Questura; "Stradale" Decurtati 282 punti ad automobilisti "indisciplinati"

Nella serata di ieri pattuglie della Polizia Stradale unitamente al personale medico ed infermieristico dell’Ufficio Sanitario della Questura ha realizzato un dispositivo speciale mirato a controlli finalizzati al contrasto delle cosiddette Stragi del Sabato Sera nonché delle illegalità legate alla circolazione stradale, al fine di poter eseguire direttamente su strada screening rapido sulla saliva per le condizioni psicofisiche dei conducenti di veicoli tendenti a contrastate l’uso e l’abuso di  sostanze psicoattive. Nella circostanza sono stati eseguiti posti di controllo in diversi punti della città. Il dispositivo ha consentito di sottoporre a controllo del tasso alcolemico 54 conducenti, mentre 15 sono stati coloro che sono stati sottoposti a drugtest e conseguenti ispezioni personali e dei veicoli volte alla ricerca di sostanze stupefacenti. Ad esito delle attività espletate una persona di sesso maschile è risultata positiva all‘uso di stupefacenti, del tipo cocaina, al predetto gli operatori della Polstrada hanno immediatamente ritirato la patente di guida in attesa della conferma delle analisi di laboratorio. Inoltre è stato riscontrato che un ventenne guidava un’autovettura, tra l’altro con passeggeri a bordo, senza aver mai conseguito la patente. Complessivamente nel decorso fine settimana, personale della Polizia Stradale di Avellino ha contestato 180 infrazioni al CDS, di cui 2 per la mancanza della copertura assicurativa, per un totale di 282 punti decurtati.

- Comunicato - Avellino - Data 09/10/2017 - Ora 23:37