titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  -  CGIL
Raccolta pomodori; Rischio inquinamento del comparto; Carotenuto, CGIL
28 SETTEMBRE 2018 - Ore 01:38

Napoli. La campagna di raccolta del pomodoro che si è da poco conclusa in Campania è "stata la peggiore degli ultimi 10 anni". I dati diffusi dall’Anicav nei giorni scorsi parlano chiaro: si è registrato una flessione nella produzione del 20 per cento rispetto all’anno precedente, dovuta al calo della superficie coltivabile, alle avversità meteorologiche e dalla conseguente peggiore resa del prodotto. In un contesto così difficile per l’intero comparto conserviero, l’attività ispettiva all’interno delle aziende campane ha prodotto risultati positivi grazie all’impegno dell’Ispettorato del Lavoro della Campania che su impulso delle segreterie regionali di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uila, ha intensificato i controlli nelle principalu realtà, soprattutto nell’Agro nocerino sarnese, portando ad un aumento delle assunzioni (circa 400 in più rispetto al 2017). "Gli esiti del lavoro coordinato dall’Ispettorato del Lavoro della Campania – spiega il segretario regionale della Flai Cgil, Giuseppe Carotenuto – hanno evidenziato che il settore del pomodoro da industria è composto da molte aziende sane che operano nella legalità. Tuttavia – denuncia Carotenuto in una nota congiunta sottoscritta dalle segreterie regionale di Fai Cisl e Uila Uil – emergerebbero, sostiene,  delle inadempienze concentrate in alcune realtà produttive che, a nostro avviso, devono far riflettere e che bisogna combattere per evitare che continuino ad “inquinare uno dei comparti trainanti dell’economia campana". Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil Campania hanno chiesto ed ottenuto dall’Ispettorato Interregionale il prosieguo dell’attività di controllo prosegua anche durante le prossime campagne di trasformazione del pomodoro attraverso controlli documentali ed ispezioni. "L’impegno dell’Ispettorato del Lavoro ad intensificare l’attività di controllo nei confronti delle aziende – sostiene il segretario regionale della Flai Campania – rappresenta un importante risultato per le organizzazioni sindacali di categoria, che da anni si battono per regolamentare il comparto conserviero. Siamo convinti che questo sistema innovativo di controlli porterà, negli anni a venire, verifiche più mirate ed incisive con importanti risultati in termini di lotta al lavoro irregolare e di nuova occupazione2. Da parte nostra – conclude Carotenuto -  continueremo a mantenere alta l’attenzione a tutela dei lavoratori che rappresentano la principale ricchezza delle imprese".

 



Comunicato - Napoli - 28 SETTEMBRE 2018 - Ore 01:38






NEWS SINDACATI

Politica nazionale/regionale Sanità Trasporti Acqua Melchionna Cisl boccia tutti
SINDACATI  -  CISL
"E' fondamentale tenere alta l’attenzione sulla programmazione economica del Governo del prossimo

LEGGI NOTIZIA
6 milioni di poveri; Adiconsum scrive a Casellati, Fico e Tria per bonus sociale
SINDACATI  -  CISL
"I dati sulla povertà nel nostro Paese sono allarmanti: la povertà assoluta riguarda quasi 6

LEGGI NOTIZIA
Dalla Legge di Bilancio manca il Sud Non resteremo inermi; Melchionna, CISL
SINDACATI  -  CISL
L’Attivo Unitario Cgil, Cisl e Uil che si svolgerà domai presso il Viva Hotel di Avellino, vedrà

LEGGI NOTIZIA
Sai Cisal; Sacco nuovo Segretario Impegno sulle politiche abitative
SINDACATI  - 
"L’Unione territoriale della Cisal di Avellino rende noto che il direttore generale della Sai Cisal

LEGGI NOTIZIA
Aggressioni (16-70 anni) Femminicidi (ogni 72h) Donne in palestra coi Sindacati
SINDACATI  - 
"Una delle verità di cui poco si parla è che se nasci donna hai una possibilità su 3 di

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti Campania; Quanto vale investire sui giovani in agricoltura?
SINDACATI  - 
La nuova agricoltura e l’effetto moltiplicatore delle risorse investite sui giovani saranno gli argomenti di

LEGGI NOTIZIA
A.C.S.; L'acqua non deve finire in balia dei privati La CGIL "chiama" Fico
SINDACATI  -  CGIL
Il segretario generale della Filctem Cgil, Carmine De Maio, torna sulla vicenda Alto Calore a maggior ragione col

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Fondi PAC alle Isole Flegree D'Ambra sollecita il Ministero
SINDACATI  -  COLDIRETTI
“L’agricoltura eroica delle isole del Golfo di Napoli è la sentinella di una biodiversità

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
ASL; Distretto Ariano I. Installati 4 defibrillatori e "formati" 18 dipendenti
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
Si è concluso con successo il Corso BLSD (Basic Life Support and Defibrillation) rivolto al personale del Distretto Sanitario di Ariano Irpino e dei Presidi Sanitari di Grottaminarda, Mirabella Eclano e Vallata, che ha permesso la formazione di 18 dipendenti tra medici ed infermieri

LEGGI NOTIZIA

Foto
GdF; Avellino Esercizio abusivo della professione medica Donna ai domiciliari
CRONACA  - 
Nella mattinata di ieri, 18 Dicembre, i militari della Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Avellino hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal GIP di Avellino, Paolo Cassano, nell’ambito di un’inchiesta coordinata dalla

LEGGI NOTIZIA

Foto
Congresso PD; Cuperlo con Zingaretti il quale "spacca" i De Luca?
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
"Ci risiamo. Qualcuno vuole distruggere il PD anche a colpi di tweet e fake news. Io non lo permetterò mai. Sulle Europee ho letto ricostruzioni fantasiose su inesistenti accordi (ndr; il riferimento è ad eventuali accordi con chi è a SInistra del PD, inteso Massimo

LEGGI NOTIZIA

Foto
Calcio Avellino SSD; Ancora in Sardegna La medicina è fare risultati; Bucaro
SPORT  -  CALCIO AVELLINO SSD
Al termine della rifinitura mattutina, l'allenatore della Calcio Avellino SSD, Giovanni Bucaro ha parlato della gara di domani tra la Calcio Avellino SSD ed il Budoni, valevole come recupero della sedicesima giornata di LND, girone G. “Dopo la brutta partita contro la Torres mi

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Arriva Sentenza Corte di Appello Napoli "Collocato" in carcere
CRONACA  - 
I Carabinieri della stazione di Frigento hanno tratto in arresto un uomo del posto, in esecuzione di un provvedimento emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli per spaccio di sostanze stupefacenti. Dopo le formalità di rito il soggetto,

LEGGI NOTIZIA