Del Basso De Caro: “Alla Campania 200 milioni di euro per l’edilizia scolastica”

Il Sottosegretario di Stato al Ministero Infrastrutture e Trasporti Umberto Del Basso De Caro parteciperà sabato 25 novembre, alle ore 10, presso il Museo del Sannio al dibattito: ‘Professioni intellettuali: concorrenza e futuro’.

Nel pomeriggio di sabato, alle ore 16.00, sarà alla Rocca dei Rettori per un incontro sul tema “Le nostre scuole” in occasione della “Giornata della sicurezza nelle scuole” indetta dal Ministero dell’Istruzione. 

L’iniziativa, d’intesa con l’Università degli Studi del Sannio e l’Ordine dei Geologi della Campania, accenderà i riflettori sul tema della sicurezza nelle scuole.

All’incontro dibattito, coordinato dal Geologo Claudio Sacco, interverranno: Renato Lombardi, Consigliere Provinciale di Benevento delegato all’edilizia scolastica, Egidio Grasso, Presidente dell’Ordine dei Geologi della Regione Campania, Giacomo Pucillo, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Benevento, Michelantonio Panarese, Responsabile dell’Edilizia Pubblica della Provincia di Benevento, Francesco Maria Guadagno, Ordinario di Geologia applicata dell’Università del Sannio, Giuseppe Travìa, Dirigente dell’Ufficio del Genio Civile di Benevento, Erasmo Mortaruolo, Consigliere regionale della Campania, Claudio Ricci, Presidente della Provincia Benevento. Le conclusioni affidate ad Umberto Del Basso De Caro, Sottosegretario di Stato al Ministero Infrastrutture. 

“Il Governo – dichiara il Sottosegretario Del Basso De Caro - ha destinato alla Campania circa 200 milioni di euro per l’edilizia scolastica. Nel primo riparto – di 48 milioni di euro - la Provincia di Benevento ha ottenuto stanziamenti per 20 milioni di euro per l’edilizia scolastica”. 

Ed in merito a questi primi fondi, il Sottosegretario elenca i progetti finanziati: lavori di ampliamento del plesso dell’Istituto d’Istruzione Superiore Telesi@ di Telese Terme per la delocalizzazione della sede di via Caio Ponzio Telesino – Adeguamento/miglioramento sismico: 4.999.533,64 euro; Nuova costruzione di Istituto scolastico all’interno dell’area scolastica esistente dell’Istituto tecnico Agrario “Mario Vetrone” di Benevento: euro 4.992.502,00; Nuova costruzione di Istituto scolastico all’interno dell’area scolastica esistente dell’Istituto d’Istruzione Superiore “Alfonso Maria de’ Liguori” di Sant’Agata de’ Goti: euro 4.850.000,00;  Adeguamento sismico e riqualificazione energetica dell’edificio sede del Liceo Scientifico e Istituto Agrario di Guardia Sanframondi: 1.494.200,00 euro ed infine lavori di costruzione nuove aule e palestra all’interno dell’area scolastica esistente dell’Istituto d’Istruzione Superiore Galileo Galilei di Benevento per un importo di 4.235.880,00 euro. 

“Pochi giorni fa – evidenzia ancora Del Basso De Caro - abbiamo espletato come Governo un secondo riparto di risorse del fondo nazionale per il finanziamento degli interventi in edilizia scolastica e, alla Regione Campania sono stati assegnati per le annualità 2017, 2018 e 2019, ben 148.9 milioni di euro, che si vanno ad aggiungere ai 48 milioni di euro. Fondi che saranno destinati ad interventi di messa in sicurezza, adeguamento e prevenzione del rischio sismico degli edifici scolastici. La Campania, nel riparto, è risultata tra le prime in Italia e quindi alle scuole sannite saranno assegnati ulteriori fondi e sono convinto che – conclude Del Basso De Caro – la Provincia di Benevento avrà ancora una volta un ruolo preminente nel riparto”.

- REDAZIONE - Benevento - Data 23/11/2017 - Ora 15:20