Basket, La Sidigas fuori dalla Champion League

La Sidigas Avellino esce sconfitta dall’incontro con la Telekom Bonn e saluta la Basket Champions League. I biancoverdi cedono 79-74 dopo una partita giocata sul filo dell’equilibrio. 

Apre le danze N’Diaye con un canestro da dentro l’area, Zubcic invece segna due volte dalla lunga distanza (6-2). Dopo un canestro di Breunig, Filloy si sblocca da tre mentre Rich e Leunen vanno a segno dal pitturato (10-9). La partita è equilibrata: N’Diaye porta avanti Avellino, Mayo pareggia da sotto ma è Wells con un arresto e tiro a riportare avanti i biancoverdi (16-17). Parziale casalingo con Hill e Mayo ma Zerini chiude il quarto segnando da dentro l’area (21-19).

Il secondo quarto si apre con Fitipaldo che segna da tre, segue poi Scrubb con il piazzato. Bonn alza le percentuali di tiro dalla lunga distanza con Klein e Curry e si riporta avanti (29-26). Breunig concretizza un gioco da tre punti e i padroni di casa si portano sul +6 ma è ancora Fitipaldo con una tripla ad accorciare le distanze per la Sidigas (32-29). La Scandone alza l’intensità difensiva ed in attacco trova la giusta fluidità: Wells segna 4 punti consecutivi e porta avanti Avellino (34-35). La Sidigas difende bene ma subisce una tripla dei padroni di casa. Alley-oop sull’asse N’Diaye -Filloy: il play argentino fa 1/2 dai liberi mentre Bartolo allo scadere riporta a -1 Bonn (39-40).

Al ritorno dall’intervallo lungo le due squadre bloccano i loro attacchi e per tre minuti non si segna mai. A sbloccare il punteggio ci pensa Breunig con una schiacciata, Rich però da sotto ristabilisce le distanze (41-42). Parziale dei padroni di casa di 6-0 con Mayo che segna e subisce fallo, mentre Hill mette a segno tre tiri liberi. Il break viene fermato dalla tripla di Scrubb, ma Bonn risponde alla stessa maniera con Zubcic. Zerini dalla lunga distanza riporta sotto la Sidigas (50-48). Break biancoverde: dopo un libero di Zubcic, il duo Scrubb-Leunen con un tiro da tre riporta avanti gli irpini (51-54). Contro break dei padroni di casa che si portano in vantaggio grazie a Klein e Breunig ma ci pensa Fitipaldo a pareggiare con la tripla (57-57).

L’ultimo periodo si apre con Scrubb che realizza da sotto. Klein segna da tre, risponde subito Zerini alla stessa maniera e il solito Scrubb danno il + 4 ad Avellino (60-64). La Sidigas difende forte e dall’altro lato del campo Zerini e Rich portano a +8 i biancoverdi (60-68). Bonn non si scompone e segna 7 punti consecutivi che costringono Sacripanti al time out (67-68).  I padroni di casa vanno ancora a segno con Zubcic ma Rich blocca il parziale casalingo con due liberi (71-70). Breunig fa 2/2 e mette da tre punti di vantaggio a Bonn. Scrubb riporta a -1 Avellino (75-74). Dopo due liberi di Bartolo, Filloy prova la tripla che non va e Bonn vince contro Avellino 79-74.

- Redazione - Avellino - Data 08/02/2018 - Ora 21:39