titolo
Locanda La Molara
ATTUALITA  - 
"Oltre la trattativa"; Le verità nascoste sull'assassinio del Giudice Borsellino
13 AGOSTO 2017 - Ore 18:20

Napoli. Una pista alternativa per spiegare la stagione delle stragi del 1992, quando l’Italia e il mondo intero hanno conosciuto l’orrore e la follia assassina dei bombaroli di Cosa Nostra.  “Oltre la trattativa-Le verità nascoste sulla morte di Paolo Borsellino tra depistaggi e bugie” scritto da Vincenzo Zurlo per i tipi di Iuppiter Edizioni, con la prefazione del direttore di Panorama Giorgio Mulè, racconta quella che potrebbe essere la verità alternativa al processo che si sta celebrando a Palermo, che vede imputati il gotha della mafia corleonese e gli uomini delle istituzioni che lo hanno sgominato, a cominciare dal generale Mario Mori, ex comandante del ROS ed ex direttore del Sisde. Un testo che unisce all’agilità della narrazione l’accuratezza e la ricercatezza del dettaglio dell’indagine giornalistica. Una ricerca che va oltre le ipotesi, assai fragili, del teorema della trattativa tra Stato e mafia, per spiegare quello che potrebbe essere il vero movente, secondo l’autore dell’omicidio di Paolo Borsellino. Se c’è una traccia da seguire, per Zurlo, e che è stata colpevolmente abbandonata per inseguire i fantasmi di un ipotetico accordo tra carabinieri e mafiosi, questa traccia va nella direzione della informativa su mafia e appalti. Un verminaio dove hanno stretto sì accordi uomini d’onore - o meglio del disonore - ma con politica e imprenditori più o meno collusi.  Uno scenario investigativo a cui lavoravano prima Falcone e poi Borsellino, ma che non è mai stato realmente approfondito e sviluppato per il suo esplosivo potenziale giudiziario. L’interrogativo principale che si prospetta per il lettore, messo puntualmente al corrente dei fatti dall’autore è: quanto è credibile un’inchiesta, come quella sulla trattativa, che viene smentita, in altri atti, proprio da quelli che sono i testimoni eccellenti del tempo? E come mai la pubblica accusa, pur al corrente dei fatti, ignorerà questi importanti e pratici indizi per seguire delle affascinanti chimere? Oltre la trattativa è una controinchiesta che ha il merito di ricostruire quanto fatto nelle sedi giudiziarie, continentali e non, in cui si sono dibattute vicende di mafia dell’ultimo quarto di secolo. Nasce quindi dallo studio di migliaia di atti processuali, che al pari di un mosaico denso di dettagli consegna uno spaccato inquietante anche -e soprattutto- del mondo di quella magistratura ostile agli eroi Falcone e Borsellino.

Vincenzo Zurlo  è laureato in giurisprudenza  e specializzato in criminologia forense. E’ un sottufficiale dei carabinieri che ha fatto parte del ROS, il gruppo che arrestò Totò Riina e gli altri capi della cupola corleonese. Nel 2013 ha fondato l’associazione LegalmenteItalia, che porta nelle scuole progetti legati alla cultura della legalità e al rispetto delle regole.



Comunicato - Napoli - 13 AGOSTO 2017 - Ore 18:20






NEWS ATTUALITA

I.I.A.; Professori Universitari in visita allo stabilimento di Flumeri
ATTUALITA  - 
"Nei giorni scorsi docenti dell’Università della Campania, dell’Università di Salerno

LEGGI NOTIZIA
SIDeMaST; E' Giuseppe Monfrecola il nuovo Presidente
ATTUALITA  - 
Napoli. È Giuseppe Monfrecola il nuovo presidente della SIDeMaST, la Società Italiana di Dermatologia

LEGGI NOTIZIA
Frigento; Presentazione Murales "Visioni" Mimma Chiuso: Percorsi di Integrazione
ATTUALITA  - 
Frigento. Questo pomeriggio, alle ore 18, in via San Marciano, ci sarà la presentazione alla comunità

LEGGI NOTIZIA
Torre del Greco; Già un successo il Vesuvius Magma dell'imprenditore De Fazio
ATTUALITA  - 
Torre del Greco, Napoli. Un gusto unico per il gin realizzato con le erbe del Vesuvio e l’inconfondibile

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Consegnati i riconoscimenti per particolari attività di servizio
ATTUALITA  - 
Avellino. Si è svolta questa mattina, alla presenza del Prefetto Paola Spena, la cerimonia per il

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; Cerimonia Anniversario 208 Bramati: Sempre con e per voi FOTO
ATTUALITA  - 
Avellino. Si è svolta questa mattina, alla presenza del Prefetto Paola Spena, la cerimonia per il

LEGGI NOTIZIA
Carabinieri; L'Arma si prepara al 208° Anniversario della Fondazione
ATTUALITA  - 
Alle ore 10 di Lunedì 6 Giugno 2022, presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino, alla presenza

LEGGI NOTIZIA
VV F; La Festa della Repubblica con i Caschi Rossi protagonisti
ATTUALITA  - 
Avellino. Oggi, Giovedì, 2 Giugno si sono svolte le celebrazioni per la festa della Repubblica in una cornice

LEGGI NOTIZIA
UltimeNews


Foto
Regione; Automotive Assunzioni tra 500-1000 unità Possibile in Campania?
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. Una multinazionale leader nel settore automotive intende realizzare un progetto riguardante la costituzione di un centro di R&D e testing di notevoli dimensioni, che, a regime, porterà all’assunzione di 500-1.000 unità di personale altamente

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; Circoli Nautici Ruolo nel settore sport acquatici Previsto l'Albo
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. Con Legge Regionale n. 16 del 20/07/2021, avente per oggetto le “Disposizioni per il riconoscimento dei Circoli nautici della Campania”, la Regione Campania ha inteso riconoscere e valorizzare il ruolo dei Circoli nautici nel settore degli sport acquatici. Al fine di

LEGGI NOTIZIA

Foto
ASL; 500 contagi COVID in Irpinia
ENTI  -  A. S. L. AVELLINO
L'Azienda Sanitaria Locale comunica che su 1.434 tamponi somministrati in provincia di Avellino, sia antigenici che molecolari, sono risultate positive al COVID 493 persone: -  9, residenti nel comune di Aiello del Sabato; - 1, residente nel comune di Andretta; - 25,

LEGGI NOTIZIA

Foto
Regione; Contagi COVID a "quota" 8386
ENTI  -  REGIONE CAMPANIA
Napoli. La Regione Campania comunica, in aggiornamento, i dati relativi, ai contagi COVID: Questo il bollettino di oggi: (dati aggiornati alle 23.59 di ieri)   Positivi del giorno: 8.386 di cui: Positivi all'antigenico: 7.850 Positivi al molecolare:

LEGGI NOTIZIA

Foto
VV F; Auto in fiamme Era parcheggiata sotto una tettoia
CRONACA  - 
I Vigili del Fuoco di Avellino, alle ore 1.30 della notte scorsa, sono intervenuti a Montoro in via Rutoli, per un incendio che ha interessato un'autovettura in sosta sotto una tettoia. Le fiamme che hanno avvolto il veicolo sono state spente mettendo in sicurezza l'area.

LEGGI NOTIZIA