titolo
Autotrasporti Guerriero
ATTUALITA  - 
COVID; Franza, domande su Sanità arianese Rapporto con Grotta risponde Cobino
23 MARZO 2020 - Ore 21:27

Emergenza coronavirus: L'ex Sindaco di Ariano Irpino, Enrico Franza e Angelo Cobino, Sindaco di Grottaminarda: "passaggi" del "pensiero" che non tutto e riferito tra gli stessi: 

"Quanti siano ancora i giorni a venire, non ci è dato sapere. Quel che conosciamo, però, è la nostra storia. Amici miei, veniamo da lontano, la nostra storia viene da lontano, e di certo non possiamo consentire a nessuno di tracciarne la direzione. A chi si precipita in giudizi arbitrari su irresponsabilità e negligenze, su riti e feste di carnevale, rispondo: venga qui ad Ariano, quando tutto sarà cessato, quando potremo guardarci negli occhi, e ci indichi cosa avremmo sbagliato. Aver chiuso i negozi e gli esercizi commerciali ben prima dell'emergenza? O aver rispettato sin dall'inizio del provvedimento restrittivo regionale tutte le prescrizioni impartiteci? Qui, non vi è alcuna polemica o difesa di parte, ma soltanto la verità di quanto accaduto sino ad oggi. La verità di un cittadino che, come tanti, ama la propria città, senza retorica, ipocrisie o buonismi, e che ..., non può non registrare un'Ariano che reagisce e che attraverso la vasta rete di solidarietà che si è attivata tra le tante associazioni, volontari e privati cittadini contribuisce a fronteggiare nel migliore dei modi queste ore difficili e di preoccupazione. Mi pesa non poter essere più il vostro sindaco, ma mi peserebbe ancor di più la responsabilità di tacere e non poter dimostrarvi la mia vicinanza. E la mia vicinanza è così che intendo dimostrarvela, con il silenzio quando occorre, e con le parole quando è necessario assumere una posizione. Una posizione che in questi giorni può apparire strumentale, ma doverosa per chi ritiene che la politica debba fare la sua parte e parlare quando c'è da parlare, unita e coesa, a difesa dei cittadini, come sta accadendo sulla questione dell'ospedale. Ecco perché il mio appello è rivolto a tutte le forze politiche, a tutti gli ex consiglieri e a coloro che rivestono una funzione pubblica, affinché ci si possa mettere insieme, tutti insieme, dando il nostro contributo, e perché non si dica domani: avremmo potuto, avremmo dovuto. Allo stato attuale quanti i tamponi effettuati? Come vengono assistiti i familiari dei contagiati? Queste, e molte altre le domande dei cittadini sul nostro nostro ospedale, dea di 1 ^ livello.... . I cittadini arianesi che ad oggi necessitano di un trattamento diverso da quello emergenziale, potranno ancora rivolgersi all'ospedale di Ariano Irpino? E una volta cessata l'emergenza, quale sarà la sorte del "Sant’Ottone"? Domande legittime che i cittadini si stanno ponendo con la consueta compostezza che ci contraddistingue, sebbene si registrino atteggiamenti atti a minare la serena gestione dell'emergenza anche sotto il profilo sociale. È inaccettabile dover leggere una diffida recapitata anche al comune di Ariano Irpino dal vicino comune di Grottaminarda, nella quale il sindaco Cobino richiede agli esercenti di attività produttive, artigianali e commerciali di vendita al dettaglio, aurorizzate nell'emergenza ed insistenti sul territorio del comune di Grottaminarda, di vietare l'ingresso nei propri locali del personale dipendente proveniente dal territorio del Comune di Ariano Irpino. Un atto, questo, che stride fortemente con la solidarità mostrata dai cittadini di Grotta nei confronti della popolazione arianese, e che colpisce in modo immotivato e indiscriminato noi arianesi. Non è questo il tempo, ribadisco, delle polemiche, men che meno dei campanilismi, ma è il tempo della solidarietà e della responsabilità, così come ampiamente dimostrato da parte degli arianesi. Io sono arianese, resto a casa, ma ciò non vuol dire che non possa far sentire forte la nostra voce".

 

 

Grottaminarda: Dalla Casa comunale, il Sindaco Angelo Cobino: In merito... all'iniziativa dell'Amministrazione comunale per evitare che alcuni lavoratori facciano pendolarismo tra Ariano e Grottaminarda viene precisato che la finalità è semplicemente quella di far rispettare l'Ordinanza n.17 del Presidente De Luca e che non ci può essere alcuna chiave di lettura discriminatoria, al contrario, Grottaminarda ha sin da subito dato la propria solidarietà ad Ariano Irpino.

Quando Domenica 15 Marzo il Prefetto mi ha chiesto di mettere a disposizione la Polizia Municipale di Grottaminarda per far rispettare le misure severe messe in atto nel territorio di Ariano ho subito aderito. Per 4 giorni, con turni massacranti, insieme ai Carabinieri, la nostra Polizia Municipale ha collaborato in questa direzione e possiamo dire che abbiamo svolto anche una azione educativa per arrivare a sensibilizzare le persone in questa dura battaglia con un nemico invisibile.

Ringrazio le tantissime persone e attività che hanno capito con senso di responsabilità che l'isolamento e il restare in casa fossero le regole basilari e le hanno rispettate. Quasi tutte le aziende hanno aderito e si sono organizzate evitando ai dipendenti spostamenti in ingresso o uscita dai nostri territori comunali.

Per qualche attività che non ha voluto capire abbiamo dovuto fare una diffida e Sabato sera rispondere con parere negativo ad una specifica richiesta di autorizzazione. Tutto qui, si tratta semplicemente di una ulteriore azione tra quelle già messe in campo per evitare un pericoloso pendolarismo che potrebbe rivelarsi involontario veicolo di contagio, a maggior ragione in questo caso, visto che parliamo di attività di vendita di prodotti alimentari dove transitano migliaia di persone.

All'ex Sindaco di Ariano, Enrico Franza ed a qualche.... grottese e qualcuno dell'opposizione, rispondo che i sindaci italiani hanno l'obbligo di controllare e far rispettare tutte le ordinanze emanate e quelle che saranno emanate, quindi abbiamo soltanto cercato di far rispettare quelle che erano le indicazioni di decreti ed ordinanze del Presidente del Consiglio dei Ministri Conte e del Presidente De Luca così come è compito dei sindaci; se queste regole non gli stanno bene ne devono chiederne la modifica a Consiglio dei Ministri e Regione. Tra l'altro la stragrande maggioranza di cittadini grottesi ed arianesi, avendo compreso il senso dell'iniziativa, esprimono sostegno all'attività del comune.

Con Ariano Irpino c'è stata sempre grande collaborazione istituzionale, inoltre, ci sono Amici cari che conosco dagli anni ottanta del secolo scorso e tante Persone con le quali c'è grande scambio di cordialità, si può dire che sia “la mia Città”, alla quale voglio bene e a cui rivolgo con affetto tutta la mia solidarietà insieme all'Amministrazione Comunale e all'intera Comunità.

Ariano, Grottaminarda, la nostra Irpinia, la Campania, l'Italia: insieme ce la faremo! – conclude il Sindaco Angelo Cobino”.

 



Comunicato - Ariano Irpino - 23 MARZO 2020 - Ore 21:27






NEWS ATTUALITA

COVID; Secondo focolaio ad Ariano De Luca deve collaborare col Governo; Maraia
ATTUALITA  - 
L'Emergenza coronavirus in Irpinia, che di fatto dembra materializzarsi in grande percentuale ad Ariano Irpino

LEGGI NOTIZIA
COVID; Cabina di regia in Prefettura a gestire emergenza Il pensiero da sinistra
ATTUALITA  - 
"L'emergenza sanitaria in Campania ed in Irpinia continua a consegnarci seri elementi di preoccupazione. In

LEGGI NOTIZIA
Ministero Interno; Emergenza "fame" Ai comuni, da due Fondi, 4,3mld e 400mln
ATTUALITA  - 
Roma. Il Ministero dell’Interno ha provveduto all’emissione dei mandati di pagamento a

LEGGI NOTIZIA
Ministero Salute; Emergenza COVID 101739 casi totali 3981 in terapia intensiva
ATTUALITA  - 
Roma. Ministero della Salute: Nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del nuovo

LEGGI NOTIZIA
COVID; Basta al protagonismo dei Sindaci Saggese e Giuditta scrivono al Prefetto
ATTUALITA  - 
Summonte. D alla Casa comunale:  I Sindaci, Antonio Saggese e Pasqualino Giuditta, rispettivamente del Comune

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; COVID La "speranza" nel Tricolore che illumina la Caserma "Litto"
ATTUALITA  - 
Avellino. Un suggestivo gioco di luci per dar vita al Tricolore che da qualche giorno illumina la Caserma

LEGGI NOTIZIA
Protezione Civile; COVID Verso i 100000 casi totali Positivi, ancora costante
ATTUALITA  - 
Roma. Protezione Civile: Presso la sede del Dipartimento della Protezione Civile proseguono i lavori del

LEGGI NOTIZIA
ASL Benevento; COVID Oltre 50 positivi 25 persone residenti nel Sannio Ecco dove
ATTUALITA  - 
Benevento. ASL: Da un aggiornamento dei dati trasmessoi dall’Istituto Zooprofilattico di Portici (Na),

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Regione; COVID Passeggiate? Troveremmo nell'uvo esplosione di contagi; De Luca
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. Regione Campania, Il Governatore Vincenzo De Luca: "Rivolgo il mio appello al Governo nazionale perché confermi in maniera chiara e forte l'obbligo per tutti di rimanere a casa, salvo che per l'acquisto di beni alimentari o di medicinali. Rinnovo il mio

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; COVID Irpinia 258 positivi Napoli Città 507 (ed ho detto tutto...?)
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. Regione Campania: Il punto con gli aggiornamenti comunicati dall’Unità di crisi alle ore 23.59 di ieri: Totale positivi: 2.231 Totale tamponi: 15.728 Totale deceduti: 148 (NDR: come evidenzia il Ministero della Salute, per le persone decedute va

LEGGI NOTIZIA

Foto
Summonte COVID Nel buio generale a splendere l'iniziativa della Salumeria Renna
COMUNI  -  SUMMONTE
Summonte. L'Emergenza COVID 19 ha "sorpreso" come l'attacco improvviso di un nemico oscuro. Non solo l'Italia ma sostanzialmente il Mondo intero si trova a dover rispondere a questo "male". Emergenza sanitaria ma non solo, il rischio è che possa

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; Emergenza COVID 20000 mascherine per il Terzo Settore; Lucia Fortini
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "La Task Force Regionale "covid19" per le Politiche Sociali ha distribuito oltre 20.000 mascherine in Tnt a favore del Terzo Settore. Professionisti straordinari che continuano, in queste ore e senza sosta, a erogare servizi a chi è in difficoltà:

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; COVID Grottaminarda Militari fanno la spesa ad una ultraottantenne
CRONACA  - 
In questi difficili giorni di piena emergenza sanitaria, cresce anche l’esigenza assistenziale per le persone sole ed anziane. A Grottaminarda, i Carabinieri della locale stazione hanno assistito una signora ultraottantenne che si era rivolta a loro per chiedere come poter

LEGGI NOTIZIA