titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Coldiretti; Il Decalogo "antispreco" Gli italiani sono più "attenti" a tavola
06 FEBBRAIO 2019 - Ore 01:38

Svolta a tavola con oltre sette italiani su dieci (71%) che hanno diminuito o annullato gli sprechi alimentari adottando nell’ultimo anno strategie che vanno dal ritorno in cucina degli avanzi ad una maggiore attenzione alla data di scadenza, ma anche la richiesta della "doggy bag" al ristorante e la spesa a chilometri zero dal campo alla tavola con prodotti più freschi che durano di più. E’ quanto emerge da un’indagine Coldiretti/Ixe’ diffusa in occasione della Giornata nazionale contro lo spreco alimentare che si è celebrata il 5 Febbraio. Nonostante la maggiore attenzione il problema resta però rilevante con gli sprechi domestici che - denuncia Coldiretti - rappresentano in valore ben il 54% del totale e sono superiori a quelli nella ristorazione (21%), nella distribuzione commerciale (15%), nell’agricoltura (8%) e nella trasformazione (2%) per un totale di oltre 16 miliardi che finiscono nel bidone in un anno. Lo spreco di cibo nelle case degli italiani ammonta ancora a circa 36 kg all’anno procapite secondo Waste Watcher. Tra gli alimenti più colpiti svettano verdura e frutta fresca, seguite da pane fresco, cipolle e aglio, latte e yogurt, formaggi, salse e sughi. Non si tratta quindi solo di un problema etico ma che determina anche – precisa la Coldiretti – effetti sul piano economico ed anche ambientale per l’impatto negativo sul dispendio energetico e sullo smaltimento dei rifiuti. Anche per questo sulle tavole degli italiani – continua la Coldiretti – sono tornati i piatti del giorno dopo come polpette, frittate, pizze farcite, ratatouille e macedonia. Ricette che non sono solo una ottima soluzione per non gettare nella spazzatura gli avanzi, ma aiutano anche a non far sparire tradizioni culinarie del passato secondo una usanza molto diffusa che ha dato origine a piatti diventati simbolo della cultura enogastronomica del territorio come – rileva la Coldiretti – la ribollita toscana, i canederli trentini, la pinza veneta o al sud la frittata di pasta. Maggiore attenzione – sostiene la Coldiretti – viene rivolta alle informazioni fornite in etichetta con riguardo alla scadenza dei prodotti ed in particolare in merito al diverso significato tra “da consumarsi entro” e “da consumarsi preferibilmente entro il…”.La dicitura “da consumarsi entro” è la data entro cui il prodotto deve essere consumato ed anche il termine oltre il quale un alimento non può più essere posto in commercio. Tale data di consumo – precisa la Coldiretti – non deve essere superata altrimenti ci si può esporre a rischi importanti per la salute. Si applica ai prodotti preconfezionati, rapidamente deperibili come il latte fresco (7 giorni) e le uova (28 giorni). Discorso diverso – continua la Coldiretti – merita invece il Termine Minimo di Conservazione (TMC) riportato con la dicitura “Da consumarsi preferibilmente entro” che indica – sottolinea la Coldiretti – la data fino alla quale il prodotto alimentare conserva le sue proprietà organolettiche e gustative, o nutrizionali specifiche in adeguate condizioni di conservazione. Il cambiamento si vede infine anche dal fatto che un italiano su tre (33%) quando esce dal ristorante si porta talvolta a casa gli avanzi con la cosiddetta “doggy bag” mentre una percentuale del 18% lo fa solo raramente secondo l’indagine Coldiretti/Ixe’ dalla quale si evidenzia che cresce anche la spesa a chilometri zero con la frutta e verdura che dura anche una settimana in più, non dovendo rimanere per tanto tempo in viaggio.



Comunicato - Napoli - 06 FEBBRAIO 2019 - Ore 01:38






NEWS SINDACATI

Suoli ex Irisbus non occupati Destinarli ad altre attività; Vassiliadis, UGL
SINDACATI  -  UGL
"Un confronto sull'utilizzo delle aree eccedenti, ovvero quei suoli non occupati dall'ex Irisbus,

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Censimento degli agriturismi Al primo posto Salerno, terza l'irpinia
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Sono circa 450mila i vacanzieri che hanno scelto di trascorrere il Ferragosto 2019 negli agriturismi italiani

LEGGI NOTIZIA
Autonomia Differenziata gialloverde? No all'Italia Arlecchino; Fiordellisi, Cgil
SINDACATI  -  CGIL
"L’indagine conoscitiva sui sistemi tributari delle regioni e degli enti territoriali avviata dalla

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Caccia di selezione Ecosistema "squilibrato" dai troppi cinghiali
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Nonostante il buon lavoro di analisi sulla gestione del cinghiale in Campania e sugli aspetti sanitari, la specie

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Regione, con Caputo, annuncia sblocco fondi per aziende agricole
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Dalla Regione Campania arriva lo sblocco della misura 4.1.1 sugli investimenti produttivi nelle aziende agricole. Lo

LEGGI NOTIZIA
Whirlpool; Positiva la proposta del Governo Inaccettabile l'azienda; Centrella
SINDACATI  - 
"Nonostante gli sforzi compiuti dal Governo nazionale per risolvere positivamente la vertenza Whirlpool, gli

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Emergenza caldo Ricorso ad irrigazioni "salva raccolti"
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"Con l’arrivo dell’ondata di caldo africano è emergenza, dalle città alle campagne,

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Consorzio Aurunco Ricorso al TAR contro deliberazioni Giunta De Luca
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"La federazione regionale di Coldiretti della Campania, la federazione provinciale di Caserta, l’ANBI

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Polizia di Stato; Evaso da Rebibbia, arrestato nel napoletano
CRONACA  - 
La Squadra Mobile della Polizia di Napoli e ed il Commissariato nel Quartiere Scampia hanno arrestato, nell'appartamento di un parente a Melito, un latitante il quale, detenuto nel carcere di Rebibbia in Roma, dove stava scontando una pena di 7 anni, era evaso il 16 Agosto scorso

LEGGI NOTIZIA

Foto
Comune Ariano I.; "Questione acqua" Franza scrive a Ciarcia, Altro Calore
COMUNI  -  ARIANO IRPINO
Ariano Irpino. Dalla Casa comunale: Il Sindaco, Enrico Franza, in 21 Agosto, ha riscontrato la nota dello scorso 14 Agosto trasmessa dall’Amministratore di Alto Calore Servizi, Michelangelo Ciarcia, chiedendo un incontro “al fine di verificare soluzioni alternative  alla

LEGGI NOTIZIA

Foto
Salviamo la Valle del Sabato; Analisi acque tra Atripalda e lo Stretto di Barba
ATTUALITA  - 
"Considerata la gravità dei ripetuti episodi di macroscopico inquinamento del fiume Sabato, l’associazione Salviamo la Valle del Sabato - che comunica - ha commissionato ad un laboratorio ambientale le analisi su cinque prelievi effettuati nelle acque del fiume, da Atripalda

LEGGI NOTIZIA

Foto
U.S. Avellino; Dal Genoa, a titolo provvisorio, lo svedese Karic
SPORT  -  CALCIO U. S. AVELLINO
L'U.S. Avellino comunica l’avvenuto raggiungimento dell’accordo per il trasferimento a titolo provvisorio dell’atleta Nermin Karic. Proveniente dal Genoa, Karic nato a Norrköpings Matteus, Svezia, il 23 Luglio del 1999 è un centrocampista centrale

LEGGI NOTIZIA

Foto
Gesualdo, comune cardioprotetto Colonnine salvavita con defibrillatori pubblici
COMUNI  -  GESUALDO
Gesualdo. Dalla Casa comunale: La comunità si dota delle prime colonnine salvavita con defibrillatori pubblici. L’inaugurazione dei macchinari salvavita si è svolta il 21 Aosto, in piazza Neviera, alla presenza del Sindaco Edgardo Pesiri, degli amministratori comunali, dei

LEGGI NOTIZIA