Autotrasporti Guerriero

Carabinieri; Ristretto ai domiciliari esce di casa Fermato e tradotto in carcere

Ristretto ai domiciliari per reati contro il patrimonio, aveva deciso di estendere arbitrariamente il beneficio concessogli. I fatti risalgono alla tarda mattinata di ieri allorquando, all’esito di un controllo, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Ariano Irpino appuravano che il giovane era tranquillamente uscito dalla sua abitazione, violando gli arresti domiciliari. Dopo le formalità di rito, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Ariano Irpino. Il risultato operativo è strettamente collegato alla capillare attività di controllo del territorio quotidianamente svolta, tesa a garantire sicurezza e rispetto della legalità.

- Comunicato - Ariano Irpino - Data 16/04/2018 - Ora 02:43