titolo
Autotrasporti Guerriero
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Regione; Insieme pubblico-privato per la gestione dei rifiuti "Ricetta" De Luca
07 DICEMBRE 2017 - Ore 01:17

Napoli. "Solo una collaborazione virtuosa tra pubblico e privato potrà garantire ai cittadini una gestione del ciclo integrato ambientale basata sull’efficienza, l’efficacia e l’economicità, in grado di aumentare la percentuale di raccolta differenziata, ridurre le tariffe e azzerare il rischio di infiltrazioni criminali nei servizi”. Così il senatore Enzo De Luca, presidente dell'Osservatorio sulla Gestione dei Rifiuti in Campania, intervenuto questa mattina a Napoli, di fronte alla folta platea dei tecnici individuati dai gestori degli impianti di trattamento dei rifiuti in Campania, riuniti a Palazzo Armieri per la seconda delle due giornate di formazione sul nuovo software per la raccolta dei dati relativi al ciclo ambientale. Iniziata lunedì, la doppia giornata seminariale ha visto impegnate diverse centinaia di delegati, giunti nel capoluogo partenopeo per acquisire le password di accesso al sistema O.R.SO. (Osservatorio Rifiuti Sovraregionale), che dal prossimo aprile sostituirà, uniformandole, le precedenti metodologie, consentendo alla Campania di allinearsi alla stragrande maggioranza delle Regioni italiane nelle procedure di raccolta ed elaborazione dei dati sul ciclo integrato ambientale. L’iniziativa conclude gli appuntamenti dedicati alla formazione, che l’ORGR ha promosso nel corso dell’intero anno anche per le amministrazioni locali. Il nuovo metodo di calcolo della percentuale di raccolta differenziata rappresenta uno strumento decisivo di controllo, monitoraggio e verifica per la piena attuazione del Piano voluto dal governo regionale allo scopo di superare definitivamente i decenni di emergenza e successiva fase di transizione. Nel suo saluto ai tecnici presenti, il Presidente dell’ORGR ha sottolineato il peso che enti locali in forma singola e associata, imprese impegnate nella gestione e nella manutenzione degli impianti e comunità locali avranno sull’esito finale della riforma voluta dal governo regionale. “I dati contenuti nell’ultimo rapporto ISPRA, ripresi e analizzati con soddisfazione pochi giorni fa dai tanti operatori della filiera nel corso della Conferenza regionale di Legambiente, ci dicono che la Campania è la prima nel Mezzogiorno e tra le migliori in Italia per i livelli raggiunti nella percentuale di raccolta differenziata”, ha premesso il senatore De Luca. “I numeri affermano che la prima fase della scommessa lanciata sulla gestione del ciclo ambientale due anni fa dall’amministrazione guidata da Vincenzo De Luca si è conclusa con un pieno successo: pur senza una adeguata impiantistica a livello locale, si differenzia in media oltre la metà dei rifiuti raccolti, nonostante permangano criticità in alcuni grandi centri urbani e nella città metropolitana, dove però si sta lavorando per recuperare il terreno perduto”, ha proseguito. Il 2018 si annuncia come l’anno decisivo, ha affermato il Presidente dell’Osservatorio, rimarcando il ruolo dell’impiantistica nella qualità e nella quantità della futura raccolta differenziata. “Con il nuovo anno dovranno essere raccolti i frutti della seconda fase, quella del totale ripristino dei poteri ordinari, che riconsegnerà alle autonomie locali in forma associata la responsabilità di organizzare la gestione dell’intero ciclo integrato attraverso gli Eda, quindi l’onere e l’onore di dare risposte alle domande di efficienza ed economicità, che giungono dalle città e dalle zone rurali e costiere”. Di qui, la sfida sui territori: “Avere tariffe eque e sostenibili per le famiglie, garantire il rispetto dell’ecosistema, la salubrità e la pulizia dei centri urbani, cancellare il ricordo dell’emergenza comporta programmare gestioni di alta qualità manageriale e realizzare gli impianti necessari sfruttando gli investimenti disponibili, stabilendo una linea di comunicazione corretta, puntuale e credibile con le popolazioni locali. Per questo, ha concluso il Presidente dell’ORGR, “è necessario stabilire una collaborazione trasparente, basata sulla innovazione tecnologica e la competenza, tra pubblico e privato”. Nel ringraziare i tecnici presenti per il lavoro prezioso che ogni giorno realizzano con professionalità e senso del dovere, sottolineando il ruolo delle imprese impegnate nei vari segmenti del ciclo integrato in Campania, De Luca ha auspicato una accelerazione sui territori  dell’iter che dovrà portare alla piena operatività degli Eda e alla elaborazione dei piani d’ambito.


Comunicato - Napoli - 07 DICEMBRE 2017 - Ore 01:17






NEWS ENTI

Regione; Petizione "Eat Original" Da Cernobbio la D'Amelio firma online
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "Questa mattina ho firmato online, a margine del lancio dell'iniziativa europea dei cittadini

LEGGI NOTIZIA
Legambiente Campania; Scuola Edifici 62% non antisismico Avellino "alternativa"
ENTI  -  LEGAMBIENTE CAMPANIA
Napoli. Quasi due edifici scolastici su tre (61,9%) in Campania risultano edificati antecedentemente

LEGGI NOTIZIA
Regione; "Premio Donna d'Eccellenza" all'Assessore al Lavoro, Sonia Palmeri
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "Premio Donna d'Eccellenza" all'Assessore regionale al Lavoro ed alle RIsorse Umane, Sonia

LEGGI NOTIZIA
Regione; Stato di salute della Sanità campana I dati "veri"
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. In merito ai dati diffusi oggi a livello nazionale sugli indicatori dello stato della sanità nelle

LEGGI NOTIZIA
Regione; PSR Per la Campania il futuro è nell'agricoltura; Mortaruolo
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. “Il superamento del target di spesa 2018 fissato dall’Unione Europea per evitare il disimpegno

LEGGI NOTIZIA
Regione; Città Europea del Vino 2019 Il Sannio "portabandiera"; Mortaruolo
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. “Il vino è per antonomasia l’ambasciatore della Regione Campania nel mondo! Condividere

LEGGI NOTIZIA
Regione; Rifiuti Monitoraggio ciclo integrato Sinergia con Enti locali; De Luca
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. Il Presidente dell’Osservatorio Regionale sulla Gestione dei Rifiuti, Enzo De Luca, ha incontrato

LEGGI NOTIZIA
Regione; Microcredito Selfiemployment 450 nuove aziende NEET; Palmeri
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. "Grande orgoglio per la Regione Campania oggi a Roma, allo Spazio Europa, ospite dell'Ente

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Polizia Municipale Avellino; Sanzionata una sala scommesse
COMUNI  -  AVELLINO
Avellino. Dal Comando Polizia Municipale: Durante i controlli effettuati in data odierna gli agenti, agli ordini del Colonnello Michele Arvonio hanno sanzionato una sala scommesse per il mancato rispetto degli orari Ordinanza Sindacale 35 del 25/1/2018 nonchè presunta responsabile di

LEGGI NOTIZIA

Foto
Calcio Avellino SSD; Acciaccati ed infortunati condizionano sfida col Lanusei
SPORT  -  CALCIO AVELLINO SSD
Settimana intensa quella trascorsa dalla Calcio Avellino SSD, pronta a ricevere l’ASD Lanusei Calcio per la sfida al vertice di LND, girone G, settima giornata. “Oggi – ha esordito mister Archimede Graziani – non cambia molto che il nostro avversario si chiami Lanusei o

LEGGI NOTIZIA

Foto
AIDU Barbarisi Presidente; Cardinale Sepe: Docenti come cinghia di trasmissione
ATTUALITA  - 
Napoli. Il professor Alfonso Barbarisi è il nuovo presidente dell’AIDU-Associazione Italiana Docenti Universitari. La nomina è avvenuta nell’ambito del XIX Convegno Nazionale dell’associazione, che quest’anno mette al centro il tema

LEGGI NOTIZIA

Foto
LND; Arbitri 6^ giornata (7^ per i gironi E, F e G) SSD Avellino alle 14.30
SPORT  -  CALCIO
Domni, Domenica 21 in campo, alle ore 15, con la 6^ giornata del Campionato di Serie D (7^ per i gironi E, F e G). Tre gli incontri di domaniche avranno invece inizio alle ore 14.30: Avellino – Lanusei e Ladispoli – Castiadas nel girone G: Marsala – Bari nel girone I.

LEGGI NOTIZIA

Foto
Carabinieri; Uomo disperso sul Partenio Localizzato tramite WhatsApp
CRONACA  - 
Questo pomeriggio un uomodi Cardito (NA) ha chiamato il 112 segnalando che si era smarrito in una zona boschiva del Partenio. L'uomo, che si era perso in località Monte Vallatrone, agro del comune di Sant'Angelo a Scala, è stato rintracciato in buone condizioni di

LEGGI NOTIZIA