titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Coldiretti; Caccia di selezione Ecosistema "squilibrato" dai troppi cinghiali
03 AGOSTO 2019 - Ore 01:14

Nonostante il buon lavoro di analisi sulla gestione del cinghiale in Campania e sugli aspetti sanitari, la specie continua ad essere un problema in molti territori della regione. A sostenerlo è la Coldiretti Campania a seguito della Consulta regionale dell’Ambiente. Le richieste di risarcimento danni hanno assunto proporzioni tali da divenire insostenibili. Sono centinaia le aziende agricole che rischiano di veder compromessi i raccolti a causa della sovrappopolazione di cinghiali. Senza parlare degli incidenti stradali e del rischio che comportano per l’incolumità delle persone. Tanto è vero che nell’intera regione i danni causati da questa specie superano di 2 milioni di euro l’anno. Soldi che potrebbero essere usati per modernizzare un settore trainante dell’economia campana. La Coldiretti Campania chiede ancora una volta l’attivazione della caccia di selezione anche in Campania. Questo tipo di caccia è adottato in tutte le regioni limitrofe: Lazio, Basilicata, Molise e Calabria. Non si capisce perché, ad oggi, la Regione attraverso i suoi Uffici Territoriali e gli Ambiti Territoriali di Caccia non abbiano utilizzato il prelievo selettivo come azione di contrasto alla diffusione della specie, nonostante sia possibile dal 2012 e nonostante sia inserita nel calendario venatorio, con la presenza di cacciatori di selezione in tutte le province campane. Il Piano Cinghiale è stato bloccato dal ricorso al TAR del WWF legato non ad aspetti sostanziali, ma ad aspetti burocratici normativi sconosciuti e non applicati nella altre regioni italiane. Il WWF ha dimenticato che a rimetterci saranno gli agricoltori e probabilmente anche i nostri habitat e le altre specie. Lo sanno bene in Puglia, dove lo stesso WWF ha chiesto l’aiuto dei cacciatori contro il cinghiale nelle sue oasi. L’esperienza condotta in altre regioni mostra come la caccia di selezione, se ben organizzata, possa essere un valido aiuto per limitare i danni del cinghiale nelle aree critiche. Non solo, ma essa può essere praticata tutto l’anno e non ha impatti sulle altre specie, a differenza della fauna selvatica fuori controllo che crea uno squilibrio nell’ecosistema. Il cinghiale nelle aree agricole del casertano, nel salernitano, nell’avellinese e nel beneventano è diventato un problema con il quale confrontarsi per chi voglia fare attività agricola. Un fenomeno che tocca nello stesso tempo anche i piccoli orti privati e la sicurezza dei cittadini. Coldiretti è pronta a collaborare attivamente affinché la Regione Campania usi tutti i sistemi conosciuti per ridurre sensibilmente la presenza del cinghiale.



Comunicato - Napoli - 03 AGOSTO 2019 - Ore 01:14






NEWS SINDACATI

Suoli ex Irisbus non occupati Destinarli ad altre attività; Vassiliadis, UGL
SINDACATI  -  UGL
"Un confronto sull'utilizzo delle aree eccedenti, ovvero quei suoli non occupati dall'ex Irisbus,

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Censimento degli agriturismi Al primo posto Salerno, terza l'irpinia
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Sono circa 450mila i vacanzieri che hanno scelto di trascorrere il Ferragosto 2019 negli agriturismi italiani

LEGGI NOTIZIA
Autonomia Differenziata gialloverde? No all'Italia Arlecchino; Fiordellisi, Cgil
SINDACATI  -  CGIL
"L’indagine conoscitiva sui sistemi tributari delle regioni e degli enti territoriali avviata dalla

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Caccia di selezione Ecosistema "squilibrato" dai troppi cinghiali
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Nonostante il buon lavoro di analisi sulla gestione del cinghiale in Campania e sugli aspetti sanitari, la specie

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Regione, con Caputo, annuncia sblocco fondi per aziende agricole
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Dalla Regione Campania arriva lo sblocco della misura 4.1.1 sugli investimenti produttivi nelle aziende agricole. Lo

LEGGI NOTIZIA
Whirlpool; Positiva la proposta del Governo Inaccettabile l'azienda; Centrella
SINDACATI  - 
"Nonostante gli sforzi compiuti dal Governo nazionale per risolvere positivamente la vertenza Whirlpool, gli

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Emergenza caldo Ricorso ad irrigazioni "salva raccolti"
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"Con l’arrivo dell’ondata di caldo africano è emergenza, dalle città alle campagne,

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Consorzio Aurunco Ricorso al TAR contro deliberazioni Giunta De Luca
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"La federazione regionale di Coldiretti della Campania, la federazione provinciale di Caserta, l’ANBI

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Lega Pro; Con un tennistico 6-3 il Catania passa ad Avellino
SPORT  -  CALCIO
Comincia male il campionato di Serie C, la Lega Pro, per l'Avellino allenato da Giovanni Ignoffo. Un clamoroso, tennistico 6-3 per il Catania in una gara che non ha lasciato scampo agli irpini, praticamente mai in partita nonostante la prima frazione si sia conclusa con una sola rete di

LEGGI NOTIZIA

Foto
VV F; Interventi per il maltempo ed incidenti d'auto
CRONACA  - 
I Vigili del Fuoco di Avellino, durante la serata di ieri 24 Agosto, e parte della notte sono stati impegnati in diversi interventi per allagamenti ed alberi caduti, in seguito ad un improvviso temporale che ha interessato Avellino e comuni limitrofi. Oltre questi interventi, il personale

LEGGI NOTIZIA

Foto
Governo; Mai più con la Lega Così Conte spiazza ed incastra M5S e... PD
POLITICA  - 
La crisi di Governo dovrà essere risolta, dai partiti, nel più breve tempo possibile. Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, non sembra disposto da dare lungo margine di tempo come accaduto un anno e mezzo fa quando, dopo molti contrasti, tra le varie forze, ha portato

LEGGI NOTIZIA

Foto
Comune Grottaminarda; Aperte iscrizioni al Servizio Integrativo del Nido
COMUNI  -  GROTTAMINARDA
Grottaminarda. Dalla Casa comunale: L'Assessorato alle Politiche Sociali, rende noto che sono aperte le iscrizioni al “Servizio Integrativo del Nido”. Le attività che si svolgono presso la struttura comunale in via Condotto, con la collaborazione del Piano di Zona

LEGGI NOTIZIA

Foto
Esplosione alla Curia; Enti Pubblici dovrebbero svolgere servizi; Vescovo Aiello
COMUNI  -  AVELLINO
Avellino. Sull'esplosione davanti al palazzo Vescovile, sede anche della Caritas Diocesana, Il Vescovo, S.E: Monsignor Arturo Aiello scrive parole commoventi ma anche una presa d'atto o un invito agli Enti Pubblici ad svolgere servizi, in prima persona per sostenere GLI

LEGGI NOTIZIA