titolo
Autotrasporti Guerriero
CRONACA  - 
Carabinieri; Tentata "truffa dello specchietto" Due denunce VIDEO
14 APRILE 2018

Credevano di poter mettere a segno nella tranquilla provincia irpina la famigerata “truffa dello specchietto” e garantirsi così, in modo impunito, illeciti profitti. Ma non è andata come speravano. A finire questa volta nella rete dell’Arma due uomini di Napoli, già noti alle Forze dell’Ordine, che sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria poiché ritenuti responsabili di danneggiamento e truffa in concorso. I due, vagabondando nel Mandamento baianese a bordo di un'auto, sceglievano con cura la loro vittima; dalla fase di indagine. Attuando un piano seriale avevano simulato il danneggiamento dello specchietto del veicolo, accusando l’ignaro malcapitato che, subodorando l’inganno, non “abboccava” alla richiesta di 180 euro avanzata dai soggetti ed allertava i Carabinieri. L’immediata attività d’indagine sviluppata dai militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Baiano, estrinsecatasi attraverso l’acquisizione di utili informazioni nonché di video dalle telecamere di tutta la zona e l’analisi degli elementi raccolti, permetteva di individuare i due presunti responsabili, bloccati dagli investigatori sulla S.S. 7 bis, in procinto di lasciare la provincia. Condotti in Caserma, alla luce dei probanti elementi raccolti, per gli stessi è scattato il deferimento in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. Inoltre, attesa l’illiceità della condotta posta in essere che rendeva ingiustificata la sua presenza in quel Comune, i predetti sono stati proposti per l’emissione della misura di prevenzione del Foglio di Via Obbligatorio.

Quella dello “specchietto” è un tipo di truffa molto noto: un famoso raggiro per ottenere soldi facili dagli automobilisti e che non smette di mietere vittime: la dinamica delle truffe è molto simile e la richiesta di immediato risarcimento in denaro per il “danno” al fine di mettere a tacere la controversia sia aggira solitamente tra i 50 ed i 200 euro. Tutto inizia con un colpo secco all’auto della vittima prescelta, spesso appena percettibile, seguono suoni di clacson o luci abbaglianti. Per semplice cortesia e non comprendendo cosa accade, ci si fermerà per ascoltare di cosa il conducente dell’altro veicolo vuole avvisarci con tanta urgenza. Nella truffa il sedicente danneggiato accuserà di aver subito un danno alla sua auto e cercherà di dare maggiore credibilità al raggiro mostrando lo stato (naturalmente il danno all’auto è stato appositamente fatto in precedenza). I truffatori contano sulla convenienza per l’automobilista di chiudere la questione istantaneamente o di compilare, in alternativa, il modello di contestazione amichevole attendendo la risposta dell’assicurazione. Qualora si abbia sentore di truffa è opportuno avvisare subito le Forze dell’Ordine: l’intervento, oltre a sventare la truffa, consentirà di mettere a verbale eventuali danni arrecati all’auto.

GUARDA IL VIDEO.


Comunicato - Baiano - 14 APRILE 2018






NEWS CRONACA

Carabinieri; In possesso di cocaina ed hashish Arresto ad Ariano I.
CRONACA  - 
Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Montoro La "nebbia" impedisce un furto
CRONACA  - 
È calata la nebbia artificiale nel negozio di elettronica e quello che poteva diventare un maxi furto

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Controlli negli esercizi commerciali a tutela della salute
CRONACA  - 
Nell’ambito dei servizi predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, i Carabinieri della Compagnia di

LEGGI NOTIZIA
Questura; "Magliette rosse" commettono un furto La denuncia
CRONACA  - 
Benevento. Continua senza sosta l’attività di prevenzione e repressione dei furti in Valle Telesina da

LEGGI NOTIZIA
Questura Benevento; Spaccio droga a dei minorenni Arrestato uno straniero
CRONACA  - 
Benevento. Un arresto per spaccio di sostanze stupefacenti e la segnalazione di due minori alla Prefettura ai sensi

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Minorenne summontese e 5 avellinesi segnalati assuntori di droga
CRONACA  - 
Traditi dalla musica troppo alta: un minorenne di Summonte e cinque giovani di Avellino sono stati segnalati alla

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Maltrattamento di animali Denuncia e sanzioni amministrative
CRONACA  - 
Maltrattamento degli animali, Somministrazione di farmaci non consentiti, Smaltimento di rifiuti sanitari pericolosi

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Affitta una casa vacanze ma..."parte" la denuncia per truffa
CRONACA  - 
Continua l’attività dell’Arma per impedire la consumazione di truffe in genere. Dopo

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
No biodigestore a Chianche Petracca a De Luca, fare come in Piemonte e Toscana
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "Ho trasmesso al presidente della giunta regionale, Vincenzo De Luca, al vicepresidente Fulvio Bonavitacola e al direttore generale della Direzione Generale per la difesa de suolo e l’ecosistema della Regione Campania la relazione relativa

LEGGI NOTIZIA

Foto
Campi Flegrei Parco Archeologico Tour Giornate Europee del Patrimonio
ATTUALITA  - 
Napoli. Hanno avuto inizio oggi i “CANTIERI DIDATTICI A CUMA”, la visita straordinaria programmata dal Parco Archeologico dei Campi Flegrei per le Giornate Europee del Patrimonio 2018. Il tour ha riscosso un grande successo nella sua prima giornata e sarà ripetetuto anche

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; Pale Eoliche Commissione anticamorra con Roberti e Todisco a Lacedonia
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "La grande attenzione rivolta all’arrivo della Commissione Regionale Anticamorra in Alta Irpinia dimostra che la popolazione ha inteso il senso profondo di questo appuntamento e che, soprattutto, ha voglia di dare un segnale chiaro ed inequivocabile ai poteri criminali che

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; In possesso di cocaina ed hashish Arresto ad Ariano I.
CRONACA  - 
Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al contrasto di attività illecite legate al fenomeno dell’uso e spaccio di sostanze stupefacenti. In tale contesto, un’altra attività è stata condotta dai Carabinieri della Compagnia di

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Montoro La "nebbia" impedisce un furto
CRONACA  - 
È calata la nebbia artificiale nel negozio di elettronica e quello che poteva diventare un maxi furto è saltato. È successo verso le 4.00 di stanotte a Montoro: i soggetti, verosimilmente con un piede di porco, forzano la porta d’ingresso, ma devono desistere

LEGGI NOTIZIA