titolo
Autotrasporti Guerriero
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
Congresso PD; Corsa alla Segreteria "Spezzate le gambe" alla Chiara Maffei
14 APRILE 2018 - Ore 19:45

Il Congresso provinciale del PD irpino è un "unfinita storia". Ad oggi è "fissato" al 22 e 23 Aprile con candidati Giuseppe Di Guglielmo e Michelangelo Ciarcia. Vedremo. L'area che fa riferimento ad Umberto Del Basso De Caro è tra quelle più "attive, movimentate, contraddittorie e controverse" ma quello che ci viene sottolineato è la "disputa sotterranea" per la indicazione a candidato Segretario che vi sarebbe stata sino alle ultime ore precedenti la presentazione ufficiale dei nomi. La "manovra azzardata in nome di un improvviso e non didascalico accordo" con l'area che fa riferimento all'ex Senatore Enzo De Luca ha portato ad "acuire" i malumori tra i "decariani" che hanno dovuto lasciar cadere l'indicazione di Gaetano Bevere avvenuta a Settembre. Il nome dell'Architetto arianese era "uscito" un pò a sorpresa e ci viene detto sia stato "ragionato", anche da alcune donne dell'area con "l'allenatore" Del Basso De Caro e "sigla" finale il 29 Settembre davanti al bar di un hotel. In quel "fatidico e drammatico" giorno era assente Chiara Maffei altra "candidata alla indicazione quale  candidata alla Segreteria provinciale" anche se, vi sarebbe stata una smentita più o meno ufficiale, in una "certa occasione". Ci viene ricostruito da più voci interne all'area, voci sia femminili che maschili, che la Maffei ha avrebbe tentato l'affondo negli ultimi giorni precedenti la presentazione ufficiale delle liste. Cosa sarebbe successo? (Usiamo il condizionale ma ribadiamo, le voci vengono dall'interno dell'area, voci di donne ed uomini quindi di fatto...). Si è partiti col "lancio" della candidatura del giovane Gabriele Uva che assieme ad un gruppo di ragazzi è parte dell'area. Qui nascono le domande. Perchè è "uscito" questo nome? Qualcuno ha pensato subito fosse lo "specchietto per le allodole" per nascondere il vero nome alle spalle; Uva come la "lepre" per lanciare la candidatura, la proposta di candidatura della Chiara Maffei. Questo fatto ha urtato "molti e molto" all'interno dell'area anche perchè qualcuno ha visto l'ordire una "macchinazione politica" per arrivare ad una "imposizione" e la "prova" sarebbe il modo in cui è "uscito", ovvero attraverso la solita e pressochè unica forma di comunicazione diretta dell'area e della stessa Maffei. Molti all'interno dell'area si chiedono se Del Basso De Caro sapesse (chiediamo al principe del Foro il quale conosce l'espressione "non poteva non sapere" se sapesse e se così non fosse se ha richiamato all'ordine i protagonisti. Un allenatore deve conoscere i suoi "giocatori" ed assegnargli i "compiti" e qualora ci fosse chi non li rispetta deve avere il coraggio e la forza di metterli fuori rosa, altrimenti che allenatore è?). Cosa ha fatto "saltari i nervi" a tanti? Questa, ritenuta, azione sotterranea, ci viene riterito, sarebbe stata protratta nel tempo ed avrebbe avuto il culmine in una "pizzata" tra i giovani dell'area, la stessa Maffei e Del Basso De Caro. Perchè alla "pizzata" c'era anche la Maffei? Dopo il "racconto" che ancora non è terminato" abbiamo chiesto questo a qualcuno. Ci è stato riferito: "Chiara Maffei passava di là". Ma davvero? Rispondiamo; ma come c'è una foto in cui lei appare molto elegante, capelli legati, orecchini ecc...non sembra quello il vestire di una che passa per caso. Bisogna ricordare e lo hanno ricordato a noi che vi era tra i "partecipanti" anche chi consanguineo (potremmo fare il nome visto che è una iscritta PD, ci viene sottolineato, firmataria di un documento ma non lo facciamo). Questo ha "insospettito" molto alcuni esponenti dell'area. In una occasione, ultima, vi sarebbe stata praticamente la resa dei conti: sembra che (ribadiamo usiamo  il condizionale solo per eccesso di garbo) qualcuno abbia chiesto alla Maffei se volesse candidarsi alla Segreteria e di manifestarlo esplicitamente. Pare vi siano stati animi surriscaldati, toni piuttosto accesi e siano volate le "segge". Insomma, una ricostruzione fornita da donne ed uomini "ascoltati in separata sede". Uno degli uomini ci ha detto (ma qui modifichiamo il "parallelismo" in quanto lo abbiamo promesso alla donna interlocurice che ha confermato la versione, anzi rendendola ancora più "aspra". Promessa che manteniamo in quanto potrebbe sembrare, come ci ha fatto notare la nostra interlocutrice, un pò maschilista ma comunque niente di osceno, niente di cattivo anche perchè chi lo ha detto è un "signore" che conosce tutti, compagni e compagne soprattutto) che le è stato fatto franare il terreno sotto i piedi. Maschilismo o meno, approfittiamo per chiedere: Le donne del PD irpino quando si sono "sentite dichiarazioni" contro le donne o comunque equivoche rese da esponenti dem perchè non hanno mai parlato? Noi siamo stati sin troppo eleganti nel non pubblicare una "normale dichiarazione".

Se così fosse proviamo ad ipotizzare lo "stato d'animo" della Maffei: Abbiamo sempre ritenuto e secondo alcuni sostenuto la candidatura della socialista (abbiamo solo fatto  una analisi non partigianeria spicciola). A questo punto con quanto venuto a determinarsi. Se alla candidatura di Di Guglielmo e Ciarcia, ma solo dell'area "deluchiana" si fosse aggiunta quella dell'area "decariana" con Chiara Maffei, non si crede che a quel punto, essendoci un "contrasto" da i "deluchiani" ed i dameliani" con i primi a non sostenere la Rosetta D'Amelio quale unico candidato che avrebbe escuso l'area decariana", la Maffei quale candidata avrebbe avuto buone chance di essere eletta Segretario? Non ci si accorda, come qualcuno dice, perchp De Luca non ha stretto il patto con la D'Amelio su indicazione del Governatore Vincenzo De Luca. Sia i "deluchiani" che i "decariani" non hanno parlato più di tanto di accordo politico, del resto, così improvviso  potrebbe solo essere improvvisato?! Se la Maffei fosse delusa ne avrebbe tutte le ragioni ma un errore lo ha o avrebbe commesso. Doveva eventualmente cercare con maggiore convinzione le convergenze, la scorsa Estate. Qualcuno dice che avrebbe puntato troppo e solo sulla sua "origine" socialista, comunanza con l'allenatore. Qualcuno, pur apprezzandola politicamente non avrebbe gradito il vedersi scavalcato. Non crediamo l'abbiano sostenuta le donne, qualcuna di quelle in cui riponeva amicizia ma come non c'è stata chiarezza da parte dell'alleanatore. Questo è presumbibile in quanto non si arriva a questo se i "patti fossero stati chiari dall'inizio". Ipotesi politiche. Resta il fatto che la Maffei, eventualmente, ha perso una occasione...ma se il Congresso fosse stoppato, non solo rinviato ma annullato?

A lato la foto "incriminata": Sembra quella una "tavolata" con la Maffei passata lì per caso come ci ha detto il "giovane decariano" un pò impacciato in quanto non sapeva come contrastare la domanda e le obiezioni? A voi l'ardua sentenza.



Comunicato - Summonte - 14 APRILE 2018 - Ore 19:45






NEWS POLITICA

Paola De Micheli Vicesegretario PD nazionale; Contentezza Tornatore "Aldo Moro"
POLITICA  -  PARTITO DEMOCRATICO
Avellino. "Il circolo cittadino Pd "Aldo Moro" saluta con viva ed autentica soddisfazione la nuova

LEGGI NOTIZIA
Sarà completata la Lioni-Grottaminarda Non accetteremo ritardi; Gubitosa, M5S
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
"Come avevamo promesso è stata sbloccata la Lioni-Grottaminarda. I cittadini aspettano da 20 anni che

LEGGI NOTIZIA
Reddito di Cittadinanza; Comunicazione INPS a chi ha diritto; Gubitosa, M5S
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
“Ci dicevano che era impossibile ed invece il Reddito di Cittadinanza sta per portare i suoi primi effetti

LEGGI NOTIZIA
Europee; "La Sinistra" presenta Michela Arricale
POLITICA  - 
Venerdì 19 Aprile, alle ore 11,00, presso il circolo della stampa di Avellino, si terrà la conferenza

LEGGI NOTIZIA
Opere Pubbliche; 13 milioni per l'Irpinia "Ripartono" i cantieri; Gubitosa, M5S
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
“Con i 500 milioni di euro stanziati nel Decreto Crescita avviamo un piano straordinario di investimenti

LEGGI NOTIZIA
Europee; Forza Italia candida Antonella Pecchia, energia irpina; Sibilia
POLITICA  -  FORZA ITALIA
"Ringraziamo i vertici nazionali e regionali per aver deciso di puntare nell'Irpinia su Antonella Pecchia,

LEGGI NOTIZIA
Benevento; Assunzione di 57 unità all'Ente Comune; Sibilia, M5S
POLITICA  -  MOVIMENTO CINQUE STELLE
“Buone notizie per Benevento: ho dato il via libera all’assunzione di 57 unità per

LEGGI NOTIZIA
Sanità Campania; Grillo indica Commissario al posto di De Luca e spera nel CdM
POLITICA  - 
"Ieri sera ho inviato al Ministero dell'Economia e delle Finanze il nominativo del nuovo Commissario per la

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Regione; Universiade Organizzazione Occupazione Cultura Addizione della Palmeri
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "Università + Universalità = Universiade 2019 in Campania". La "addizione" dell'Assessore al Lavoro ed alle Risorse Umane della Regione Campania, Sonia Palmeri che "spiega": "Tutti i territori sono interessati a questo eccezionale

LEGGI NOTIZIA

Foto
Voto Ariano I.; Unità del centrosinistra è occasione e "laboratorio"; Franza
COMUNI  -  ARIANO IRPINO
Ariano Irpino. "Colgo l'appello del consigliere dottor Carmine Grasso che, sulla base dell'unità ritrovata nel campo del centrosinistra ad Ariano Irpino, invita quanti tra coloro si riconoscono nei valori delle forze progressiste ad unirsi per rappresentare una valida

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Non comunica il trasferimento dell'arma in altro domicilio Denuncia
CRONACA  - 
I Carabinieri della stazione di Vallata, nell’ambito dei servizi finalizzati al controllo del rispetto della normativa in materia di armi e munizioni ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito, un uomo, alla competente Autorità Giudiziaria. Nello

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Durante un inseguimento lancia, dal finestrino, borsa con droga
CRONACA  - 
Detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: è questa l’accusa di cui dovrà rispondere un uomo di Montoro sorpreso in possesso di hashish e marijuana. Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Violazioni in materia ambientale Denuncia del gruppo Forestale
CRONACA  - 
Permane alta in Irpinia l’attenzione dei Carabinieri del Gruppo Forestale nella pianificazione ed attuazione dei servizi finalizzati anche all’accertamento di violazioni connesse alla tutela dell’ambiente e della salute pubblica e, in particolare, alla gestione illecita di

LEGGI NOTIZIA