titolo
Autotrasporti Guerriero
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Regione; Piano "Sblocca Opere" Per l'Irpinia 23mln Elenco riparto; Petracca
10 AGOSTO 2018 - Ore 02:21

Napoli. "Per l’Irpinia il piano sblocca-opere contenuto nel collegato alla Legge Finanziaria licenziato nell’ultima seduta di Consiglio regionale vale ventitre milioni di euro. Sono coinvolti praticamente tutti i Comuni irpini e l’amministrazione provinciale di Avellino. Si tratta di una misura di forte impatto, utile a far fronte alle difficoltà finanziarie in cui versano gli enti locali, in particolar modo ai Comuni che si trovano nell’impossibilità di poter completare o realizzare opere. Per i Comuni una boccata d’ossigeno per azioni di completamento e comunque di realizzazione di lavori pubblici. La disposizione, il comma 40 dell’articolo 1 del collegato, sblocca immediatamente importanti risorse finanziarie depositate presso la Cassa Depositi e Prestiti da destinare esclusivamente ad investimenti". Lo dichiara il consigliere regionale Maurizio Petracca, presidente della Commissione Agricoltura, Caccia, Pesca, Risorse statali e comunitarie per lo Sviluppo. "Le somme in questione –aggiunge Petracca – si riferiscono ai mutui assunti con la Cassa, nel corso degli anni fino al 31 dicembre 2007 compreso, il cui ammortamento è in corso ed il relativo onere finanziario fu assunto a carico della Regione Campania, a seguito della concessione di contributi pluriennali, pari alle annualità del mutuo, ai sensi delle legge regionali n.51/1978, n.42/1979 e n.50/1985. Agli Enti Locali viene data la possibilità di finanziare uno o più progetti utilizzando le economie rivenienti dai vecchi finanziamenti risultanti dalle minori spese sostenute rispetto all’importo nominale del mutuo, come, a titolo indicativo: il ribasso d’asta, minori spese tecniche, minori spese generali. Sono esclusi i mutui il cui ammortamento scade a fine 2018 o a fine 2019". "Per l’utilizzo dell’economia – spiega il presidente Petracca – la norma appena approvata è semplicissima: agli enti locali è richiesta la sola comunicazione alla Regione Campania senza la relativa approvazione. Le economie, anche mediante accorpamento dei residui di più mutui, possono essere utilizzate dagli enti locali beneficiari prioritariamente per ulteriori lavori afferenti ai progetti  originari ovvero ad un nuovo progetto con finalità diverse ma comunque volti alla realizzazione di investimenti da concludersi entro tre anni dalla data di entrata in vigore della disposizione. Le risorse, al contrario, decadono se alla data del 31 dicembre 2019 non è intervenuto l’affidamento dei lavori".

Clicca qui per consultare l’elenco delle risorse ripartite per ciascun ente .



Redazione - Napoli - 10 AGOSTO 2018 - Ore 02:21






NEWS ENTI

Di Blasio, professoressa accoltellata, Cavaliere e Donna dell'anno; Mortaruolo
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
"La professoressa Franca Di Blasio è la donna dell'anno per “D”, il settimanale di

LEGGI NOTIZIA
Regione; Resto al Sud Approvate 984 domande Costruiamo il futuro; Palmeri
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "In videoconferenza con Invitalia, si è tenuto un ulteriore webinar rivolto agli Enti

LEGGI NOTIZIA
Prefettura; Tirone incontra il Console francese Burin des Roziers
ENTI  -  PREFETTURA (UFFICIO TERRITORIA
Avellino. Dalla Prefettura: Visita del console generale di Francia a Napoli, Laurent Burin des Roziers. Il console

LEGGI NOTIZIA
ATO Rifiuti; Per la summontese Barbati nessuna incompatibilità Lo dice Cantone
ENTI  -  PROVINCIA
"Nessuna incompatibilità o conflitto di interessi si ravvede nella nomina a Direttore Generale

LEGGI NOTIZIA
Regione; Recupero stazioni ferroviarie Incontro con Sindaci irpini; D'Amelio
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. Questa mattina, presso la presidenza del Consiglio regionale della Campania, la presidente Rosetta

LEGGI NOTIZIA
Sanità Presidente-Commissario si ma De Luca perdiamo punti Basta; Caldoro
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "Il Ministro Grillo applica la Legge e siamo condannati al commissariamento della Sanità in

LEGGI NOTIZIA
ASL; “Sanità La Regione per le aree interne" Convegno con Morgante e De Luca
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
Si terrà Martedì 18 Dicembre 2018 alle ore 10 presso l'Aula Magna del P.O. “Sant'Ottone

LEGGI NOTIZIA
Be help-Is; Violenza di genere ed assistita Come riconoscerla e combatterla
ENTI  - 
Avellino. Si è tenuto il 12 Dicembre, presso il Centro di Pastorale Diocesano di Pianodardine, il primo

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Compleanno; Auguri a Maria Morgante, Direttore Generale ASL, neo cinquantenne
ATTUALITA  - 
Auguri a Maria Morgante, Direttore Generale dell'ASL Avellino, che compie 50 anni. Ricordavamo che fosse una "sessantottina", non il giorno ma scorrendo Facebook "irrompe" una foto che lo manifesta per oggi (abbiamo anche verificato il Curriculum, quindi pubblico). La

LEGGI NOTIZIA

Foto
Di Blasio, professoressa accoltellata, Cavaliere e Donna dell'anno; Mortaruolo
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
"La professoressa Franca Di Blasio è la donna dell'anno per “D”, il settimanale di Repubblica che oggi in edicola le ha dedicato la copertina. La sua è una storia di coraggio e dedizione che nasce dalla mia terra: il Sannio. Una donna che crede in quello che fa

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; Resto al Sud Approvate 984 domande Costruiamo il futuro; Palmeri
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "In videoconferenza con Invitalia, si è tenuto un ulteriore webinar rivolto agli Enti accreditati per Resto al Sud.  L’Assessorato al Lavoro, partner di Invitalia, ha come sempre risposto con grande interesse e impegno. E’ stata anche l’occasione per

LEGGI NOTIZIA

Foto
AMDOS; Prevenzione in rosa a Mercogliano Visite senologiche con Iannace
ATTUALITA  - 
Si è tenuta ieri pomeriggio, presso il centro sociale "P. Campanello" a Mercogliano, una giornata di prevenzione in rosa dedicata alle visite senologiche gratuite organizzate dall’Amdos Mercogliano. Agli ambulatori hanno partecipato i dottori, Carlo Iannace e

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Soggiorno e permanenza illegale in Italia Denuncia per un ucraino
CRONACA  - 
I Carabinieri della Compagnia di Baiano, su disposizione del Comando Provinciale di Avellino, negli ultimi giorni hanno ulteriormente intensificato i controlli sul territorio di competenza, garantendo la massima presenza di uomini sul territorio, soprattutto durante le ore notturne, sia per

LEGGI NOTIZIA