Autotrasporti Guerriero

Summonte tra i Borghi più belli d’Italia col Sottosegretario Bianchi e D'Amelio

Summonte. Dalla Casa comunale: Alla presenza del sottosegretario ai Beni Culturali, Dorina Bianchi, Sabato alle ore 16, presso il Centro Congressi Don Alberto De Simone ci sarà la cerimonia ufficiale di consegna della Bandiera che sancirà l’ingresso ufficiale di ingresso nella rete de “I Borghi più belli d’Italia”. La graziosa location di Summonte ha ottenuto l’autorevole approvazione a far parte del Club che ospita le eccellenze italiane. Al Comune irpino, guidato dal primo cittadino Pasquale Giuditta, è stata riconosciuta l’integrità del tessuto urbano, l’armonia architettonica, la vivibilità, la qualità artistico-storica del patrimonio edilizio pubblico e privato, i servizi al cittadino. Tutti requisiti che gli hanno permesso di per farne parte. Il futuro dei borghi tra storia, natura, cultura e tradizioni sarà il tema della giornata. Dopo la consegna ufficiale prenderà il via un dibattito alla presenza del primo cittadino di Summonte, dottor Pasquale Giuditta, vero promotore di questa iniziativa e politico sempre attento alla valorizzazione della nostra Irpinia, per poi passare la parola a Fiorello Primi, Presidente del Club “I Borghi più belli d’Italia”, spazio quindi al Direttore della Reggia di Caserta, dott. Mauro Felicori con il quale il Partenio ha siglato un importante protocollo d’intesa per la valorizzazione turistica. A prendere la parola sarà quindi Matteo Piantedosi, Prefetto di Bologna. Dopo l’intervento di Sindaci della rete de I borghi più belli d’Italia e sindaci ed amministratori locali, le conclusioni saranno affidate a Rosetta D’Amelio, Presidente del Consiglio Regionale della Campania e Dorina Bianchi, Sottosegretario MIBACT. Soddisfatto il Sindaco Giuditta che ha dichiarato: “Questo riconoscimento è arrivato dopo un duro e difficile lavoro avviato da diversi anni e, con l’ingresso del nostro Comune nella rete dei Borghi più belli d’Italia, è stato attestato il lavoro di promozione, valorizzazione, tutela e azione di sviluppo della nostra area. – ha spiegato Giuditta – La cerimonia di sabato alla presenza del Sottosegretario Bianchi sancirà l’ingresso ufficiale di Summonte nella rete dei Borghi che avverrà con la consegna ufficiale della Bandiera da parte del Presidente Fiorello Primi. La qualità della vita è al centro ed è un risultato che con grande emozione ed orgoglio abbiamo avuti. Questo riconoscimento ci vede tutti protagonisti uniti per affrontare una nuova sfida. Non è un punto di arrivo ma un punto di partenza. Un riconoscimento che premia Summonte ma anche il Partenio e l’intera Irpinia”. Il grazioso borgo ricadente nell’area protetta del Parco Regionale del Partenio è quindi un fiore all’occhiello non solo per la nostra Irpinia ma per la Campania. I turisti potranno visitare la maestosa torre angioina con le annesse sale del Museo Civico di Interesse regionale, scoprire le bellezze custodite nella Chiesa Madre di San Nicola di Bari, percorrere i caratteristici sentieri che collegano Summonte all’altopiano di Campo San Giovanni. Una scoperta di emozioni, storia, natura e cultura. Visita il sito www.comune.summonte.av.it e scopri il patrimonio culturale di Summonte, uno dei Borghi più belli d’Italia.

- Comunicato - Summonte - Data 11/01/2018 - Ora 21:38