titolo
Autotrasporti Guerriero
CRONACA  - 
Tribunale Benevento; Indagini su frode fiscale "Misure" verso una ditta irpina
08 FEBBRAIO 2019 - Ore 21:32

All'esito di attività di indagine coordinate dai magistrati della Procura della Repubblica di Benevento, i finanzieri del Compagnia della Guardia di Finanza di Ariano Irpino hanno eseguito due ordinanze, emesse, su richiesta del PM, dal Giudice per le Indagini Preliminari di Benevento, applicative delle misure interdittive del divieto temporaneo all’esercizio dell’attività imprenditoriale nonché dell’esercizio della professione,  per la durata di 12 mesi, nei confronti rispettivamente degli amministratori e del consulente fiscale di una società a Responsabilità Limitata operante nel settore trasporto merci su strada avente sede nella provincia irpinaInvero, a seguito di verifica fiscale, condotta dai finanzieri della Compagnia della Guardia di Finanza di Ariano Irpino, avviata nel 2017 è stato deferito a questa A.G. – ai sensi dell’art. 4 e art. 10 ter del D. Lgs. 10 marzo 2000, n. 74 (dichiarazione infedele – indebita compensazione), il rappresentante legale, l’amministratore di fatto ed il consulente fiscale, originario della provincia irpina. L’attività ispettiva condotta nei confronti della verificata, ha permesso di portare ad emergere in fase di indagine, che la stessa, nell’annualità d’imposta  2013 e 2014, avrebbe intrattenuto rapporti commerciali con vari operatori economici, ed avrebbe indicato nelle dichiarazioni annuali ai fini I.V.A., elementi attivi per un ammontare inferiore a quello effettivi, congiuntamente per un’imposta evasa annuale superiore a € 150.000,00 e con un ammontare complessivo degli elementi attivi sottratti all'imposizione, è superiore al dieci per cento dell'ammontare complessivo degli elementi attivi indicati nella dichiarazione relativa all’Imposta sul Valore Aggiunto, per un totale di imposta evasa pari ad € 328.377,48. Inoltre la società non avrebbe versarto le somme dovute a titolo di imposta per le annualità 2012, 2013, 2014, 2015, 2016, 2017, utilizzando in compensazione, mediante utilizzo di deleghe di pagamento Modello F24, crediti inesistenti per un importo annuo superiore ad € 50.000,00, per un totale di  € 1.133.004,53. Veniva pertanto emesso nell’Agosto 2018 un decreto di sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente, dal GIP del  Tribunale di Benevento, su richiesta della locale Procura, per un valore di Euro 1.461.382 relativo a depositi bancari, titoli finanziari, beni mobili ed immobili nella disponibilità della società. Dalla nota della Procura della Repubblica di Benevento diretta da Aldo Policastro. L’acquisizione dei gravi indizi di reato nei confronti dei tre indagati e il carattere sistematico delle condotte criminose, quanto si ritiene sarebbero state poste in essere rendevano concreto ed attuale il pericolo di reiterazione nel reato e imponevano l’adozione della misura cautelare eseguita oggi. In particolare, nei confronti degli indagati, legati da vincoli di parentela, sono stati acquisiti gravi indizi,  ciascuno per il ruolo e qualità ricoperti, in ordine ad una interrotta, sin dal 2012, presunta attività di frode fiscale, anche a fronte delle verifiche già effettuate da parte della Guardia di Finanza.



Comunicato - Benevento - 08 FEBBRAIO 2019 - Ore 21:32






NEWS CRONACA

Polizia di Stato; Evaso da Rebibbia, arrestato nel napoletano
CRONACA  - 
La Squadra Mobile della Polizia di Napoli e ed il Commissariato nel Quartiere Scampia hanno arrestato,

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Escursioni in montagna Consigli utili dal Comando irpino
CRONACA  - 
Escursioni in Montagna. I Consigli dei Carabinieri del Comando provinciale di Avellino per "andare sul

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Con coltello e tirapugni in auto Denuncia per un giovane
CRONACA  - 
I Carabinieri della stazione di Bonito hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria un giovane, ritenuto

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Tre stranieri con alcolici ed alimentari di dubbia provenienza
CRONACA  - 
Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, condotta dal Comando

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Tragedia a Montemarano Anziano schiacciato da un furgone
CRONACA  - 
Tragedia questa notte in Contrada Pezza Cancelli a Montemarano dove un 77enne di Castel San Giorgio (SA) è

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Coltivazione ed essiccazione droga Uomo ai domiciliari
CRONACA  - 
Continua l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, finalizzata a contrastare il dilagante

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Africano al Centro di Accoglienza sorpreso con marijuana Arresto
CRONACA  - 
Credeva di sottrarsi alle proprie responsabilità lanciando dalla finestra una bandana con avvolte

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; “Difenditi dalle truffe” Denuncia per una donna del nolano
CRONACA  - 
I Carabinieri della stazione di Lauro, prendendo spunto dalla segnalazione da parte di un cittadino che aveva

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Polizia di Stato; Evaso da Rebibbia, arrestato nel napoletano
CRONACA  - 
La Squadra Mobile della Polizia di Napoli e ed il Commissariato nel Quartiere Scampia hanno arrestato, nell'appartamento di un parente a Melito, un latitante il quale, detenuto nel carcere di Rebibbia in Roma, dove stava scontando una pena di 7 anni, era evaso il 16 Agosto scorso

LEGGI NOTIZIA

Foto
Comune Ariano I.; "Questione acqua" Franza scrive a Ciarcia, Altro Calore
COMUNI  -  ARIANO IRPINO
Ariano Irpino. Dalla Casa comunale: Il Sindaco, Enrico Franza, in 21 Agosto, ha riscontrato la nota dello scorso 14 Agosto trasmessa dall’Amministratore di Alto Calore Servizi, Michelangelo Ciarcia, chiedendo un incontro “al fine di verificare soluzioni alternative  alla

LEGGI NOTIZIA

Foto
Salviamo la Valle del Sabato; Analisi acque tra Atripalda e lo Stretto di Barba
ATTUALITA  - 
"Considerata la gravità dei ripetuti episodi di macroscopico inquinamento del fiume Sabato, l’associazione Salviamo la Valle del Sabato - che comunica - ha commissionato ad un laboratorio ambientale le analisi su cinque prelievi effettuati nelle acque del fiume, da Atripalda

LEGGI NOTIZIA

Foto
U.S. Avellino; Dal Genoa, a titolo provvisorio, lo svedese Karic
SPORT  -  CALCIO U. S. AVELLINO
L'U.S. Avellino comunica l’avvenuto raggiungimento dell’accordo per il trasferimento a titolo provvisorio dell’atleta Nermin Karic. Proveniente dal Genoa, Karic nato a Norrköpings Matteus, Svezia, il 23 Luglio del 1999 è un centrocampista centrale

LEGGI NOTIZIA

Foto
Gesualdo, comune cardioprotetto Colonnine salvavita con defibrillatori pubblici
COMUNI  -  GESUALDO
Gesualdo. Dalla Casa comunale: La comunità si dota delle prime colonnine salvavita con defibrillatori pubblici. L’inaugurazione dei macchinari salvavita si è svolta il 21 Aosto, in piazza Neviera, alla presenza del Sindaco Edgardo Pesiri, degli amministratori comunali, dei

LEGGI NOTIZIA