titolo
Locanda La Molara
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
Maraia, 5S: Le risorse del PNRR per sostenere la Sanità nelle aree interne
15 GENNAIO 2022 - Ore 00:55

"Ho discusso alla Camera la mia interpellanza urgente al Ministro della Salute, in merito alla problematica della riduzione dei servizi ospedalieri nel corso dell’emergenza pandemica". Il parlamentare del Movimento 5 stelle, Generoso Maraia. "Nello specifico, ho chiesto al Ministro se il Governo intenda adottare iniziative, di concerto con le autorità regionali, al fine di evitare il collasso dei servizi ospedalieri in tutto il Paese ed in particolare in Campania, per organizzare l'allestimento, capillare e proporzionato alle esigenze territoriali, di strutture extra-ospedaliere per la cura ed il trattamento dei pazienti affetti da Covid che attualmente necessitano di ricovero. Inoltre, ho chiesto se il Governo intenda intervenire, insieme a Prefetture, Dipartimento della Protezione Civile e Dipartimenti di Prevenzione delle Asl territorialmente competenti, nelle circostanze in cui occorra eventualmente disporre in via temporanea di beni immobili per fronteggiare improrogabili esigenze, disponendo, con proprio decreto, la requisizione di strutture idonee agli scopi dell'assistenza extraospedaliera.
Nei giorni scorsi, in Campania sono state disposte soppressioni e riconversioni di interi reparti ospedalieri, come avvenuto al “Santobono” di Napoli o (nuovamente) al “Sant’Ottone Frangipane” di Ariano Irpino, un ospedale DEA di I Livello fondamentale per un vasto comprensorio. Ringrazio il sottosegretario Costa per l’interessamento a quanto esposto. Tuttavia ritengo che non basta la generica garanzia che la Regione Campania sta adottando tutte le misure necessarie ad evitare il collasso dei servizi ospedalieri, anche in virtù del fatto che la stessa Regione fino ad ora ha decisamente sottovalutato tali aspetti, trascurando soprattutto le aree interne.
La situazione campana è, tuttavia, l’emblema di una situazione generalizzata in tutto il Paese. Una condizione che assume contorni drammatici, in quanto tante famiglie italiane stanno rinunciando alle cure, in conseguenza del fatto che le strutture ospedaliere sono state depauperate di molte specialità in precedenza attive.
La pandemia da Covid-19 ha confermato il valore universale del diritto alla salute. Non a caso, lo stesso PNRR riserva in totale ben 15,63 miliardi di euro al capitolo salute, di cui 7 miliardi per reti di prossimità, strutture e telemedicina per l'assistenza sanitaria territoriale, e 8,63 miliardi per innovazione, ricerca e digitalizzazione del servizio sanitario nazionale.
In particolare, è previsto un investimento finalizzato alla realizzazione di 381 Ospedali di Comunità, e possiamo immaginare quanto possa essere importante avere strutture di questo tipo in aree del Mezzogiorno sguarnite da presidi sanitari.
È, dunque, dalle suddette risorse che bisogna attingere per rafforzare ulteriormente il nostro Servizio Sanitario Nazionale, implementando strutture ed assumendo personale a tempo indeterminato. Ebbene, Governo e Parlamento siano coerenti con la direzione impressa dal PNRR; innanzitutto si indirizzino risorse per mantenere e rafforzare gli ospedali DEA in tutte le loro specialità, evitando soppressioni di reparti in nome dell’emergenza e incrementando il coordinamento con gli enti territoriali.
Da subito, inoltre, si inizi a valutare caso per caso quali strutture ospedaliere dispongono di locali idonei inutilizzati, che possono servire ad ospitare aree per soli Covid, senza intaccare l’assistenza e le cure riservate alle altre tipologie di pazienti
Se è vero che la campagna vaccinale ha portato i suoi frutti, scongiurando percentuali ancora più elevate di occupazione delle terapie intensive, è altrettanto vero che occorre dare una svolta nella visione dell’assistenza ospedaliera: bisogna fare in modo che il trattamento dei pazienti Covid che necessitano di cure specifiche sia gestito in strutture allestite ad hoc. Era questa l’ottica complessiva nella quale il Governo Conte II aveva, meritevolmente, iniziato ad adottare misure. Ora bisogna recuperare quell’ottica, e ricominciare ad affrontare il vero e proprio attacco al diritto alla salute che i cittadini si trovano a subire nel momento in cui i servizi ospedalieri vengono soppressi in nome dell’emergenza". 



Comunicato - Roma - 15 GENNAIO 2022 - Ore 00:55






NEWS POLITICA

Sibilia: Completata l'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
"Completata, su tutto il territorio italiano, l'Anagrafe Nazionale della Popolazione Residente. Un

LEGGI NOTIZIA
PNRR e piccoli comuni; Aquino, nCD chiede l'interessamento di Sandra Lonardo
POLITICA  - 
"Ringraziamo la senatrice di Noi di Centro, Sandra Lonardo, che ha ricevuto la nostra sollecitazione ed ha

LEGGI NOTIZIA
PD A David Sassoli, volto dell'Europa intitolata la sala principale del Nazareno
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
Roma. Il PD sceglie di intitolare la sala più importante del Nazareno al Presidente del Parlamento Europeo

LEGGI NOTIZIA
"nDC"; Aquino nominato, da Mastella, Segretario irpino Dialogo con Toti e Renzi
POLITICA  - 
"Ringrazio i vertici regionali e nazionali di Noi di Centro per la fiducia che hanno voluto accordarmi nel

LEGGI NOTIZIA
Maraia, 5S: Le risorse del PNRR per sostenere la Sanità nelle aree interne
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
"Ho discusso alla Camera la mia interpellanza urgente al Ministro della Salute, in merito alla problematica

LEGGI NOTIZIA
Conte, 5s: Berlusconi al Quirinale è un'opzione irricevibile e improponibile
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
“Sul Quirinale siamo compatti sul percorso tracciato dal presidente Conte. Confido in una chiara convergenza

LEGGI NOTIZIA
Morte Sassoli; Dall'Irpinia De Luca: Intitoliamo a David la nostra Associazione
POLITICA  - 
"Intitoliamo la nostra associazione "Democrazia compiuta", costituita nel solco della tradizione

LEGGI NOTIZIA
450mln per i comuni contro rischio idrogeologico; Maraia 5s: Tempo fino al 15/2
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
“I contributi ai Comuni relativi al 2022 per la messa in sicurezza delle infrastrutture e per gli interventi

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Provincia; Tre beni immobili confiscati alle mafie assegnati ma da consegnare
ENTI  -  PROVINCIA
Avellino. Dall'Ente Provincia: I beni confiscati alla criminalità organizzata, rappresentano un patrimonio di enorme valore non solo per l'oggettivo prestigio patrimoniale di tali immobili, ma soprattutto per il loro grande significato simbolico: sono,

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; PNRR: AVVISO rivolto agli Ambiti Territoriali
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. In attuazione della Delibera di Giunta Regionale n. 627 del 28/12/2021, con Decreto Dirigenziale n. 6 del 18/01/2022, si è provveduto all'approvazione dell'Avviso per la manifestazione di interesse, non vincolante e non soggetta a procedura

LEGGI NOTIZIA

Foto
VV F; Cisterna con GPL va fuori strada Intervento a Paternopoli
CRONACA  - 
La squadra dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Grottaminarda, subito dopo le ore 17.30 di oggi, Mercoledì 19 Gennaio, è intervenuta nel comune di Paternopoli, in via Nocelleto per un incidente stradale che ha visto coinvolta una cisterna che trasportava GPL (gas di petrolio

LEGGI NOTIZIA

Foto
Petillo, UGL: Ai piccoli comuni 30mln per le assunzioni a tempo determinato
SINDACATI  -  UGL
“I Comuni Italiani sono in seria difficoltà per il disbrigo quotidiano del carico lavoro correlato ai pochi dipendenti in organico. Da anni, in effetti, tali Enti sono stati vincolati nel poter assumere nuovo personale. L’Ugl a tal proposito sensibilizza i Sindaci  a

LEGGI NOTIZIA

Foto
ASL; Somministrate 5555 dosi del vaccino anti-COVID
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L'Azienda Sanitaria Locale comunica che nella giornata di ieri, Martedì 18 Gennaio 2022 sono state somministrate nei Centri Vaccinali 5.555 dosi di vaccino così suddivise:  ⁃ 257 presso il Centro Vaccinale di Monteforte Irpino ⁃ 147 presso il Centro Vaccinale

LEGGI NOTIZIA