titolo
Autotrasporti Guerriero
SINDACATI  -  CGIL
Ex Irisbus; Caro Maraia, 5S, Silvia è il simbolo della lotta operaia Scarpa FIOM
16 APRILE 2018

"Le esternazione poco onorevoli del deputato 5S  Generoso Maraia  sulla vicenda della IIA, dimostrano inequivocabilmente la  sua scarsa conoscenza della  vertenza nonché dei protagonisti della dura lotta che ha impedito alla Fiat di lasciare sul lastrico 300 famiglie senza nessuna prospettiva lavorativa". La replica politico-sindacale di Sergio Scarpa, segretario generale della FIO_-CGIL irpina al Deputato-Portavoce del Movimento 5 Stelle, Generoso Maraia (Ex Irisbus; Acquistata per €1000 Attacco a Del Rosso ed alla Fiom Maraia M5S). "Non ci saremmo meravigliati  se tali affermazioni fossero state fatte  dai quei  personaggi che nel corso della vertenza, pur di darsi una visibilità, evidentemente  da spendersi  politicamente,  si sono contraddistinti con attacchi pretestuosi verso Silvia Curcio, Dario Meninno e tutta la Fiom che sono stati i principali  protagonisti della lotta dei lavoratori. Onestamente, mai avremmo immaginato che un deputato della repubblica Italiana si scagliasse contro una lavoratrice che, piaccia o no a qualcuno, è riconosciuta da tutti  il simbolo di una battaglia   in difesa della fabbrica e  del posto di lavoro. E se oggi il deputato Maraia può parlare della vertenza IIA e potrebbe dare un contributo per la definitiva soluzione della vertenza, lo deve proprio alla Fiom, a Silvia e tutti i lavoratori che hanno impedito che si chiudesse definitivamente la fabbrica e che  si è realizzato  unitamente a Breda Menarini il polo nazionale per la costruzione degli autobus. Certo, nessuno nega che nonostante gli ingenti finanziamenti pubblici accordati dal governo  a Del Rosso, ancora non si vede una vera operazione di rilancio dello stabilimento, ma questo la Fiom lo sta denunciando da tempo, a tutti i livelli e spesso in solitudine.  Sarà questo il vero banco di prova anche per la nuova  deputazione provinciale per mettersi al fianco del  sindacato e dei  lavoratori per incalzare il ministero dello sviluppo economico affinchè la IIA possa avere un assetto societario  e industriale solido anche attraverso l’ingresso di nuovi soci per ridare  una prospettiva lavorativa certa alle lavoratrici e ai lavoratori. Per questo il deputato Generoso  Maraia è il benvenuto, come lo è stato in passato  il suo collega  Carlo Sibilia e auspichiamo sinceramente che il suo impegno, unitamente a quello dei suoi colleghi che oggi rappresentano la prima forza politica del paese possano dare un contributo determinante per la definitiva soluzione per la vertenza e favorire il rilancio di una realtà produttiva di vitale importanza per l’intera provincia".


Comunicato - Avellino - 16 APRILE 2018






NEWS SINDACATI

CGIL; SUNIA conferma Lieto Presidente Fiordellisi, allarme emergenza abitativa
SINDACATI  -  CGIL
"L'emergenza abitativa, incrementata in maniera abnorme negli ultimi 10 anni a causa delle speculazioni

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Export Campania-Cina +141% ma bisogna ancora negoziare
SINDACATI  -  COLDIRETTI
"L’export agroalimentare della Campania registra numeri positivi in tutto il mondo, ma incrementi

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Tesserino raccolta funghi 14 anni l'età minima per il tesserino
SINDACATI  -  COLDIRETTI
Non solo danni per il maltempo in una Estate pazza in cui è caduto ad Agosto il 92% di precipitazioni in

LEGGI NOTIZIA
ASSURDO Forestali senza stipendio per "colpa" di un software della Regione; CGIL
SINDACATI  -  CGIL
Franco Fiordellisi, segretario generale della Cgil di Avellino, e Luciano Valle, segretario generale della Flai Cgil

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Allarme prodotti fitosanitari Minaccia ai frutteti C'è la Consulta
SINDACATI  -  COLDIRETTI
L’allarme fitosanitario che minaccia i frutteti è al centro dell’azione che Coldiretti Campania

LEGGI NOTIZIA
PdZ A4; Chi ha sbagliato deve pagare; Fiordellisi, CGIL attacca il sistema
SINDACATI  -  CGIL
Il segretario generale della Cgil di Avellino, Franco Fiordellisi, ribadisce la propria posizione sull’Azienda

LEGGI NOTIZIA
Coldiretti; Agricoltori "Sentinelle Ambientali" Il primo bando (Apice); Masiello
SINDACATI  -  COLDIRETTI
“Gli agricoltori possono assumere il ruolo di sentinelle ambientali grazie al primo bando per la manutenzione

LEGGI NOTIZIA
Alto Calore, aumento tariffario; Chiediamo dimissioni di Colucci; De Cunzo
SINDACATI  - 
Avellino. "In relazione al recente aumento tariffario predisposto dall'Alto Calore Servizi e alla

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
No biodigestore a Chianche Petracca a De Luca, fare come in Piemonte e Toscana
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "Ho trasmesso al presidente della giunta regionale, Vincenzo De Luca, al vicepresidente Fulvio Bonavitacola e al direttore generale della Direzione Generale per la difesa de suolo e l’ecosistema della Regione Campania la relazione relativa

LEGGI NOTIZIA

Foto
Campi Flegrei Parco Archeologico Tour Giornate Europee del Patrimonio
ATTUALITA  - 
Napoli. Hanno avuto inizio oggi i “CANTIERI DIDATTICI A CUMA”, la visita straordinaria programmata dal Parco Archeologico dei Campi Flegrei per le Giornate Europee del Patrimonio 2018. Il tour ha riscosso un grande successo nella sua prima giornata e sarà ripetetuto anche

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; Pale Eoliche Commissione anticamorra con Roberti e Todisco a Lacedonia
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "La grande attenzione rivolta all’arrivo della Commissione Regionale Anticamorra in Alta Irpinia dimostra che la popolazione ha inteso il senso profondo di questo appuntamento e che, soprattutto, ha voglia di dare un segnale chiaro ed inequivocabile ai poteri criminali che

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; In possesso di cocaina ed hashish Arresto ad Ariano I.
CRONACA  - 
Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri della Compagnia di

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Montoro La "nebbia" impedisce un furto
CRONACA  - 
È calata la nebbia artificiale nel negozio di elettronica e quello che poteva diventare un maxi furto è saltato. È successo verso le 4.00 di stanotte a Montoro: i soggetti, verosimilmente con un piede di porco, forzano la porta d’ingresso, ma devono desistere

LEGGI NOTIZIA