titolo
Locanda La Molara
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Coldiretti; COVID Stop 18 Drastico crollo del fatturato della ristorazione
27 OTTOBRE 2020 - Ore 01:54

Per lo stop alle 18 è a rischio 1/3 della spesa alimentare degli italiani destinata ai consumi fuori casa con il moltiplicarsi di locali della ristorazione che decidono addirittura di non aprire per gli elevati costi e la mancanza di clienti. E’ quanto emerge da un monitoraggio della Coldiretti in riferimento al varo del decreto ristoro per contenere gli effetti del nuovo DPCM, sulla base delle indicazioni dell’Associazione Terranostra. Dai ristoranti agli agriturismi, dalle gelaterie alle pizzerie fino alle trattorie – sottolinea la Coldiretti - sono molte le realtà che trovano sostenibilità economica solo grazie al lavoro serale che ora è stato vietato dal nuovo Decreto. Per molte strutture la pausa pranzo – sottolinea la Coldiretti - non è sufficiente per garantire la copertura dei costi tenuto conto anche della mancanza di turisti e della diffusione dello smart working che ha drammaticamente tagliato il numero i coperti. Il risultato è il drastico crollo del fatturato della ristorazione che era pari a 85 miliardi l’anno nei 330mila tra bar, mense e ristoranti con un impatto sull’intera filiera alimentare, dalla carne al pesce, dal vino all’olio, dalla frutta alla verdura. Una situazione che rischia di penalizzare ingiustamente anche l’agriturismo nazionale che può contare secondo Campagna Amica su 24mila realtà diffuse lungo tutta la Penisola spesso situate in zone isolate della campagna in strutture familiari con un numero contenuto di posti letto e a tavola e con ampi spazi all’aperto. Si tratta forse – sottolinea Coldiretti – dei luoghi dove è più facile garantire il rispetto delle misure di sicurezza per difendersi dal contagio fuori dalle mura domestiche e alleggerire gli assembramenti nelle città. Non è un caso che delle 54.128 denunce di infortunio da Covid-19 al lavoro registrate dall’Inail appena lo 0,2% riguarda l’agricoltura dove peraltro nelle 730mila imprese italiane non si è peraltro mai smesso di lavorare per garantire le forniture alimentari alla popolazione, secondo l’analisi della Coldiretti sulla base delle denunce complessive di infortunio tra fine Febbraio e il 30 Settembre 2020. Occorre evitare un duro colpo al settore che ha affrontato una crisi senza precedenti che ha provocato una perdita complessiva per il 2020 stimata in circa un miliardo di euro, pari al 65% del fatturato annuale, favorita anche dall’assenza praticamente totale degli ospiti stranieri.



Comunicato - Napoli - 27 OTTOBRE 2020 - Ore 01:54






NEWS SINDACATI

Procida, capitale italiana della Cultura Cornice unica per l'Agricoltura Eroica
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Che aspetto avrebbero la costiera Amalfitana e la penisola Sorrentina senza i loro limoneti, o Ischia senza i suoi

LEGGI NOTIZIA
Stellantis; Spera, UGL: Piano industriale e Full Electric parte da Melfi, poi...
SINDACATI  -  UGL
“Positivo l’incontro presieduto al MiSE con i Ministri Giorgetti e Orlando, Stellantis ha annunciato che

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Manifesto Agricoltura Eroica da Procida capitale italiana Cultura
SINDACATI  -  COLDIRETTI
C’è un’agricoltura su terreni esigui, che resiste aggrappata alle piccole isole, a costoni di

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Vaccinazioni in strutture agricole Inaugurazione con Maria Morgante
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Irpini pronti a vaccinarsi in centri realizzati all’interno delle strutture agricole. Oggi il taglio del

LEGGI NOTIZIA
CISL Sanità: Protesta davanti il Consiglio regionale Stabilizzazione e ridisegno
SINDACATI  -  CISL
Martedì prossimo, 15 Giugno, con inizio alle 10, nel piazzale antistante il palazzo del Consiglio regionale

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; A Napoli la Festa della Ciliegia
SINDACATI  -  COLDIRETTI
L’estate dei prodotti a km zero si apre a Napoli, al Mercato Coperto Campagna Amica “San Paolo” di

LEGGI NOTIZIA
CGIL, CISL, UIL: Per realizzare una grande opera occorre una visione comune
SINDACATI  - 
La realizzazione di una grande opera ha necessità di Governance vera e partecipazione. Così i

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Coperti e posti letto negli agriturismi delle province campane
SINDACATI  -  COLDIRETTI
La festa della Repubblica ha fatto segnare il tutto esaurito negli agriturismi della Campania, con una forte spinta

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Carabinieri; Questa è la mia donna...Un ex compagno Denuncia Arresto
CRONACA  - 
I Carabinieri della stazione di Avellino hanno tratto in arresto un uomo, ritenuto responsabile dei reati di “Lesioni personali” e “Resistenza a Pubblico Ufficiale”. Quanto sarebbe accaduto nella serata di ieri nel capoluogo irpino. Una donna, alla vista della

LEGGI NOTIZIA

Foto
Provincia; Verso l'inaugurazione Museo Immersivo e Archeologico di Avella
ENTI  -  PROVINCIA
Avellino. Dall'Ente Provincia: Ci si appresta ad inaugurare il MIA, il Museo Immersivo e Archeologico di Avella. Il progetto del MIA rientra nella programmazione strategica “Sistema Irpinia”, promossa dall’Amministrazione Provinciale con l’obiettivo di valorizzare lo

LEGGI NOTIZIA

Foto
Maria Morgante, ASL: 3 positivi al COVID
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L'Azienda Sanitaria Locale, diretta da Maria Morgante, comunica che su 280  tamponi effettuati sono risultate positive al COVID 3 persone: -  1, residente nel comune di Nusco; -   2, residenti nel comune di Roccabascerana. L'Azienda Sanitaria Locale ha

LEGGI NOTIZIA

Foto
Caldoro: Modello USA per rendere il Centrodestra unito e forte
POLITICA  - 
“Modello Americano come modello di riferimento per un centrodestra unito e forte”. Così Stefano Caldoro, capo della opposizione di centrodestra in Campania,su un suo video che riprende interviste del 2012 e del 2018. “Nel 2018 - ricorda - ne ho parlato ed in quella

LEGGI NOTIZIA

Foto
Elezioni Amministrative; PD e M5S non totalmente convergenti sui "capoluoghi"
POLITICA  - 
“Complimenti a Matteo Lepore. Sarà il candidato Sindaco di Bologna e, come annunciato a Maggio insieme alla consigliera Silvia Piccinini, sarà sostenuto già al primo turno dal MoVimento 5 Stelle. Con lui eviteremo di consegnare la città a Renzi". Carlo

LEGGI NOTIZIA