Summonte; Ambiente, rischio sanitario Giuditta allarma Boccalone e Penna

Summonte. Dalla Casa comunale: Il Sindaco Pasqualino Giuditta scrive all'Amministratore unico di Irpiniambiente, Nicola Boccalone e all'Assessore all'Ambiente del Comune di Avellino, Augusto Penna in merito al problema igienico-sanitario in località Pagliarone, zona di confine tra Summonte ed il Capoluogo. Un sollecito che Giuditta esprime con queste parole:

"Si comunica che, nonostante i vari solleciti e l’incontro tenutosi presso il Comune di Summonte qualche mese fa, nessuna soluzione definitiva è stata trovata per Contrada Pagliarone, zona a confine tra i territori di Avellino e Summonte. L’area in questione versa in condizioni igienico-sanitarie disastrose, come segnalato da numerosi abitanti della zona i quali lamentano rischi per la salute considerata la presenza di una discarica a cielo aperto che comporta una grave situazione in una zona abbastanza popolosa. All’uopo si chiede l’intervento immediato della Società Irpinia Ambiente al fine di rimuovere i rifiuti presenti, che è diventata ormai una discarica a cielo aperto e un incontro con l’Assessore Augusto Penna del Comune di Avellino al fine di trovare una soluzione definitiva, con controlli mirati e l’installazione di telecamere, al fine ed evitare disagi ai cittadini che abitano la zona in questione".

- Comunicato - Summonte - Data 17/07/2017 - Ora 12:40