e Vito Pelosi, rispettivamente sindaci dei comuni di Solofra, Montoro e Serino,

LEGGI NOTIZIA

Foto
U.S. Avellino; I "lupi" sbranano i "satanelli" Due reti a Foggia
SPORT  -  CALCIO U. S. AVELLINO
Vittoria in trasferta per l'Avellino, la terza; campionato Lega Pro, Girone C. Su quattro gare disputate (altre due, delle sei, rinviate) nove punti raccolti fuori dalle "mura amiche" ed uno al "Partenio - Lombardi". Al "Pino Zaccheria", contro i rossoneri del

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; Borse di Studio Prorogato il termine per la riscossione alla Posta
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. Regione Campania: L'Assessorato all'Istruzione guidato da Lucia Fortini, la quale ha anche la Delega alle Politiche Siociali comunica: In riferimento alle borse di studio previste dal  D. Lgs. 63/2017 (Anno Scolastico 2018/19), si comunica che è

LEGGI NOTIZIA

Foto
Ordine dei Giornalisti della Campania: Le liste capeggiate da Lucarelli e Falco
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. L'Ordine dei Giornalisti è chiamato ad eleggere i suoi "vertici" sia per l'elenco Professionisti che per quello dei Pubblicisti: Visti l’art. 4 della Legge 03/02/1963, n.69 e l’art. 5 del Regolamento di attuazione (D.P.R. 115/65) e successive

LEGGI NOTIZIA