titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  -  CGIL
Raccolta pomodori; Rischio inquinamento del comparto; Carotenuto, CGIL
28 SETTEMBRE 2018 - Ore 01:38

Napoli. La campagna di raccolta del pomodoro che si è da poco conclusa in Campania è "stata la peggiore degli ultimi 10 anni". I dati diffusi dall’Anicav nei giorni scorsi parlano chiaro: si è registrato una flessione nella produzione del 20 per cento rispetto all’anno precedente, dovuta al calo della superficie coltivabile, alle avversità meteorologiche e dalla conseguente peggiore resa del prodotto. In un contesto così difficile per l’intero comparto conserviero, l’attività ispettiva all’interno delle aziende campane ha prodotto risultati positivi grazie all’impegno dell’Ispettorato del Lavoro della Campania che su impulso delle segreterie regionali di Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uila, ha intensificato i controlli nelle principalu realtà, soprattutto nell’Agro nocerino sarnese, portando ad un aumento delle assunzioni (circa 400 in più rispetto al 2017). "Gli esiti del lavoro coordinato dall’Ispettorato del Lavoro della Campania – spiega il segretario regionale della Flai Cgil, Giuseppe Carotenuto – hanno evidenziato che il settore del pomodoro da industria è composto da molte aziende sane che operano nella legalità. Tuttavia – denuncia Carotenuto in una nota congiunta sottoscritta dalle segreterie regionale di Fai Cisl e Uila Uil – emergerebbero, sostiene,  delle inadempienze concentrate in alcune realtà produttive che, a nostro avviso, devono far riflettere e che bisogna combattere per evitare che continuino ad “inquinare uno dei comparti trainanti dell’economia campana". Flai Cgil, Fai Cisl e Uila Uil Campania hanno chiesto ed ottenuto dall’Ispettorato Interregionale il prosieguo dell’attività di controllo prosegua anche durante le prossime campagne di trasformazione del pomodoro attraverso controlli documentali ed ispezioni. "L’impegno dell’Ispettorato del Lavoro ad intensificare l’attività di controllo nei confronti delle aziende – sostiene il segretario regionale della Flai Campania – rappresenta un importante risultato per le organizzazioni sindacali di categoria, che da anni si battono per regolamentare il comparto conserviero. Siamo convinti che questo sistema innovativo di controlli porterà, negli anni a venire, verifiche più mirate ed incisive con importanti risultati in termini di lotta al lavoro irregolare e di nuova occupazione2. Da parte nostra – conclude Carotenuto -  continueremo a mantenere alta l’attenzione a tutela dei lavoratori che rappresentano la principale ricchezza delle imprese".

 



Comunicato - Napoli - 28 SETTEMBRE 2018 - Ore 01:38






NEWS SINDACATI

Coldiretti; "Festa del Mandarino" dei Campi Flegrei A Pozzuoli la "rinascita"
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Presentato alla "Festa del Mandarino" dei Campi Flegrei il piano di

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; A Napoli il "pecorino day" Irpinia tra i "protagonisti"
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Napoli. Il caloroso abbraccio dei napoletani al lavoro dei pastori si è sentito forte questa mattina al primo

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Tredicesima edizione del premio Oscar Green "Bando"
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Osare è futuro. Si presenta con questo slogan la tredicesima edizione del premio Oscar Green, il concorso di

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; "Giù" produzione olio soprattutto al Sud Agricoltori perdono 1mld
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Maltempo e gelate sono costate agli agricoltori italiani di olio quasi un miliardo di euro nel 2018, a causa del

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; 24,5 miliardi il volume d’affari complessivo annuale delle agromafie
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Il volume d’affari complessivo annuale delle agromafie è salito a 24,5 miliardi di euro con un balzo

LEGGI NOTIZIA
Dopo la manifestazione romana è tempo di farsi sentire a Napoli; Simeone UIL
SINDACATI  -  UIL
"La Manifestazione Nazionale dello scorso 9 Febbraio scorso ha fatto registrare una ampia partecipazione di

LEGGI NOTIZIA
In piazza contro il Governo Discutiamo del futuro produttivo; Fiordellisi, CGIL
SINDACATI  -  CGIL
"Abbiamo partecipato alla manifestazione unitaria di Roma per chiedere al Governo di avviare un tavolo, vero,

LEGGI NOTIZIA
A Roma contro il Governo Lega-5S Noi con i lavoratori; Melchionna. CISL
SINDACATI  -  CISL
"La Cisl IrpiniaSannio esprime la propria soddisfazione per la grande Manifestazione Unitaria svoltasi in Roma

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Il vino Made in Italy rischia di perdere gli aiuti europei; Martusciello, FI
POLITICA  -  FORZA ITALIA
"Il vino Made in Italy rischia di perdere gli aiuti europei per la promozione dell'export. Ciò sarebbe l'ennesimo duro colpo, se non il definitivo disastro, per i nostri vignaioli. Proprio Sabato scorso è stato assegnato al Sannio il trofeo Città Europea del

LEGGI NOTIZIA

Foto
Congressi PD; Del Basso De Caro presenta i candidati a sostegno suo e di Martina
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
Il candidato alla segreteria regionale del Partito Democratico,  Umberto Del Basso De Caro, presenterà,  Venerdì 22 Febbraio ore 16  Carcere Borbonico Avellino, la lista nazionale, #fiancoafianco Cambiare il Pd per cambiare l’Italia, a sostegno della

LEGGI NOTIZIA

Foto
Coldiretti; "Festa del Mandarino" dei Campi Flegrei A Pozzuoli la "rinascita"
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Presentato alla "Festa del Mandarino" dei Campi Flegrei il piano di coltivazione nell'ambito del progetto MAC - Monterusciello Agro City​. Si tratta di un lavoro di pianificazione curato da Coldiretti Napoli all'interno di un’iniziativa molto

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione Campania; Chiara Marciani alla "Milano fashion week"
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. In occasione della "Milano fashion week 2019", le aziende del settore Moda della Campania incontreranno quelle della Lombardia per la presentazione del marchio della moda e del design Campania. L'appuntamento è per domani, Giovedì 21 Febbraio, alle ore

LEGGI NOTIZIA

Foto
Napoli; Restyling via Partenope Prima Municipalità contro De Magistris
POLITICA  - 
Napoli. “Utilizzare 13 milioni di euro per il restyling di via Partenope e Via Nazario Sauro, è un atto contro i napoletani. Uno spreco di risorse a danno della città”. Questo è quanto ritenuto in analisi politici dalla Prima Municipalità di Napoli, con il

LEGGI NOTIZIA