titolo
Locanda La Molara
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Coldiretti; COVID Stop 18 Drastico crollo del fatturato della ristorazione
27 OTTOBRE 2020 - Ore 01:54

Per lo stop alle 18 è a rischio 1/3 della spesa alimentare degli italiani destinata ai consumi fuori casa con il moltiplicarsi di locali della ristorazione che decidono addirittura di non aprire per gli elevati costi e la mancanza di clienti. E’ quanto emerge da un monitoraggio della Coldiretti in riferimento al varo del decreto ristoro per contenere gli effetti del nuovo DPCM, sulla base delle indicazioni dell’Associazione Terranostra. Dai ristoranti agli agriturismi, dalle gelaterie alle pizzerie fino alle trattorie – sottolinea la Coldiretti - sono molte le realtà che trovano sostenibilità economica solo grazie al lavoro serale che ora è stato vietato dal nuovo Decreto. Per molte strutture la pausa pranzo – sottolinea la Coldiretti - non è sufficiente per garantire la copertura dei costi tenuto conto anche della mancanza di turisti e della diffusione dello smart working che ha drammaticamente tagliato il numero i coperti. Il risultato è il drastico crollo del fatturato della ristorazione che era pari a 85 miliardi l’anno nei 330mila tra bar, mense e ristoranti con un impatto sull’intera filiera alimentare, dalla carne al pesce, dal vino all’olio, dalla frutta alla verdura. Una situazione che rischia di penalizzare ingiustamente anche l’agriturismo nazionale che può contare secondo Campagna Amica su 24mila realtà diffuse lungo tutta la Penisola spesso situate in zone isolate della campagna in strutture familiari con un numero contenuto di posti letto e a tavola e con ampi spazi all’aperto. Si tratta forse – sottolinea Coldiretti – dei luoghi dove è più facile garantire il rispetto delle misure di sicurezza per difendersi dal contagio fuori dalle mura domestiche e alleggerire gli assembramenti nelle città. Non è un caso che delle 54.128 denunce di infortunio da Covid-19 al lavoro registrate dall’Inail appena lo 0,2% riguarda l’agricoltura dove peraltro nelle 730mila imprese italiane non si è peraltro mai smesso di lavorare per garantire le forniture alimentari alla popolazione, secondo l’analisi della Coldiretti sulla base delle denunce complessive di infortunio tra fine Febbraio e il 30 Settembre 2020. Occorre evitare un duro colpo al settore che ha affrontato una crisi senza precedenti che ha provocato una perdita complessiva per il 2020 stimata in circa un miliardo di euro, pari al 65% del fatturato annuale, favorita anche dall’assenza praticamente totale degli ospiti stranieri.



Comunicato - Napoli - 27 OTTOBRE 2020 - Ore 01:54






NEWS SINDACATI

Coldiretti; Un Natale "magro" Il DPCM "chiude" i comuni e mette ko gli agriturismi
SINDACATI  -  COLDIRETTI
La decisione di blindare gli italiani nel proprio comune nei giorni di Natale, Santo Stefano e Capodanno mette ko le

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Assessorato regionale adegui Albo regionale operatori agrituristici
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Napoli. Oltre al danno la beffa. Alcuni agriturismi – comunica Coldiretti Campania – già colpiti

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti: In Campania a rischio 72,6mln di Fondi Europei Troppa burocrazia
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"Ridurre la burocrazia per evitare all’Italia di perdere fondi europei, con 682 milioni di euro che

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; "Classifica" delle province con la maggiore produzione di olio
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Il 2020 sarò ricordato come un anno atipico anche nella produzione di olio extra vergine d’oliva. In

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Natale e Capodanno senza brindisi costano 1,2 miliardi di euro
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"Il Natale ed il Capodanno senza brindisi costano 1,2 miliardi di euro, che sono stati spesi lo scorso anno

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Mela Annurca al San Paolo La rossa contro calvizie e colesterolo
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Napoli. Rossa, succosa, profumata e ricca di incredibili proprietà organolettiche. La regina delle mele

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Emergenza COVID Ristoranti chiusi Persi miliardi di fatturato
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"Una perdita di fatturato di 3,8 miliardi è l’effetto della chiusura per un intero mese degli

LEGGI NOTIZIA
Whirlpool; Spera: Il CEO Bitzer conferma investimenti in Italia ma non a Napoli
SINDACATI  -  UGL
Terminato l’incontro con il Presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte, al quale hanno partecipato

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Coldiretti; Un Natale "magro" Il DPCM "chiude" i comuni e mette ko gli agriturismi
SINDACATI  -  COLDIRETTI
La decisione di blindare gli italiani nel proprio comune nei giorni di Natale, Santo Stefano e Capodanno mette ko le strutture agrituristiche nazionali che sono principalmente situate in piccoli centri rurali con una clientela proveniente dalle grandi città e dai paesi limitrofi. E’

LEGGI NOTIZIA

Foto
Ente Idrico Campano; Mascolo: Impegnati nella programmazione
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. Il Comitato Esecutivo dell’Ente Idrico Campano, che si è svolto in modalità telematica nel pomeriggio di Mercoledì 2 Ficembre, si è aperto con il commosso ricordo del Presidente Luca Mascolo all’ingegner Giuseppe Bruno, già

LEGGI NOTIZIA

Foto
"C"; L'Avellino vince a Potenza con un gol di rapina del bomber Maniero
SPORT  -  CALCIO U. S. AVELLINO
Vittoria in trasferta (stadio "Alfredo Viviani") per l'U.S. Avellino che "piega" il Potenza allenato dall'ex Ezio Capuano. Tre punti importanti per i biancoverdi perchè fanno morale dopo quale prestazione un pò in tono minore. La rete è stata

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Simulazione di reato e falsità in atti Denuncia per due donne
CRONACA  - 
I Carabinieri, all’esito di un’attività d’indagine finalizzata al contrasto del fenomeno delle truffe ai danni di società assicurative, hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria due donne ritenute responsabili di simulazione di reato e

LEGGI NOTIZIA

Foto
Maria Morgante, ASL: Il Bollettino dal "Frangipane" Una persona deceduta
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L'Azienda Sanitaria Locale diretta da Maria Morgante comunica che presso il P.O. “Frangipane” di Ariano Irpino risultano ricoverati:  - 3 pazienti (su 7 posti letto) in Terapia Intensiva; - 12 (su 12 posti letto) pazienti in Medicina Covid; - 22 pazienti in Area

LEGGI NOTIZIA