Spaccia in casa davanti agli agenti: arresto in flagranza della Polizia

E’ rimasto incredulo un uomo arrestato ieri sera dalla Squadra Mobile di Benevento, mentre cedeva in casa una dose di hashish ad un cliente.

Gli agenti, approfittando del buio, avevano notato l’assuntore dirigersi nella stanza di un plesso scolastico occupato nella zona di Ponticelli in uso allo spacciatore e lo avevano seguito senza essere notati.

A porta aperta l’uomo ha poi consegnato la sostanza al giovane ed i poliziotti lo hanno bloccato rinvenendo altre dosi di hashish e di eroina, insieme alla somma di oltre 100 euro e ad alcuni bilancini di precisione.

Gli agenti avevano comunque già fermato in serata altri due giovani che si erano riforniti di sostanze stupefacenti  dallo stesso fornitore.

Così per il venticinquenne  beneventano, già arrestato lo scorso mese di ottobre e con numerosissimi precedenti specifici, sono scattate le manette con l’accusa di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

Su disposizione del Pubblico Ministero è stato collocato agli arresti domiciliari.

 

- REDAZIONE - Benevento - Data 12/11/2017 - Ora 19:52