titolo
Autotrasporti Guerriero
CRONACA  - 
Carabinieri; Dopo un inseguimento, fermata auto con tre stranieri a bordo
10 OTTOBRE 2017

Prosegue senza sosta la lotta alla piaga rappresentata dalla criminalità predatoria, condotta dal Comando Provinciale Carabinieri di Avellino e che ogni giorno vede impiegati i militari dell’Arma in un capillare controllo del territorio teso a garantire sicurezza e rispetto della legalità. I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno posto grande attenzione alla problematica, intensificando i controlli e garantendo la massima presenza di uomini sul territorio, soprattutto durante le ore notturne ed in quelle aree particolarmente colpite dal fenomeno, sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario. Ancora una volta tali sforzi hanno portati i loro frutti: in Solofra, nel corso di un servizio svolto in orario serale, una pattuglia della locale stazione intercettava un’auto con a bordo due uomini ed una donna che si aggiravano con fare sospetto. Dopo un breve inseguimento i militari bloccavano il veicolo e procedevano al controllo: i tre soggetti a bordo della station wagon erano stranieri e privi di documenti di riconoscimento e l’auto sprovvista di copertura assicurativa. Gli stessi, alla specifica richiesta da parte dei militari operanti, non fornivano alcun valido motivo in merito alla loro presenza in quel luogo. All’esito della perquisizione personale e veicolare, in un borsone venivano rinvenuti due cacciaviti di grosse dimensioni, tre paia di guanti, una torcia, quattro schede in plastica sagomate. I tre, che non erano in grado di giustificare il possesso del materiale rinvenuto, venivano dunque condotti in Caserma per la loro identificazione ed i successivi accertamenti. Tutti di origini slave e residenti nel Campo Nomadi di Napoli Secondigliano: l’uomo, destinatario di un ordine di carcerazione spiccato dalla Procura della Repubblica di Lucera per il reato di cui all’art. 707  del Codice Penale (Possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli) era attivamente ricercato da oltre cinque anni. Dichiarato in arresto, successivamente alle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Avellino. A loro carico scattava il deferimento alla Procura della Repubblica di Avellino diretta dal Procuratore Rosario Cantelmo. Gli attrezzi rinvenuti sono stati sottoposti a sequestro, unitamente all’autoveicolo privo di assicurazione e condotto dalla donna sprovvista di patente di guida perché mai conseguita. Inoltre, attesa l’illiceità della condotta posta in essere che rendeva ingiustificata la loro presenza in quel Comune, i tre sono stati proposti per l’emissione della misura di prevenzione del Rimpatrio con Foglio di Via Obbligatorio. L’attività portata a termine, è frutto del capillare controllo del territorio che i militari del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino svolgono nel quotidiano impegno a garantire sicurezza e rispetto della legalità.


Comunicato - Solofra - 10 OTTOBRE 2017






TI POTREBBE INTERESSARE

Carabinieri; Furto di legname in Sirignano Denunce
CRONACA  - 
I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Baiano, unitamente ai colleghi Forestali della

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Sul Tricolle senza motivo Allontanati soggetti della provincia BAT
CRONACA  - 
Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino per il contrasto

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Acquista uno smartphone ma non lo riceve Denunciato un sardo
CRONACA  - 
L’attività dell’Arma finalizzata alla prevenzione e repressione dell’odioso fenomeno delle

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Coltivazione di sostanze stupefacenti in un fondo privato
CRONACA  - 
Continua l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, finalizzata a contrastare l’ormai

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Atripalda Adolescente in prognosi riservata dopo una caduta
CRONACA  - 
È in prognosi riservata un adolescente ricoverato all’ospedale Moscati di Avellino a seguito di una

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Al Sud no il Reddito di Cittadinanza ma politiche di Biagi FI americana; Caldoro
POLITICA  -  FORZA ITALIA
"Al Sud non serve il Reddito di Cittadinanza ma servono le Politiche Attive che metteva in campo Marco Biagi (NDR: giuslavorista assassinato nel 2002, un anno prima dell'approvazione della legge che portava il suo nome ed indroduceva una maggiore flessibilità relativamente ai

LEGGI NOTIZIA

Foto
Basket Scandone; Nonc'è "time-out" Si vola in Turchia Ndiaye si riaggrega
SPORT  -  SIDIGAS BASKET AVELLINO
Non c'è sosta, per la Scandone Sidigas Avellino, in questa fase che precede l'inizio del campionato fissato per il 7Ottobre. Terminato il Torneo Aria Sport Cup di Rieti, i lupi sono tornati ad Avellino e si preparano per il prossimo impegno di preseason: domani mattina voleranno

LEGGI NOTIZIA

Foto
Scuola; Tutte le detrazioni Una specifica per chi con disturbo di apprendimento
SINDACATI  -  CISL
Le spese legate alla scuola non si limitano a libri e cartelle: parte dei costi legati all’istruzione riguardano anche mense, gite scolastiche, corsi, pre e post scuola. Sapevi che esistono detrazioni specifiche che ti permettono di attutire i costi? Se non ne hai mai sentito parlare

LEGGI NOTIZIA

Foto
Biodigestore a Chianche; MoviMentiLocali auspica il confronto con la Regione
ATTUALITA  - 
"Il successo senza precedenti della manifestazione di civiltà di Sabato 15 Settembre ha mostrato come il problema della salvaguardia dei territori sia fortemente avvertito dalle intere comunità locali e che la ipotesi del biodigestore anaerobico a Chianche, nel cuore

LEGGI NOTIZIA

Foto
Comune AV; Cantieri Culturali permanenti Presentazione con Mancusi e De Angelis
COMUNI  -  AVELLINO
Avellino. Dalla Casa comunale: Giovedì 27 Settembre, a partire dalle ore 11.00, presso i giardini di Villa Amendola, si terrà la conferenza stampa di presentazione dei “Cantieri Culturali Permanenti”. Interverranno: L'Assessore alla Cultura, Michela Mancusi e

LEGGI NOTIZIA